Come evitare un ‘auto da uragano’.

Flooded car in Puerto Rico ” ” Una macchina tenta di attraversare una strada allagata in seguito all’uragano Maria a San Juan, Porto Rico, il 22 settembre 2017. RICARDO ARDUENGO/AFP/Getty Images

Pubblicità

Probabilmente avete visto un sacco di immagini nelle ultime settimane di veicoli nelle strade allagate di Puerto Rico, Texas e Florida, con l’acqua che arriva fino ai tetti. Infatti, il New York Times ha riferito che sono state presentate 270.000 denunce per danni ai veicoli subiti durante l’uragano Harvey, e altre 70.000 per Irma.

In questo episodio di CarStuff , i padroni di casa Scott Benjamin e Ben Bowlin spiegano gli effetti di un’inondazione catastrofica su un’auto, così come come le persone potrebbero trarre vantaggio – o essere sfruttate – quando si tratta delle cosiddette “auto da uragano”.

Come probabilmente saprete, un’auto da uragano non è in grado di resistere a un uragano. (Anche se aspettare fino alla fine del podcast, quando Ben e Scott spitball alcune idee incredibili per una macchina che potrebbe). No, le auto da uragano hanno subito acqua o danni a causa di una tempesta o di una successiva inondazione, e in genere non sono recuperabili per un costo ragionevole. Le compagnie di assicurazione possono inviarle alle aste di recupero.

Per le auto che non sono assicurate, invece, è un’altra storia. Si scopre che alcune di esse potrebbero essere vendute a consumatori inconsapevoli mentre i proprietari chiedono un risarcimento che normalmente viene pagato attraverso l’assicurazione, spiega Scott.

Articolo molto interessante
Cosa significa la spia della batteria sul cruscotto?

“Se sono assicurati, saranno segnalati come danneggiati dalle inondazioni, e la cosa giusta accadrà”, dice. “Se non sono assicurati, c’è una buona probabilità che quell’auto venga ripulita e che qualcuno tenti di metterla sul mercato dell’usato, sia qui negli Stati Uniti, che forse in Messico, potrebbe arrivare fino all’America centrale, anche in Sud America – è successo con Katrina”. E ancora con l’uragano Sandy. Con circa il 15 per cento dei conducenti in Texas non assicurati secondo Consumer Reports , si tratta di un numero considerevole di auto che potrebbero essere pulite e rivendute in fretta dopo Harvey.

L’industria automobilistica messicana si sta già preparando per le ricadute, poiché le leggi sull’importazione hanno reso possibile la vendita di veicoli danneggiati da tempeste oltre confine. E non si tratta solo del Messico. Il National Insurance Crime Bureau ricorda ai consumatori degli Stati Uniti di fare la dovuta diligenza quando acquistano un’auto usata e di controllare il numero di identificazione del veicolo, o VIN, per assicurarsi che non sia mai stato dichiarato “perdita totale” a causa di un’alluvione, ad esempio.

Questa è solo una delle trappole in cui gli automobilisti potrebbero cadere a causa di uragani e inondazioni. Ci sono anche avvertimenti sulle aziende che tirano fuori le auto dall’acqua e fanno pagare ai proprietari tasse e prezzi assurdi per riavere le loro auto.

Sintonizzatevi per saperne di più su come evitare le auto da uragano sul mercato in questo episodio di CarStuff.

Articolo molto interessante
Come funzionano le barre stabilizzatrici?

Ora questo è cool Quando si acquista un’auto usata, il completamento di alcuni passi essenziali sarà un lungo cammino verso la protezione dall’acquisto di un’auto danneggiata da un’inondazione. Naturalmente, controllate il rapporto sulla storia del veicolo, il titolo di recupero e il NCIB VIN Check . Ma cercate anche l’umidità dietro il cruscotto e i detriti nel retrattore delle cinture di sicurezza. Questi due punti sono difficili da pulire e possono essere una prova schiacciante.

Lascia un commento