Carrozzerie auto in fibra di vetro personalizzate – Una Streetable Tri-Five di Fastglass55

Le ultime novità in corpi in fibra di vetro

Vedi tutti i 1 fotoswpengineWordsJul 1, 2006

Pensa che la Ford del 1932 sia la quintessenza dell’hot rod? E la Cobra roadster? Entrambe sono buone candidate, ma un’altra azienda è pronta a lanciare l’ennesimo cappello sul ring. FastGlass55, con sede a Orange, California, ha preparato i suoi stampi per iniziare a produrre una Chevy del ’55 completa!

Lowell Peterson, un appassionato di roditori che ha costruito e lavorato su vecchie auto nel suo negozio negli ultimi 16 anni, sapeva che gli stampi per questo stile di carrozzeria esistevano già da anni prima che le comprasse, ma dato che dieci anni fa si potevano ancora trovare Tri-Five Chevys a un prezzo decente, perché qualcuno dovrebbe volerne una fatta in vetroresina? Beh, al giorno d’oggi basta accendere una TV e vedere cosa succede ai prezzi delle Tri-Five alle varie aste in giro per il paese per capire che quelle veramente belle vengono scattate e messe in collezione, lasciando solo la feccia per noi comuni Joes.

Immaginando che fosse il momento giusto per il suo ’55, Lowell e il suo compagno/figlio John hanno rispolverato i loro stampi e “glassato una demo, che Lowell ha portato in vari spettacoli in tutto il paese per vedere quale sarebbe stata la risposta. Ha ricevuto alcuni sguardi confusi da coloro che non credono che ci sia bisogno di un ‘glass ’55, ma sono probabilmente le stesse persone che hanno deriso l’idea di costruire una Ford a tre vetri in fibra di vetro del ’32, e tutti sappiamo che ce ne sono alcuni là fuori adesso. Altri si rendono conto che questa è l’onda del futuro. Se volete iniziare con una carrozzeria nuova di zecca invece di un battitore vecchio di 50 anni, allora questo ‘vetro ’55 fa per voi!

Articolo molto interessante
VIDEO: Roadkill Episodio 14 - Alaska o Busto - Parte 2

Chi segue il mercato del Tri-Five sa che il ’55 è tipicamente il meno costoso dei tre anni offerti per questo ente (gli altri due sono il ’56 e il ’57). Il kit base della FastGlass55 si vende a 14.900 dollari e comprende la carrozzeria, i parafanghi anteriori, il cofano, il coperchio del bagagliaio e le porte appese e bloccate. Uno sguardo all’interno rivela un pavimento completamente rinforzato e una struttura scheletrata in acciaio che circonda il perimetro della carrozzeria (comprese le aperture delle finestre, i pilastri, il cofano, la sezione a dondolo e l’area dei vassoi per i pacchi). Il tutto è racchiuso in poliuretano di 10 chili di densità prima di essere “vetrato”. Tutto questo lavoro in più permette di avere un’unica vettura solida (le porte si chiudono con il “thunk” rumoroso che si desidera). FastGlass55 offre anche altre ‘parti in vetro per aiutare a rifinire l’auto, compresi i paraurti anteriore e posteriore e il cruscotto.

C’è già un’enorme rete di ricambi aftermarket per il Tri-Fives, dove è possibile ottenere il resto delle parti necessarie per finire l’auto (i regolatori dei finestrini, per esempio), e qualsiasi parte originale si adatta anche a questa carrozzeria. Le uniche parti non offerte nell’aftermarket sono gli alloggiamenti dei fanali posteriori e le modanature dei parabrezza, ma tutto il resto è raggiungibile attraverso una società come Danchuk.

Poiché tutte le parti originali funzioneranno su questa carrozzeria, essa si adatta anche ai telai e ai telai originali. Tuttavia, sapete che una hot roder non vorrà articoli di magazzino, quindi i produttori di telai aftermarket come Art Morrison o Jim Meyer offrono un’ampia selezione di telai ingannati che funzionerebbero sotto questa carrozzeria. FastGlass55 non offre un kit di rulli al momento, ma Lowell vuole vedere che tipo di domande la gente fa prima di escludere il tipo di pacchetto che offrirà in futuro.

Articolo molto interessante
1940 Lincoln Zephyr diretto all'asta al Cruisin¿ Nocona 2013

L’idea di Lowell è che si può scendere in strada per circa 29.000 dollari, con forse 40.000 dollari necessari per completare il viaggio. Voi, naturalmente, siete liberi di spendere centinaia di migliaia di dollari per la vostra auto, se lo desiderate! Sarà anche una cosa da costa occidentale, ma in questo momento Lowell sta trovando più gente interessata a far costruire l’auto a qualcuno piuttosto che a costruirla da solo. Ma Lowell crede che ci sia una sfaccettatura del caldo mondo del rodding (e forse anche della folla di Gasser) che sarebbe interessata al suo ’55. Dopotutto, il ’32 Fords ha preso d’assalto l’aftermarket del vetro negli anni ’80: ora c’è una Chevy del ’55 disponibile nel 2006!

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20067607kc-02-ps-custom-fiberglass-chevy.jpg

Lascia un commento