Chrisman Modello A Sedan: Profilo di una Hot Rod

Built from a 1929, the Chrisman Model A Sedan was a competitive racer in the early years of drag racing. See more hot rod pictures. Costruita a partire da una berlina del 1929 , la Chrisman Model A Sedan era un corridore agonistico nei primi anni delle gare di accelerazione. Vedere di più immagini hot rod . .

L’elegante Chrisman Model A Sedan Model A di Jack Chrisman era un concorrente formidabile nei primi tempi delle gare di accelerazione. In una delle sue migliori performance del 1954, l’auto lasciò la linea di partenza alla pista di Santa Ana con le gomme che fumavano.

Galleria di immagini Hot Rod

Il famoso inserto per il radiatore a strisce olandesi Von e lo chop da cinque pollici hanno reso quest’auto facile da individuare. La potenza è stata convogliata dal motore Chrysler 354-cid Hemi al posteriore della Ford del 1940 con 4:11 marce.

Prima di ricevere la Hemi, il Jack del 1929 vide il servizio giornaliero con un robusto Ford V-8 a testa piatta. Nei fine settimana, rimuoveva i getti dei quattro carburatori Stromberg 97 (aumentando così il flusso), riempiva il serbatoio del carburante con una miscela di nitrometano e alcol, e correva fino a 117 miglia all’ora nel quarto di miglio.

A Chrysler Hemi engine and LaSalle transmission powered the Chrisman Model A Sedan to 129 mph.” ” Un motore Chrysler Hemi e la trasmissione LaSalle alimentavano la Chrisman Model A Sedan a 129 mph.

Dopo che Jack ha installato il motore Chrysler e una trasmissione LaSalle, i chilometri orari sono saliti a 129. Il motore e il cambio più forte portarono a una coerenza che permise al pilota Art Chrisman, nipote di Jack, di spolverare tutti i concorrenti della classe A/Fuel Coupé e Sedan nel 1954.

Articolo molto interessante
1987-1993 Cadillac Allante

Nearly 50 years later, the Chrisman Model A Sedan has been beautifully restored.Quasi 50 anni dopo, la Chrisman Model A Sedan è stata splendidamente restaurata.

Le prime auto a trascinamento sono diventate obsolete troppo presto. Quando arrivarono i coupé più piccoli con motori simili, le loro prestazioni segnarono la fine del successo delle drag racing per la berlina Chrisman.

Jack vendette l’auto nel 1958 per passare ai dragster, dove la squadra avrebbe trovato più successo. La squadra di Chrisman vinse il Campionato del Mondo NHRA nel 1961.

Quasi 50 anni dopo, la berlina Chrisman è tornata alla famiglia Chrisman. Il figlio di Jack, Steve, la comprò e la fece restaurare da Jim Travis.

Art Chrisman ha costruito di nuovo il propulsore, ora con una trasmissione Turbo 400, e una Hemi 392-cid con 354 testine e doppio quadruplo.

L’artista Dennis Jones ha riprodotto l’inserto della calandra olandese Von lavorando da foto. Splendidamente restaurata, la Model A del 1929 ha fatto il giro completo.

Per saperne di più sulle auto personalizzate e le hot rod, vedi:

  • Storia delle Hot Rods
  • Profili auto personalizzati
  • Profili ad asta calda

Lascia un commento