Come imballare i cuscinetti delle ruote

Una delle cose più importanti che potete fare per essere sicuri di arrivare a destinazione è controllare che i cuscinetti delle ruote della vostra auto o del vostro rimorchio siano pieni di grasso. Questo vi assicurerà una guida fluida con pneumatici sicuri, e che vi porterà dove state andando. Quindi leggete i passi elencati di seguito e imparate come si può imballare i cuscinetti delle ruote.

Materiali:

Pubblicità

  • Grasso
  • Cacciavite
  • Guanti
  • Solvente di pulizia

Ecco cosa fare:

  1. Controllare che i cuscinetti siano correttamente ingrassati rimuovendo il pneumatico e la pinza dal mozzo del pneumatico.
  2. Staccare la coppa di grasso per cuscinetti dal mozzo, con un cacciavite. Questo deve essere fatto delicatamente in modo da non danneggiare la coppa. Sostituirete la coppa quando avrete finito [fonte: Juran ].
  3. Rimuovere il disco del freno. Una volta rimosso il bicchiere, il disco del freno dovrebbe staccarsi facilmente.
  4. Rimuovere la coppiglia, l’anello di ritegno e il dado del mandrino per arrivare al cuscinetto della ruota. Potrebbe essere necessario utilizzare una pinza per estrarre il perno.
  5. Rimuovere il cuscinetto dal mozzo.
  6. Pulire tutto il grasso vecchio dal cuscinetto, usando il solvente.
  7. Ispezionare il cuscinetto per verificare che non vi siano segni, rulli danneggiati o punti piatti.
  8. Mettere una generosa quantità di grasso per cuscinetti ruota sulla mano. Imballate il cuscinetto ricoprendo tutti i rulli con grasso. Ruotare il rullo nel cuscinetto per assicurarsi che tutte le superfici siano adeguatamente ingrassate.
  9. Riportare il cuscinetto alla ruota. Rimontare la coppiglia, l’anello di ritegno e il dado del mandrino.
  10. Riempire la coppa di grasso per cuscinetti con grasso fresco e battere nuovamente sul mozzo.
  11. Eliminare tutto il grasso in eccesso che è colato sulla superficie esterna del mozzo [fonte: Bumbeck ].
Articolo molto interessante
In che modo la sottogonfiaggio influisce sull'usura dei pneumatici?

Lascia un commento