Bacheca dei messaggi – marzo 2014

Vedi tutte le 1 fotoJohnny HunkinswriterBrian LohneswriterFeb 12, 2014

USCA Formed: Serie da 10 gare per il Pro Touring!

Non è che siano state necessarie molte altre prove per dimostrare quanto la mania del Pro Touring sia diventata popolare nel mondo del rodaggio a caldo, ma la creazione della Ultimate Street Car Association (USCA) e la loro serie di 10 gare nel 2014 è una prova inconfutabile. Con la sponsorizzazione di aziende come Optima Batteries, Lingenfelter Performance Engineering e RideTech, tra le altre, questa associazione è aperta a vetture esotiche, Pro Touring e vetture stradali ad alte prestazioni di tutti i tipi. Il programma USCA colpisce le piste di tutto il paese e si tratta di strutture di alto livello come Laguna Seca, Road America, Daytona e altre. Il culmine dell’anno sarà l’Optima Ultimate Street Car Invitational nel novembre del 2014. Siamo entusiasti di questa cosa! Si dice che sia in programma una serie televisiva per coprire gli eventi. Per saperne di più su UltimateStreetCar Association.com. ¿ Brian Lohnes

Popp vince la sparatoria Goodguys

Da quello che era iniziato come un modo per far alzare le persone dalle loro sedie a sdraio e per farle sedere al volante durante i saloni dell’auto, la serie autocross della Goodguys Rod and Custom Association si è evoluta in uno dei luoghi più intensi e ricchi di talento di tutti gli sport motoristici. La serie stagionale di eventi di autocross è culminata a Scottsdale, in Arizona, dove i vincitori dell’evento si sono dati da fare in uno stile di eliminazioni a colpi di pistola. Quest’anno è stato Danny Popp con la Corvette del 1972 alimentata da Lingenfelter, che appartiene alla sua famiglia da decenni. Popp è un pluri-campione nazionale di autocross della SCCA e uno dei migliori piloti puri su un percorso di autocross. La Corvette del 1972 che guidava è rimasta in famiglia da quando suo padre l’ha comprata nuova, e ora ha la potenza di Lingenfelter, gli ammortizzatori JRi e le sospensioni Vansteel. Ha affrontato un campo pieno di altri ex campioni della SCCA e di Goodguys vincitori di tutto il paese. Questo è stato probabilmente il più grande raduno di talenti dell’autocross mai realizzato al di fuori degli eventi del campionato nazionale SCCA. Cercate maggiori informazioni sulla sparatoria di Scottsdale Autocross nel numero del mese prossimo! ¿ BangShift.com

Articolo molto interessante
Il piccolo segreto dell'elettricità

2014 AMSOIL Engine Masters Challenge

Presentato da Popular Hot Rodding

La popolare rivista Hot Rodding ha iniziato ad accettare le candidature alla competizione per l’AMSOIL Engine Masters Challenge 2014, che si terrà nella settimana dal 6 al 10 ottobre 2014 nel campus della University of Northwestern Ohio. Il viaggio inizia tutto con il processo di selezione¿ , ma per essere selezionati per competere, bisogna fare domanda. Volete sapere quali motori saranno ammessi? Come sarà valutato il concorso? Quali altre modifiche stiamo apportando alle regole? Scommettiamo che siete curiosi di sapere come faremo a mischiare le cose per il 2014! Una cosa è certa, diventerà interessante se lo staff della PHR farà a modo suo. Le regole aggiornate e il modulo di iscrizione ufficiale possono essere trovati accedendo a EngineMasters.com. Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è lunedì 17 febbraio 2014. Speriamo di vedere la tua per posta per allora! ¿ Johnny Hunkins

GM Teases Gen V LT1 Crate Package

Ok, quindi hai letto di tutti i giornalisti automobilistici del pianeta che hanno avuto un’esperienza religiosa meccanica sulla nuova Corvette. Tutti sono innamorati delle sospensioni, del cambio manuale a sette marce e degli interni, ma la vera star dello show è il motore LT1 a iniezione diretta. Recentemente, Chevrolet Performance ci ha presentato una delle loro famose idee “concept”, e come lanciare una bistecca davanti a un leone ce la siamo mangiata. Il motore che è stato mostrato è la versione da 460 CV/465 lb-ft che appare nella Corvette C7. Ci sono versioni meno potenti disponibili nei camion, ma chi le vuole? Il motore è tutto in alluminio, ha l’iniezione diretta di carburante, è stupidamente efficiente, leggero, e fondamentalmente si erge come il naturale successore dei famosi motori LS che hanno dominato gli swap e le hot roding per un decennio. Questo motore condivide il design compatto della LS e si inserisce perfettamente in qualsiasi posto in cui una LS si inserisca. Siamo a conoscenza di equipaggiamenti che già modificano questi motori con sovralimentatori e messa a punto al computer per erogare oltre 600 cavalli di potenza con poco sforzo. Siamo entusiasti di questo programma! Brian Lohnes

Articolo molto interessante
Pioniere dell'Hot Rod Fred Carrillo morto a 84 anni

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento