Come cambiare l’olio

Oil Field Image Gallery L’olio motore lubrifica le parti mobili interne del motore del veicolo, neutralizza l’acido e assorbe anche il calore. Vedi altre immagini del campo petrolifero . © iStockphoto.com /Jim DeLillo

Il cambio dell’olio motore è uno dei più importanti interventi di manutenzione dei veicoli che si possono effettuare. Benzina, liquido di raffreddamento e acqua, liquido della trasmissione e liquido dei freni sono tutti fluidi importanti per la vostra auto, ma nessun altro fluido può avere implicazioni più negative sul motore del vostro veicolo se non lo affrontate regolarmente. L’olio motore lubrifica il motore, assorbe il calore e permette alle parti mobili del vostro motore di funzionare correttamente l’una con l’altra.

Con il tempo, il calore scompone l’olio e ne riduce le proprietà lubrificanti. L’olio aiuta anche a neutralizzare l’acido nel motore, ma questo processo si rompe nel tempo. L’olio funziona bene per assorbire tracce di acqua, polvere e sottoprodotti della combustione nel motore. Tuttavia, quando il calore rompe l’olio, perde la sua efficacia nell’assorbire questi materiali e questi cominciano ad attaccarsi al motore e possono causare grossi problemi di manutenzione dell’auto.

Pubblicità

Pensate all’olio del vostro motore come al sangue che scorre nel nostro corpo. Naturalmente, non abbiamo bisogno di sostituire il nostro sangue, il nostro corpo lo fa automaticamente. Ma il corpo pompa il sangue in tutte le aree in modo che le nostre varie parti del corpo possano funzionare correttamente. Quando un’area del nostro corpo non riceve sangue, si spegne. Allo stesso modo, quando un motore non riceve la giusta quantità di olio, o quando l’olio è così vecchio che non lubrifica bene, il motore si ferma senza problemi e può essere necessaria una costosa manutenzione automobilistica.

Articolo molto interessante
Alta tecnologia ad alta velocità: Auto del futuro al CES

Controllare il proprio olio motore è una delle più semplici azioni di manutenzione preventiva che si possano intraprendere. Nella pagina successiva, daremo un’occhiata a come controllare la purezza del vostro olio.

Lascia un commento