Come funzionano i collettori di scarico per migliorare le prestazioni del motore?

Car Engine Image Gallery I collettori di scarico di una Lamborghini Murcielago. Vedi altre immagini dei motori delle auto . J. Emilio Flores/Immagini Getty

Le intestazioni sono uno degli accessori più facili da avvitare che si possano utilizzare per migliorare le prestazioni di un motore. L’obiettivo delle testate è quello di rendere più facile per il motore spingere i gas di scarico fuori dai cilindri.

Quando si guarda il ciclo a quattro tempi in How Car Engines Work, si può vedere che il motore produce tutta la sua potenza durante la corsa. La benzina nel cilindro brucia e si espande durante questa corsa, generando potenza. Gli altri tre tempi sono mali necessari per rendere possibile il colpo di potenza. Se questi tre tempi consumano potenza, sono un danno per il motore.

Pubblicità

Durante la corsa di scarico , un buon modo per un motore di perdere potenza è attraverso la contropressione . La valvola di scarico si apre all’inizio della corsa di scarico, e poi il pistone spinge i gas di scarico fuori dal cilindro. Se c’è una qualsiasi quantità di resistenza che il pistone deve spingere contro per forzare i gas di scarico, la potenza viene sprecata. L’uso di due valvole di scarico invece di una migliora il flusso facendo il foro che i gas di scarico attraversano più grande.

In un motore normale, una volta che i gas di scarico escono dal cilindro finiscono nel collettore di scarico . In un motore a quattro o otto cilindri, ci sono quattro cilindri che utilizzano lo stesso collettore. Dal collettore, i gas di scarico fluiscono in un tubo verso il catalizzatore e la marmitta. Si scopre che il collettore può essere una fonte importante di contropressione perché i gas di scarico di un cilindro accumulano pressione nel collettore che influisce sul cilindro successivo che utilizza il collettore.

L’idea alla base di un collettore di scarico è quella di eliminare la contropressione del collettore. Invece di un collettore comune che tutti i cilindri condividono, ogni cilindro ha il suo tubo di scarico. Questi tubi si uniscono in un tubo più grande chiamato collettore . I singoli tubi sono tagliati e piegati in modo che ognuno sia della stessa lunghezza degli altri. Rendendoli della stessa lunghezza, garantisce che i gas di scarico di ogni cilindro arrivino nel collettore equidistanti tra loro in modo che non vi sia alcuna contropressione generata dai cilindri che condividono il collettore.

Articoli HowStuffWorks correlati

  • Quiz del convertitore catalitico
  • Come funzionano i motori delle auto
  • Come funzionano i motori diesel
  • Come funzionano le trasmissioni manuali
  • Come funzionano forza, potenza, coppia ed energia
  • Come funzionano i convertitori catalitici
  • Come funziona la benzina
  • Come funzionano i silenziatori
  • Come funzionano i sistemi di iniezione del carburante

Altri grandi link

  • Testate del sistema di scarico tubolare Edelbrock
  • Guida alle prestazioni della moto: Calcolare la lunghezza della testata di scarico
  • Suggerimenti per la messa a punto delle prestazioni del motore SE-R: Sistemi di scarico
  • Come costruire le testate di scarico

Lascia un commento