Come influisce il collettore di aspirazione sul vostro motore?

Il collettore di aspirazione è una serie di tubi che distribuisce l’aria che entra nel motore. Vedi altre immagini di Car Engine Pictures . Brian Stablyk/Photographer’s Choice RF/ immagini Getty

La tua macchina respira. Sì, hai sentito bene: La tua macchina respira, proprio come te. Prende l’aria e respira, beh, respira lo scarico. Ma così come l’aria, in particolare l’ossigeno che contiene, è una delle sostanze più importanti che sostengono la vita nel vostro corpo, è anche una delle sostanze più importanti che sostengono la vita (o almeno il movimento) nella vostra auto.

Nelle auto con motore a combustione interna (e nonostante le auto elettriche che stanno iniziando ad entrare nel mercato, la maggior parte delle auto (comprese le ibride) ha ancora motori a combustione interna), ciò che rende possibile il movimento è una serie di piccole esplosioni che avvengono all’interno delle camere di combustione. Il carburante per queste esplosioni è solitamente benzina, ma le esplosioni non sarebbero possibili senza l’ossigeno, che permette la combustione. In altre parole, ci deve essere la giusta miscela di aria e carburante nelle bombole dell’auto perché tutto avvenga. Senza aria nelle bombole, l’auto starebbe seduta lì a occupare spazio.

Pubblicità

Inserire il collettore di aspirazione (o ingresso). Se un’auto è come il tuo corpo, allora il collettore di aspirazione è i suoi polmoni (immagino che questo farebbe del motore il suo cuore, ma sarebbe meglio dare un po’ di tregua a questa metafora). Il collettore di aspirazione è una serie di tubi che distribuisce l’aria che entra nel motore in modo uniforme in ciascuno dei cilindri, in modo che la giusta quantità d’aria possa mescolarsi con la giusta quantità di gas. La maggior parte dei motori a combustione interna funziona con un processo a quattro tempi e durante la prima corsa (chiamata corsa di aspirazione) l’aria dal collettore di aspirazione viene aspirata in ogni cilindro attraverso una o più valvole. Queste valvole di aspirazione vengono poi chiuse per gli altri tre tempi (compressione, combustione e scarico) e riaperte quando il ciclo ricomincia. È il collettore di aspirazione che è responsabile di assicurarsi che ci sia abbastanza aria disponibile quando la valvola si apre per ogni corsa di aspirazione e che ogni cilindro riceva la stessa quantità d’aria degli altri.

Articolo molto interessante
Come riparare una perdita della coppa dell'olio

Ma cosa succede se il collettore di aspirazione sviluppa una perdita?

Lascia un commento