Come funziona l’Hy-wire dei GM

GM's sedan model Hy-wire. See more alternative fuel vehicle pictures.GM berlina modello Hy-wire. Vedi altre foto di veicoli a carburante alternativo.Foto cortesia General Motors

Le auto sono macchine immensamente complicate, ma quando ci si mette d’impegno, fanno un lavoro incredibilmente semplice. La maggior parte delle cose complesse in un’auto è dedicata a far girare le ruote, che aderiscono alla strada per tirare la carrozzeria e i passeggeri. Il sistema di sterzo inclina le ruote da un lato all’altro per far girare l’auto, e i sistemi di frenata e accelerazione controllano la velocità delle ruote.

Dato che la funzione complessiva di un’auto è così basilare (deve solo fornire il movimento rotatorio alle ruote), sembra un po’ strano che quasi tutte le auto abbiano la stessa collezione di dispositivi complessi stipati sotto il cofano e la stessa massa generale di collegamenti meccanici e idraulici che corrono in tutto il veicolo. Perché le auto hanno necessariamente bisogno di un piantone dello sterzo, dei pedali dei freni e dell’acceleratore, di un motore a combustione, di una marmitta catalitica e del resto?

Secondo molti dei principali ingegneri automobilistici, non lo fanno; e più precisamente, nel prossimo futuro, non lo faranno . Molto probabilmente, molti di noi guideranno auto radicalmente diverse entro 20 anni. E la differenza non sarà solo sotto il cofano – anche il possesso e la guida di auto cambierà in modo significativo.

In questo articolo, esamineremo un’interessante visione del futuro, la straordinaria concept car di General Motor, la Hy-wire . GM potrebbe non vendere mai realmente l’Hy-wire al pubblico, ma è certamente una buona illustrazione di vari modi in cui le auto potrebbero evolversi nel prossimo futuro.

Articolo molto interessante
Il dibattito sui cavalli: ibridi contro auto standard

Lascia un commento