Come funzionano i motori ad iniezione diretta

Galleria immagini: Motori La maggior parte delle principali case automobilistiche produce o prevede di produrre presto automobili a benzina con motori a iniezione diretta, come il motore Ecotec della GM. Vedi altre immagini di motori . © 2009 General Motors

Che tipo di motore azionerà la vostra prossima auto o camion? Se avete giocato con l’idea di acquistare un diesel per il suo risparmio di carburante (provate quasi 50 mpg per la Volkswagen Jetta TDI), beh, potrebbe non essere ancora necessario rinunciare al fidato e familiare motore a benzina.

Questo perché una delle tecnologie che rende i diesel così avaro di carburante sta arrivando anche nei motori a benzina. Si chiama iniezione diretta, e si riferisce a come il carburante si fa strada all’interno della camera di scoppio controllato di un motore, meglio nota come camera di combustione.

Pubblicità

In un motore a benzina da giardino con iniezione di carburante, la benzina ha un percorso più rotatorio rispetto al metodo dell’iniezione diretta. Questo approccio indiretto causa ogni sorta di inefficienze nel bruciare il carburante, e può comportare lo spreco di molta energia utilizzabile – e non si ottiene il massimo per i soldi spesi alla pompa.

In un motore a iniezione diretta, invece, il carburante salta il periodo di attesa che dovrebbe sopportare all’interno di un motore standard e procede invece direttamente alla camera di combustione. Questo permette al carburante di bruciare in modo più uniforme e completo. Per il guidatore, questo può tradursi in un miglior chilometraggio e in una maggiore potenza alle ruote.

Articolo molto interessante
Come funzionano le trasmissioni manuali

In passato, l’iniezione diretta ha posto troppi ostacoli tecnici per renderla utile per le automobili a benzina del mercato di massa. Ma con i progressi della tecnologia e una maggiore pressione per far funzionare le auto in modo più pulito ed efficiente, sembra che l’iniezione diretta di benzina – o GDI, come viene chiamato nel gergo dell’industria – sia qui per rimanere. In realtà, la maggior parte delle principali case automobilistiche produce o prevede di introdurre presto automobili a benzina che sfruttano questo sistema di risparmio di carburante e di miglioramento delle prestazioni.

Continua a leggere per conoscere i dadi e i bulloni – e i pistoni e le valvole – dell’iniezione diretta.

Lascia un commento