Come funzionano i freni di emergenza

Image Gallery: Car Safety This one little lever can mean the difference between a car staying put or rolling into the house down the hill. See more car safety pictures. Galleria immagini: Sicurezza auto Questa piccola leva può fare la differenza tra un’auto che rimane ferma o che rotola nella casa in discesa. Vedi altre foto sulla sicurezza delle auto.Foto per gentile concessione di Juan Jose Gutierrez Barrow/istockphoto.com

Hai 16 anni. Tuo padre ha deciso che sarebbe un’ottima idea portarti sulla collina più ripida della città e farti fermare precariamente allo stop che si trova a metà della collina. Stai guidando con il cambio manuale. Mentre ti fermi, lui si allunga e mette il freno d’emergenza. Notate tre macchine che si fermano dietro di voi. Tuo padre sghignazza. Sudi a freddo. Ma per un secondo ti senti al sicuro. Perché il freno di emergenza è inserito. Ma cosa ti tiene esattamente al suo posto?

I freni di emergenza sono un sistema di frenatura secondaria installato nei veicoli a motore. Conosciuti anche come freni elettronici, freni a mano e freni di stazionamento, i freni di emergenza non sono azionati dall’idraulica e sono indipendenti dai freni di servizio utilizzati per rallentare e fermare i veicoli. Ci sono leggi statali e federali che richiedono freni di emergenza per i veicoli a motore [fonte: NHTSA].

Pubblicità

Ci sono quattro tipi di freni di emergenza:

  • Leva del bastone, che si trova generalmente sotto il cruscotto (che si trova nei modelli di veicoli più vecchi)
  • Leva centrale, che si trova tra i sedili anteriori separati
  • Pedale, che si trova a sinistra dei pedali del pavimento
  • Elettrico o pulsante, che si trovano tra gli altri comandi della console
Articolo molto interessante
Come funziona il backup dei veicoli trainati

Poiché la maggior parte dei moderni sistemi frenanti sono dotati di misure a prova di guasto e di sistemi di allarme, come le luci di avvertimento dei freni sul cruscotto e i sensori a basso flusso, il freno di emergenza viene utilizzato più spesso come freno di stazionamento. Ma l’e-brake è chiamato freno di emergenza per un motivo: usarlo può salvarvi la vita.

Continuate a leggere per scoprire come i freni di emergenza vi impediscono di rotolare giù per quella collina.

Lascia un commento