Auto sportive di Bristol

The Bristol 405 signaled a new change in direction toward a more modern and independent style. See more pictures of sports cars.Il Bristol 405 ha segnalato un nuovo cambiamento di direzione verso uno stile più moderno e indipendente. Vedi altre immagini di auto sportive.

Bristol risale alle sue origini automobilistiche al 1945, quando la Bristol Aeroplane Company cercò una nuova vita mentre la domanda bellica per i suoi motori di aerei si prosciugava. Scoprite come ha trovato la risposta nei resti segnati dalla battaglia della BMW tedesca, e si è appropriata non solo dell’ingegneria e dei motori, ma anche di Fritz Fiedler, l’ingegnere capo della BMW.

La Bristol 400 del 1947, l’auto inaugurale dell’azienda britannica, la Bristol 400 del 1947, era fondamentalmente un amalgama di componenti e design BMW anteguerra, compreso il motore e persino la calandra a due reni.

I modelli Bristol 401, 402 e 403 che seguirono tra il 1948 e il 1955 proseguirono in questa direzione, anche se si guadagnarono la reputazione di auto sportive di alta qualità e bassa produzione. Il modello Bristol 404 segnò una direzione più moderna, indipendente ed elegante per l’azienda, generando persino una berlina soave.

Sebbene sia stata lenta a rinunciare alle sue origini ingegneristiche BMW, Bristol si è sempre più affermata come costruttore di auto a prestazioni quintessenzialmente britanniche. La Bristol 406 del 1958 si è liberata dell’ultimo degli aerei dei suoi predecessori, ispirandosi ai suoi stilemi, e la 407 del 1961 ha infine abbandonato la sei cilindri in linea di derivazione BMW per un robusto Hemi V-8 fornito dalla Chrysler americana.

Articolo molto interessante
1950-1952 Rambler

Negli anni Sessanta, Bristol ha impostato un ritmo di cambio di modello notevole per un piccolo volume indipendente. Il risultato fu una rapida successione di costose auto da turismo orientate alle prestazioni, tra cui la Bristol 408, 409 e 410, che culminò con la Bristol 411 del 1969. Lo stile bello ma riservato, l’abitacolo elegante ma lussuoso e l’irresistibile V-8 americano hanno fatto della Bristol 411 un classico del suo genere e tipico delle grandi auto celebrate in questi articoli.

Nella pagina successiva, inizieremo con due delle prime Bristols – la 401 e la 402.

Per saperne di più su Bristol e altre auto sportive, vedere:

  • Come funzionano le auto sportive
  • Nuove recensioni di auto sportive
  • Recensioni auto sportive usate
  • Muscle Cars
  • Come funziona la Ferrari
  • Come funziona la Ford Mustang

Lascia un commento