Come dire quando il tuo bambino è pronto a guidare da solo

How can you tell when your teen is ready for solo driving?See small car pictures.Come si fa a capire quando l’adolescente è pronto per la guida in solitaria? Vedi immagini di piccole auto.Hemera/Thinkstock

La maggior parte dei genitori di adolescenti affronta almeno un po’ di ansia al pensiero dei loro bambini al volante. Non è infondata: Gli incidenti d’auto sono la prima causa di morte per gli adolescenti americani, e il rischio è maggiore nei primi 6-12 mesi di guida da soli [fonti: McBride, Teen Driver Source]. Ma guardarli guidare è praticamente inevitabile. Per la maggior parte dei ragazzi, guidare è un passo importante nella ricerca dell’indipendenza.

Quindi è una buona cosa per gli adolescenti imparare a guidare, e il rischio è diminuito da quando gli stati hanno iniziato a implementare le ore di pratica obbligatorie e una progressione più lenta dal permesso di studio alla piena licenza. Guardando ai guidatori del primo anno, alcuni stati hanno visto il 40% di morti in meno da quando hanno iniziato i programmi di patente di guida graduata (GDL) [fonte: Teen Driver Source]. Tuttavia, indipendentemente dalle ore di pratica, è difficile sapere che tipo di autista sarà il vostro bambino senza di voi in giro. Sta prestando più attenzione ai suoi amici che alla strada? Sta correndo a tutta velocità in un temporale? Oppure manda SMS al volante, il che comporta un aumento di 23 volte del rischio di incidenti per tutte le fasce d’età [fonte: Texting and Driving Safety]?

Articolo molto interessante
Le cinture di sicurezza possono ucciderti?

Pubblicità

Tonnellate di pratica supervisionata e il rispetto di tutte le normative statali sono un buon inizio, ma lo sviluppo di una reale preparazione alla guida non è un processo a misura di tutti. In definitiva, sta a voi valutare se il vostro adolescente è pronto a guidare un veicolo in sicurezza mentre non lo state guardando. Molta di questa determinazione è soggettiva, ma seguire alcune linee guida può aiutare a fare la scelta giusta – e forse sentirsi un po’ meno ansiosi la prima (o la cinquantesima) volta che si guarda il proprio figlio guidare da solo.

O peggio, con tre amici in macchina, musica a tutto volume e patatine fritte in grembo.

Ma prima le cose importanti: Da solo, senza distrazioni, quanto è preparato il vostro bambino ad affrontare la miriade di pericoli della strada?

Lascia un commento