Come funziona l’ibrido Ford Escape Hybrid

Pagina successiva 2005 Ford Escape Hybrid. See more pictures of hybrid cars.2005 Ford Escape Hybrid. Vedi altre immagini di auto ibride.Foto per gentile concessione di Ford Motor Company

I veicoli ibridi offrono il miglior risparmio di carburante di qualsiasi auto sul mercato combinando un efficiente motore a benzina con un motore elettrico e batterie costantemente ricaricate. Fino al 2005, la maggior parte delle auto ibride erano piccole, e non avevano molti cavalli o spazio di carico. La Ford Escape Hybrid cambia tutto questo.

L’Escape Hybrid è un SUV che arriva fino a 36 miglia per gallone. Potrebbe non essere così ultra-efficiente come alcuni ibridi, ma sicuramente fa risparmiare alla famiglia media di quattro persone un sacco di soldi alla pompa di benzina.

In questo articolo, conosceremo il nuovissimo propulsore ibrido brevettato della Ford, daremo un’occhiata alle prestazioni della Escape Hybrid e scopriremo perché quest’auto potrebbe essere un importante passo avanti per gli ibridi nel mercato automobilistico.

Un’auto ibrida è un’auto che tenta di incorporare i punti di forza sia dei motori a combustione alimentati a benzina che dei motori elettrici, eliminando molti dei problemi che affliggono le auto che sono solo l’una o l’altra. Per le auto a benzina, questi problemi includono il rumore, il carburante costoso e le emissioni inquinanti. Le auto elettriche a batteria sono sempre state frenate dalla breve durata della batteria e dalla necessità di collegare l’auto per ricaricarla.

Un’auto ibrida ha un motore a combustione e un motore elettrico che lavorano insieme (contemporaneamente o separatamente, a seconda del tipo di ibrido). L’immagine sottostante mostra un’auto ibrida parallela , in cui sia il motore a benzina che il motore possono spingere il veicolo.

Questo contenuto non è compatibile su questo dispositivo.

Un’auto ibrida non ha mai bisogno di essere collegata per una ricarica – ogni volta che si aziona il freno, parte di quell’energia viene immagazzinata nelle batterie. Se le batterie si scaricano, l’auto può funzionare a gas fino a quando il motore a combustione non le ricarica.

Per una spiegazione più dettagliata e approfondita delle auto ibride, date un’occhiata a Come funzionano le auto ibride.

Ora, diamo un’occhiata alla Ford Escape Hybrid.

Ford non ha cercato di progettare un’auto completamente nuova per la loro prima incursione nel regno dell’ibrido. Iniziò con un modello collaudato, la Ford Escape a quattro cilindri, e trascorse cinque anni e 100 ingegneri (Car and Driver, dicembre 2004) a sviluppare un propulsore ibrido da inserire in esso. La Escape stessa è riconoscibile come un SUV, ma è un SUV relativamente piccolo. Da questo punto di vista, l’Escape ha un buon chilometraggio anche senza motore elettrico: In autostrada è valutato a 25 mpg.

Allora, cosa hanno fatto tutti quegli ingegneri per convertire l’Escape? In termini di aspetto, non molto. A parte il piccolo logo “Hybrid” sulla portiera, un calibro diverso nel cruscotto e una presa d’aria nella parte posteriore per aiutare a raffreddare le batterie, sarebbe difficile distinguere una Escape Hybrid dalla versione convenzionale.

” “Foto cortesia Ford Motor Company

Questo è il punto, davvero. La ragione per cui Ford ha impiegato così tanto tempo per sviluppare l’Escape Hybrid è che voleva che l’auto funzionasse proprio come un normale SUV. Il pilota non ha bisogno di particolari competenze tecniche per farla funzionare. Il motore elettrico e le batterie dovrebbero funzionare per tutta la vita del veicolo senza manutenzione. Non c’è nemmeno un contatore che dica al guidatore quanto sia bassa la carica della batteria, perché il guidatore non deve preoccuparsene. Il funzionamento del sistema ibrido è il più trasparente possibile. A tutti gli effetti, l’Escape Hybrid è solo un SUV che fa un grande chilometraggio e non emette molto inquinamento. Questo è il motivo per cui potrebbe avere un impatto significativo sul mercato automobilistico statunitense. Rendere la tecnologia ibrida facile da adottare per l’acquirente medio è probabilmente l’aspetto più innovativo di Escape Hybrid.

Ora, diamo un’occhiata più da vicino ai dadi e ai bulloni (e ai fili e alle batterie) che si trovano sotto il cofano dell’Escape Hybrid.

Lascia un commento