Come funziona la trazione integrale

Gli Hummer funzionano su quattro ruote motrici. Vedere le immagini del fuoristrada.

Esistono quasi tanti tipi diversi di sistemi a quattro ruote motrici quanti sono i veicoli a quattro ruote motrici. Sembra che ogni costruttore abbia diversi schemi per fornire potenza a tutte le ruote. Il linguaggio usato dalle diverse case automobilistiche a volte può essere un po’ confuso, quindi prima di iniziare a spiegare come funzionano, chiariamo un po’ la terminologia:

  • Quattro ruote motrici – Di solito, quando le case automobilistiche dicono che un’auto ha quattro ruote motrici , si riferiscono ad un sistema part-time . Per ragioni che esploreremo più avanti in questo articolo, questi sistemi sono pensati solo per l’uso in condizioni di bassa trazione, come fuoristrada o su neve o ghiaccio.
  • Trazione integrale – Questi sistemi sono talvolta chiamati trazione integrale a tempo pieno . I sistemi a trazione integrale sono progettati per funzionare su tutti i tipi di superfici, sia su strada che fuori strada, e la maggior parte di essi non può essere disinserita.

I sistemi a quattro ruote motrici a tempo parziale e a tempo pieno possono essere valutati con gli stessi criteri. Il sistema migliore invierà esattamente la giusta quantità di coppia ad ogni ruota, che è la coppia massima che non causerà lo slittamento del pneumatico.

Pubblicità

In questo articolo spiegheremo i fondamenti delle quattro ruote motrici, partendo da alcuni retroscena sulla trazione, ed esamineremo i componenti che compongono un sistema a quattro ruote motrici. Poi daremo un’occhiata ad un paio di sistemi diversi, tra cui quello che si trova sull’Hummer, prodotto per GM da AM General.

Abbiamo bisogno di sapere qualcosa sulla coppia , sulla trazione e sullo slittamento delle ruote prima di poter capire i diversi sistemi a quattro ruote motrici che si trovano sulle auto.

Lascia un commento