Come funziona la distribuzione elettronica della forza frenante

Galleria immagini freni I sistemi frenanti elettronici, come il sistema di controllo dei freni Bosch ESP8 qui illustrato, rilevano le situazioni critiche e aiutano il conducente a mantenere il pieno controllo del veicolo. Vedi altre immagini di freni.Per gentile concessione di Bosch

La sicurezza alla guida è da molti anni uno dei principali obiettivi dell’industria automobilistica. Le case automobilistiche hanno investito milioni di dollari nella ricerca di dispositivi di sicurezza e normativi e il risultato è stato un sorprendente miglioramento della sicurezza anche dei veicoli più economici. Ora è più facile che mai trovare un’auto che permetta a voi e alla vostra famiglia di guidare in tutta comodità e sicurezza.

Molte delle nuove tecnologie per la sicurezza automobilistica si basano su computer, microcircuiti in grado di percepire ciò che l’auto e il suo autista stanno facendo e di compensare eventuali problemi che possono minacciare il benessere dell’auto e dei suoi passeggeri. Alcuni dei miglioramenti più impressionanti in termini di sicurezza riguardano la frenata. La capacità di fermare un’auto in modo sicuro è fondamentale per prevenire gli incidenti. I sistemi di frenata antibloccaggio (ABS) sono ormai presenti in quasi tutte le auto e, con l’aggiunta di perfezionamenti come il controllo elettronico dello slittamento (ESC), questi sistemi, insieme a un guidatore attento, possono fermare molti incidenti prima che accadano.

Pubblicità

Uno degli ultimi perfezionamenti più riusciti dei sistemi frenanti antibloccaggio è stato la distribuzione elettronica della forza frenante , o EBD. EBD si basa sul principio che non tutte le ruote devono fare lo stesso sforzo per fermare l’auto.

Articolo molto interessante
Come funziona un air bag

EBD si basa sul principio che il peso sostenuto dalle ruote della vostra auto non è uniformemente distribuito. Alcune ruote trasportano un carico più pesante di altre e richiedono una maggiore forza frenante per fermare l’auto senza che vada fuori controllo. Inoltre, la quantità di peso sostenuta da una ruota si sposta durante il processo di frenata, quindi la quantità di forza necessaria ad ogni ruota può cambiare rapidamente. Un sistema EBD può non solo rilevare quanto peso è sostenuto da ogni ruota, ma può anche cambiare la quantità di forza frenante inviata ad ogni ruota istantaneamente.

Come hanno fatto le case automobilistiche a realizzare questo piccolo miracolo tecnologico? E quanto è importante per voi acquistare un’auto con un sistema EBD all’avanguardia? Troverete le risposte a queste domande nelle prossime pagine.

Lascia un commento