Come funzionerà l’ibrido Veritas RS III

Image Gallery: Plug-in Hybrid Cars Vermot AG, a German small-batch auto manufacturer, resurrected the Veritas nameplate when it introduced the Veritas RS III Roadster in 2008. See pictures of plug-in hybrids. Galleria immagini: Plug-in Hybrid Cars Vermot AG, un produttore tedesco di auto di piccole dimensioni, ha fatto risorgere la targhetta di Veritas quando ha introdotto la Veritas RS III Roadster nel 2008. Vedi le immagini di hybrids.Per gentile concessione di Vermot AG

I giorni delle supercar a benzina come la Lamborghini Murcielago potrebbero volgere al termine. Mentre le miglia per gallone salgono sempre più in alto e le emissioni diminuiscono, i produttori di auto esotiche seguono l’esempio, anche le aziende più piccole. Per esempio, prendiamo quella che promette di essere l’auto ibrida plug-in più veloce del pianeta: la Veritas RS III Hybrid.

Avrà un motore a benzina e un motore elettrico che lavorano insieme per produrre più di 600 cavalli di potenza totale. Il Veritas RS III Hybrid può essere collegato per caricare la batteria, e sarà in grado di girare per la città solo con l’energia elettrica. Avrà anche emissioni molto più basse rispetto alla maggior parte delle supercar – e anche alla maggior parte delle auto più diffuse oggi in circolazione.

La Vermot AG, un produttore tedesco di auto di piccole serie, ha fatto risorgere la targhetta di Veritas quando nel 2008 ha introdotto la Veritas RS III Roadster, solo con motore a benzina. Dopo la seconda guerra mondiale, quando la produzione tedesca era in crisi, Veritas ha costruito auto da corsa con parti BMW. Il motore della Veritas RS III è anch’esso di origine BMW.

Articolo molto interessante
1928-1934 Duesenberg Serie J

Vermot costruisce a mano le auto Veritas in una struttura presso il famoso circuito del Nurburgring. La produzione della RS III Roadster è stata limitata da Vermot a sole 30 vetture; l’ibrida sarà ancora più rara. L’ibrida presentata al Salone dell’auto di Ginevra 2010 era un prototipo, e solo tre esemplari completamente funzionanti saranno costruiti per la vendita. L’azienda sta usando il suo modello ibrido come un passo verso il futuro, per dimostrare di essere in grado di ingegnerizzare tecnologie automobilistiche avanzate.

Ma la tecnologia avanzata e l’artigianato costruito a mano non sono a buon mercato, naturalmente. L’ibrido Veritas RS III Hybrid costerà circa 465.000 euro, ovvero circa 650.000 dollari negli Stati Uniti, al tasso di cambio attuale.

A seguire, un’occhiata più da vicino ad alcune di queste tecnologie all’avanguardia.

Lascia un commento