Come funziona la Honda CR-Z

The Honda CR-Z is a new hybrid concept that aims to add a sportier element to the technology. La Honda CR-Z è un nuovo concetto ibrido che mira ad aggiungere un elemento più sportivo alla tecnologia. Honda

Una delle maggiori sfide che le case automobilistiche stanno affrontando con l’attuale spinta verso la tecnologia delle auto ibride ha molto a che fare con la percezione. Certamente un’immagine che la maggior parte delle case automobilistiche vuole trasmettere al proprio pubblico è quanto sia “verde” un’auto ibrida. La maggior parte delle persone capisce che lo scopo degli ibridi è quello di porre l’accento su una migliore efficienza del carburante. Passando da un motore elettrico a un motore a benzina, le auto ibride allungano il chilometraggio raggiunto da ogni serbatoio di carburante – meno carburante consumiamo nel corso della vita di un’auto, meno impatto abbiamo sull’ambiente che ci circonda.

Ma una questione più difficile che le case automobilistiche stanno affrontando è quella dell’immagine delle auto ibride come lente o prive di potenza. I motori a benzina in genere forniscono una buona quantità di cavalli e una discreta quantità di coppia, e quindi accelerano rapidamente. Ma poiché i motori a benzina nella maggior parte delle auto ibride sono tipicamente più piccoli, non producono altrettanta accelerazione. Alcuni automobilisti – specialmente quelli che conoscono meglio i motori più sportivi – potrebbero non gradire questo aspetto e potrebbero tendere a rifuggire dalla tecnologia ibrida, attaccandosi esclusivamente alle loro auto alimentate a combustibile fossile.

Articolo molto interessante
Come funziona la Toyota Prius

Pubblicità

Ma alcune case automobilistiche stanno pensando a come introdurre ibridi molto più veloci, e sia l’interno che l’esterno dei modelli più recenti potrebbero iniziare a sembrare e guidare molto meglio. Uno di questi modelli è la Honda CR-Z, che all’esterno si discosta molto dai precedenti modelli Honda come la Civic Hybrid . L’attenzione di Honda con la nuova vettura sembra essere meno incentrata sul fatto che si tratta di un ibrido e più sulla sua natura sportiva. CR-Z è l’acronimo di “Compact Renaissance Zero”, che allude non solo alle dimensioni ridotte dell’auto, ma anche a un nuovo inizio nei fondamenti e nel design.

La Honda CR-Z è nata come concetto e non è stata messa in produzione fino al 2011 o addirittura al 2012. Tuttavia, Honda ha spostato quella data in avanti – molto probabilmente a causa del cambiamento degli standard di carburante e della maggiore richiesta di tecnologia a basso consumo di carburante – così ora l’ibrido rimane impostato per un rilascio alla fine del 2010.

Lascia un commento