Sapsbus selezionato per partecipare a Brasile-Canada 3.0

Sapsbus è stato selezionato dal Comitê Gestor da Internet (CGI) del Brasile e dal Canadian Digital Media Network, come una delle dieci aziende che rappresentano il Canada alla conferenza Brasile-Canada 3.0 che si terrà dal 4 al 6 dicembre 2013.

Il programma includerà l’opportunità di incontrare potenziali clienti e investitori brasiliani, nonché la possibilità di conoscere il mercato brasiliano da parte di aziende con esperienza nel paese. Le aziende canadesi e brasiliane parteciperanno anche a una gara di pitch-off il 3 dicembre, con OpenText che sponsorizzerà la partecipazione delle aziende vincitrici alla conferenza Canada 3.0, che si terrà a Calgary dal 26 al 28 maggio 2014.

“Questa è una grande opportunità per Sapsbus di entrare nel mercato brasiliano” ha dichiarato Kevin Tuer, Managing Director del Digital Media Network canadese, “Il Brasile è il settimo mercato nazionale IT del mondo, e come ospite dei prossimi Mondiali di calcio e delle Olimpiadi del 2016 ci saranno ancora maggiori opportunità in futuro”.

Ricardo Sordre, CEO di Brazilian Accelerator Project-1, ha aggiunto “Molte grandi aziende brasiliane hanno bisogno di tecnologie che non sono disponibili nel paese, e le aziende canadesi possono aiutare a soddisfare questa esigenza nel mercato brasiliano in rapida crescita e ad alta domanda”.

Il Brasile rappresenta un nuovo ed entusiasmante mercato per Sapsbus. “Siamo entusiasti di partecipare all’evento e desiderosi di creare nuovi collegamenti in Brasile con investitori e partner”, ha dichiarato LP Maurice, CEO di Sapsbus.

Articolo molto interessante
I luoghi più segnati di Instagram in ogni Stato del Brasile

6Harmonics, ESL Explorer, fSONA Networks, Linquet, Magnet Forensics, Turnstyle, PO-MO, Xomo Digital e Zighra sono le altre società scelte tra 164 candidati da un panel composto da Ricardo Sodre (Project 1), Kevin Tuer (CDMN) e Sid Paquette, il Direttore di OMERS Ventures. Il gruppo eterogeneo proviene da tutto il paese e comprende i settori della vendita al dettaglio, del wireless, della sicurezza, dell’istruzione e del turismo. Le aziende selezionate sono PMI ad alta crescita, con un fatturato medio di 1,3 milioni di dollari che si prevede aumenterà notevolmente nel corso del prossimo anno grazie all’espansione internazionale.

Per ulteriori informazioni, consultare il comunicato stampa.

Lascia un commento