Come mettere l’acqua in un radiatore per auto

Il sistema di raffreddamento della vostra auto ha bisogno di refrigerante per evitare che si surriscaldi. Anche se l’acqua può essere aggiunta al radiatore per questo scopo, è preferibile aggiungere una miscela di liquido di raffreddamento e acqua, perché l’acqua semplice può bollire prima che il liquido di raffreddamento corretto bolla, causando il surriscaldamento del motore [fonte: pontiac ]. Tuttavia, se siete bloccati e non avete il refrigerante, potreste voler sapere come mettere l’acqua nel radiatore dell’auto. Ecco come fare:

  1. Fate attenzione all’icona sul cruscotto della vostra auto che indica se il motore si sta surriscaldando o se la vostra auto è a basso contenuto di refrigerante. Se la luce si accende e rimane accesa, significa che il refrigerante del motore è basso [fonte: pontiac ]. Un radiatore per auto non può funzionare se non c’è abbastanza liquido refrigerante all’interno dell’impianto. Il livello del liquido di raffreddamento dovrebbe essere il primo controllo dopo che un motore si è surriscaldato [fonte: 2carpros ].
  2. Assicurarsi che non esca vapore dal motore. Spegnere la macchina, aprire il cofano e individuare il radiatore.
  3. Non toccate nulla finché il radiatore e il motore non si sono raffreddati, perché potreste scottarvi a causa dei liquidi caldi [fonte: pontiac ].
  4. Individuare il serbatoio di recupero del refrigerante. Se il refrigerante è bollente, non fare nulla finché non si raffredda. È preferibile lasciare raffreddare il motore durante la notte [fonte: 2carpros ].
  5. Rimuovere il tappo a pressione del radiatore una volta che il motore e il radiatore si sono raffreddati.
  6. Controllare il livello del refrigerante. Il liquido di raffreddamento deve trovarsi tra i segni MAX e MIN sul serbatoio del liquido di raffreddamento quando il motore è freddo [fonte: mazda ]. Se il liquido di raffreddamento è basso, rabboccarlo aggiungendo acqua pulita e potabile al serbatoio del liquido di raffreddamento [fonte: pontiac ].
  7. Cambia il tuo refrigerante ogni 40.000-100.000 miglia (64.400-160.000 chilometri). Riempite il vostro radiatore con una miscela al 60% di refrigerante e al 40% di acqua. Questa miscela fornirà la migliore protezione dalla corrosione e proteggerà dal congelamento [fonte: 2carpros ].
  8. Riempire il serbatoio fino a circa un pollice (2,5 centimetri) della parte superiore, in modo che non ci siano sacche d’aria [fonte: Bumbeck ].
Articolo molto interessante
Come controllare i giunti sferici

Lascia un commento