Come impostare la temporizzazione iniziale

Chiaramente semplice

Vedi tutte le 13 fotoJohn GilbertphotographerJim RizzowriterMay 28, 2014

Ci sono casi in cui la progettazione OEM è così buona che si presta a un’ampia gamma di applicazioni all’interno dell’aftermarket ad alte prestazioni. Alcuni buoni esempi sono il frontend Mustang II, i silenziatori turbo Corvair e il distributore GM HEI. Il distributore HEI a un filo GM è il più semplice e integrale mai introdotto al mondo, e grazie ad un chiaro tappo distributore dei Performance Distributors è anche il più semplice da impostare per la temporizzazione iniziale. Per chi non ha familiarità con il termine, la fasatura iniziale è ciò che deve essere fatta al sistema di accensione di un motore prima che il motore possa essere avviato per la prima volta.

In quei programmi televisivi con il cambio è sempre un grande momento di anticipazione se il motore si accende o meno, ma nel mondo reale non ci si chiede mai se il lavoro è stato fatto bene. Il primo passo è quello di portare il motore al TDC (punto morto in alto), ma c’è una probabilità del 50% di far uscire la fasatura di 180 gradi se non vengono effettuati alcuni controlli. Ad alcuni piace dipendere dalla rimozione della candela numero 1, e usare un dito per sentire la compressione quando il motore arriva al TDC, e poi c’è il metodo che credo sia più assoluto.

Preferisco rimuovere il coperchio della valvola sul banco con il cilindro numero 1 e stabilire la corsa di compressione vedendo se le valvole di scarico e di aspirazione sono chiuse al TDC. Naturalmente la posizione per il numero 1 su un motore Ford e Chevrolet sono diversi, quindi il messaggio qui è non importa quale marca di motore è in questione verificare sempre la posizione del numero 1. Le nozioni di base discusse in questo articolo si applicano ad ogni motore a combustione interna mai realizzato.

Articolo molto interessante
Riempimento di un'apertura per il riempimento del serbatoio

Sul mercato ci sono diversi marchi con distributori monofilo HEI in stile GM, con diversi gradi di qualità e prezzi. Ho provato i distributori HEI davvero economici e penso che siano ottimi da installare in qualcosa che si pensa di vendere il giorno dopo. La mia esperienza è stata che il tappo del distributore e il rotore si sono disintegrati immediatamente, e quando mi è stato diagnosticato sono stati la fonte di una brutta mancanza.

Non c’è economia da trovare in una parte inaffidabile che alla fine fallirà. Negli ultimi otto anni ho installato quattro distributori DUI (Davis Unified Ignition) di Performance Distributors DUI (Davis Unified Ignition) in stile HEI nei miei veicoli con piena soddisfazione. Ho verificato un aumento di potenza per la mia C10 del 1979 sul banco prova, e ho fatto notevoli guadagni in termini di chilometraggio del carburante.

L’installazione più recente è stata fatta l’anno scorso nella mia Ford Track T del 1927 con una 350. È l’approccio custom-build che pone i Distributori Performance davanti a tutti. Con le specifiche delle camme a portata di mano ho chiamato e specificato che volevo che il DUI fosse calibrato con una curva di avanzamento per gas senza piombo regolare a 87 ottani. Il motore si è acceso la prima volta, e da allora ha funzionato a pieno regime senza pinging.

Vedi tutte e 13 le foto

Articolo molto interessante
Coprisedili Chevrolet C10 - Sedile dei pantaloni

1. Oltre a poter vedere il contatto del rotore con la spina numero 1 in corrispondenza del TDC, il tappo trasparente DUI permette di verificare se l’avanzamento a vuoto funziona.

Vedi tutte e 13 le foto

2. 3. Performance Distributors clear cap viene fornito completo di rotore trasparente, tappo trasparente della bobina, e tutto l’hardware compreso l’isolatore della bobina e il grasso dielettrico utilizzato sull’isolatore della bobina.

Vedi tutte e 13 le foto

3. Il distributore esistente non era inizialmente temporizzato. È stato rimosso rimuovendo completamente la pinza del distributore e sollevando il distributore.

Vedi tutte e 13 le foto

4. I segni dei tempi (gradi) sul bilanciatore armonico sono stati resi più visibili dalla levigatura con carta abrasiva a grana 220.

Vedi tutte e 13 le foto

5. Il marchio TDC (punto morto superiore) indicato da uno zero è stato reso più visibile e identificato con un marchio Sharpie. Un colore di vernice brillante funziona ancora meglio.

Vedi tutte e 13 le foto

6. Solo il coperchio della valvola della sponda sinistra deve essere rimosso per poter vedere il treno di valvole. Per evitare una perdita d’olio, è stata installata una nuova guarnizione del coperchio della valvola. Non stringere troppo.

Vedi tutte e 13 le foto

7. Al punto morto superiore la valvola di aspirazione e di scarico sarà chiusa. Questo viene verificato controllando (facendo girare) l’asta di spinta girerà liberamente con una leggera resistenza.

Articolo molto interessante
1951 Operazione di recupero Ford - Combattere il mostro della ruggine

Vedi tutte e 13 le foto

8. Le specifiche di temporizzazione variano, ma una buona regola è quella di impostare la temporizzazione a 12 gradi di anticipo una volta che il motore si è avviato per la prima volta. Usare una spia di temporizzazione con l’anticipo a vuoto scollegato.

Vedi tutte e 13 le foto

9. Ecco il braccio del rotore in ottone che si incontra con il morsetto del filo della spina sul tappo del distributore trasparente. Il terminale numero 1 può essere impostato in qualsiasi punto del tappo del distributore.

Vedi tutte e 13 le foto

10. Ecco il braccio del rotore perfettamente allineato con il morsetto numero 1 (cavo a spina) sul tappo del distributore. La temporizzazione iniziale è impostata in questa posizione.

Vedi tutte e 13 le foto

11. Alla fine ho spostato il numero 1 in senso orario di un posto sul tappo del distributore perché il distributore è caduto in posizione più facile in questa posizione.

Vedi tutte e 13 le foto

12. La realizzazione di un grafico come questo semplifica l’impostazione dei tempi iniziali. I cavi sotto tensione del distributore di prestazioni sono indicati su entrambe le estremità, semplificando ulteriormente il lavoro.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20145rotor-contact-number-1-plug-at-tdc1.jpg

Lascia un commento