Art Center’s Supercars, passato e presente – Copertura eventi Kit Car

Vedi tutte le 1 fotoEric GeisertwriterMay 1, 2005

L’Art Center College of Design, situato a Pasadena, California (e spesso indicato come Pasadena Art Center), è una delle istituzioni di apprendimento più conosciute e prestigiose del paese, e tra le più rispettate quando si tratta del suo curriculum di design industriale e automobilistico (anche se anche le altre arti sono insegnate lì).

I laureati che si specializzano in progettazione automobilistica finiscono di solito per essere presi dai produttori di automobili di tutto il mondo, se non aprono prima il loro studio di progettazione automobilistica. Chuck Jordan, capo del design della General Motors dal 1986 al 1992, Bill Mitchell (che è succeduto a Harley Earl come capo del design della GM), Strother MacMinn (che ha lavorato con Earl negli anni ’30 e ’40 ed è stato insegnante della scuola per quasi 50 anni), Gordon Buehrig (progettista del Cordone del naso a bara, così come molti Stutz, Duesenbergs, e la Lincoln Mark II), e Harry Bentley Bradley (il primo designer di Hot Wheels), hanno tutti insegnato nella struttura nel corso degli anni, e Larry Shinoda (che ha disegnato le linee di squali della Corvette negli anni ’60), Thom Taylor (che ha progettato i primi set di ruote per Boyd Coddington), J Mays (attuale Vice Presidente del Design di Ford), e Chip Foose (costruttore di hot rod e star della TV’s Overhaulin’) sono tutti ex allievi della scuola.

Articolo molto interessante
1953 Ford F-100 - Autolavaggio pulito

Quindi, quando un luogo che insegna arte accanto al design automobilistico decide di allestire un salone dell’auto, come pensi che saranno le auto di quell’evento? Negli ultimi quattro anni, l’Art Center ha organizzato un salone di 100 auto sul terreno della scuola e lo presenta con un tema. Il tema della mostra dell’anno scorso era “Supercars, passato e presente”, mettendo in evidenza le auto di molte epoche che si adattano a quel profilo.

La collezione di veicoli ha rappresentato uno dei migliori raduni sia di potenza che di linee eleganti. Basta vedere un elenco parziale delle auto dei partecipanti per capire che è possibile progettare un’auto per andare veloce, maneggiare bene e girare la testa quando passa (vorremmo solo che più aziende progettassero auto come questa!) Alcune delle auto presenti erano una Ferrari Testarossa del ’57 e una GTO del ’62, una Alfa Romeo 8C 2900 B Spyder del 1937, una Talbot-Lago T-150C Talbot-Lago del ’38, una Scarab Mark I del ’58 e una Fiat 8V Zagato coupé Zagato del ’55. Erano presenti anche vetture più recenti, tra cui una Bizzarrini 5300 Strada GT del ’69, una Jaguar XJ220-S del ’94, una Lamborghini Gallardo del ’04 e una nuova Porsche Carrera Spyder GT.

E se la lista superiore dei veicoli non vi ha afferrato, allora il Centro aveva anche degli oratori che tenevano discorsi e che erano coinvolti in una sessione di domande e risposte. E quando hai la possibilità di vedere una presentazione di diapositive tenuta dall’oratore principale Dan Gurney, sai che è un evento speciale! Lo spettacolo di quest’anno, che coincide con il 75° anniversario della scuola e presenta auto progettate da molti ex alunni, si terrà il 17 luglio, e potete ottenere informazioni su di esso e sugli spettacoli passati su www.artcenter.edu/carclassic.

Articolo molto interessante
Mopar's Cool Cars dal SEMA Show 2010

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20055505kc-01-ps-art-center-supercars-past-and-present-red-super-car.jpg

Lascia un commento