Come funzionano i ventilatori per veicoli solari

A solar-powered vehicle ventilator would keep this merry trio cool inside a hot car on a summer day. Un ventilatore per veicoli a energia solare manterrebbe fresco questo allegro trio all’interno di una macchina calda in un giorno d’estate. Steve Mason/ Getty Images

È una calda giornata d’estate, e avete lasciato i confini del centro commerciale locale con aria condizionata per tornare alla vostra auto. Da quando il parcheggio era pieno, avete parcheggiato la vostra auto tra centinaia di altre su una vasta pianura di asfalto soffocante. Quando si apre la portiera del guidatore, si nota che il calore che fuoriesce è così denso che in realtà getta ombre sul marciapiede. Ci si prepara al calore bruciante che le gambe e le spalle nude dovranno sopportare prima che l’aria condizionata faccia effetto. I vostri polmoni protestano mentre respirate l’aria della fornace.

L’analogia della fornace non è un’esagerazione: Anche in una giornata moderatamente calda, la temperatura interna di un’auto può raggiungere i 160 gradi Fahrenheit (71 gradi Celsius). Le superfici interne possono raggiungere i 200 gradi Fahrenheit (93 gradi Celsius) [fonte: L.A. Times]. Come si fa a evitare che l’interno dell’auto incustodita diventi un forno crematorio quando il mercurio all’esterno spinge a tre cifre? Un modo è quello di installare un ventilatore per veicoli solari facile da usare.

Pubblicità

Il nome dell’apparecchio suona molto più complesso di quanto lo sia in realtà. Un ventilatore per veicoli solari , chiamato anche ventilatore solare per auto o ventola solare per auto, prende l’energia del sole e la converte in energia elettrica a bassa tensione necessaria per azionare una piccola ventola. Il ventilatore soffia aria calda e stantia fuori dal veicolo e aspira aria più fresca. Questi e simili gadget automobilistici possono abbassare la temperatura interna della vostra auto fino a 15 gradi.

Articolo molto interessante
Come funzionano le celle a combustibile microbiche vegetali

Può sembrare poco, ma nei giorni caldi quei 15 gradi possono significare la differenza tra la vita e la morte, poiché temperature superiori ai 100 gradi Fahrenheit (38 gradi Celsius) si sono spesso rivelate fatali per i bambini e gli animali domestici lasciati soli in auto. Mazda ha lanciato un sistema integrato di ventilazione solare all’inizio degli anni ’90, ma ha smesso di offrire questa caratteristica per ragioni sconosciute. Più recentemente Audi e Mercedes-Benz hanno offerto tali sistemi come opzioni [Fonte: L.A. Times ]

Tuttavia, se un’Audi o una Benz non si adatta al vostro attuale budget, potete sempre acquistare un ventilatore solare portatile. Progettati per adattarsi alla maggior parte dei veicoli passeggeri, questi ventilatori universali in genere costano tra i 20 e i 40 dollari, lasciandovi un sacco di soldi da spendere per altre cose oltre alle automobili tedesche di lusso.

In questo articolo, daremo un’occhiata a come funzionano questi aggeggi alimentati dal sole, come impostarli per la massima efficienza e cosa cercare se si decide di acquistarne uno.

Per saperne di più sulla meccanica dei ventilatori per veicoli solari, consultare la pagina successiva.

Lascia un commento