Come funzionano i rotori dei freni



La maggior parte delle persone sa com’è fatto un rotore dei freni – ma non sono tutti uguali. Quale tipo di rotore dei freni è adatto a te? Felix Alim/iStockphoto

La maggior parte dei conducenti sa di dover eseguire una piccola manutenzione di routine per mantenere il proprio veicolo in buone condizioni di funzionamento. Ciò può comportare il regolare cambio dell’olio motore, il mantenimento della corretta pressione dei pneumatici e, occasionalmente, il monitoraggio dei livelli di ciascuno dei fluidi vitali del veicolo. Alcuni componenti e sistemi richiedono un po’ più di manutenzione e altri ne richiedono un po’ meno. Per quanto riguarda l’impianto frenante del vostro veicolo, se controllate regolarmente il fluido e cambiate le pastiglie dei freni, non avete nulla di cui preoccuparvi, giusto?

Pubblicità

Beh, non proprio. Stai dimenticando il resto delle parti dei freni, compresi i rotori dei freni. I rotori dei freni sono un componente importante del sistema frenante che ferma il vostro veicolo. I rotori dei freni (sono anche chiamati dischi dei freni) sono ciò che le pastiglie dei freni del vostro veicolo bloccano per impedire alle ruote di girare. Alcune persone potrebbero essere sorprese nell’apprendere che i rotori dei freni sono importanti per fermare il loro veicolo tanto quanto le pastiglie dei freni. Come altre parti dei freni, ci sono diversi tipi di rotori dei freni disponibili. Daremo un’occhiata ad una varietà di essi in questo articolo – sottolineando i punti di forza e gli svantaggi di ciascuno di essi lungo il percorso.

Continuate a leggere per saperne di più sui diversi tipi di rotori dei freni. Potreste anche essere in grado di determinare quali sono più adatti alla vostra auto o al vostro camion e come potete mantenerli.

Lascia un commento