Come misurare l’allineamento posteriore

Ottenere il vostro estremo posteriore in linea

Vedi tutte le 8 fotoBob BolleswriterJan 1, 2003

Avere una buona e ben bilanciata configurazione è il prodotto di una verifica di tutti gli elementi del telaio. Molte volte mi sono imbattuto in un’auto che ha tutti gli ingredienti giusti, come il design roll-centrico, un buon equilibrio tra il design delle sospensioni anteriori e posteriori, una corretta distribuzione dei pesi e tutto il resto tranne uno: un posteriore non correttamente allineato.

L’allineamento posteriore è fondamentale per il successo della vostra installazione. Può essere il parametro di setup finale che può portarvi nella parte anteriore o tenervi nella parte posteriore del campo. Il problema è che nessuna quantità di manipolazione degli altri componenti del setup supererà un problema di allineamento posteriore. Mentre è probabilmente vero che un’auto fuori allineamento è più indulgente sullo sporco, è importante che sia lo sporco che le auto da corsa su asfalto abbiano una parte posteriore correttamente allineata.

Allineamento corretto

Se avete mai seguito un vecchio pick-up che ha saltato un fosso di troppo e ha piegato le sospensioni posteriori, sapete come è fatto un retrotreno non allineato in modo corretto. Ricordate come si guida di traverso lungo la strada, un po’ come un granchio? Questo è esattamente quello che succede con la vostra auto da corsa se l’allineamento posteriore è sbagliato, e non ci vuole molto per influenzare realmente le prestazioni delle vostre auto. La linea centrale dell’asse posteriore dovrebbe essere esattamente perpendicolare alla linea centrale del telaio. Inoltre, le toppe di contatto dei pneumatici sul lato destro dovrebbero essere allineate l’una con l’altra, indipendentemente dalla differenza di larghezza della carreggiata dei pneumatici anteriori e posteriori.

Messa a punto con allineamento posteriore

Molti piloti hanno messo a punto la condizione di tenuta o di allentamento delle loro auto spostando la gomma posteriore destra in avanti o indietro. Ci sono modi molto migliori di questo metodo per regolare la maneggevolezza. L’uso di una piccola quantità di sterzo posteriore come prodotto del rotolamento del telaio è un modo per sviluppare più mordente, o per liberare un’auto molto stretta (per lo più su piste sterrate) e questo va bene. Ma se un’auto segue le tracce storto lungo il rettilineo e in curva, l’effetto negativo si sentirà per tutto il percorso dietro l’angolo.

Articolo molto interessante
1951 Operazione di recupero Ford - Combattere il mostro della ruggine

Come misurare la parte posteriore

Per misurare l’allineamento posteriore, seguire queste semplici istruzioni: Usando il diagramma, seguire i passi numerati per impostare una linea che si trova a 90 gradi rispetto alla linea centrale dell’auto e che si trova dietro l’estremità posteriore abbastanza lontano da consentire una facile misurazione. L’auto può essere sia all’altezza di marcia che su blocchi posti sotto le gomme con tutto il peso. È molto più facile avere l’auto all’altezza di marcia più una quantità costante per poter strisciare sotto il telaio per prendere le misure e fare dei segni sul pavimento.

Posizionare la vettura

Il modo migliore per posizionare l’auto è quello di mettere l’auto su cavalletti o supporti stabili equivalenti in modo che il telaio sia abbastanza lontano da terra per poterci passare facilmente sotto. Aggiungere l’altezza di marcia più una certa distanza costante ad ogni curva. Togliere gli ammortizzatori e le molle e posizionare le maglie solide dove normalmente si montano gli ammortizzatori, in modo che la parte posteriore sia sostenuta nella stessa posizione relativa in cui si troverebbe all’altezza di marcia con le gomme montate e tutto il peso su di esse. Vogliamo simulare la posizione della parte posteriore all’altezza di marcia normale, proprio come faremo con la macchina.

Passo 1

Se la vostra auto è un telaio perimetrale (entrambi i lati del telaio sono simmetrici), misurate prima di tutto tra i telai interni anteriori e posteriori e dividete questi numeri per due. Misurare da un lato del telaio nella parte anteriore e posteriore utilizzando le mezze misure e posizionare un segno sul pavimento ad ogni estremità dell’auto sulla linea centrale. (Io uso un pezzo di nastro adesivo di mascheramento di 2 o 3 pollici di larghezza posto sul pavimento per marcare). Questi segni ora rappresentano la linea centrale della macchina.

Se si misura un telaio a binario rettilineo (offset), misurare la stessa distanza (diciamo 10 pollici) dalla parte anteriore del binario rettilineo e dalla parte posteriore proprio davanti all’asse posteriore e posizionare dei segni sul pavimento per creare una linea che sia parallela alla linea centrale della vettura.

Avrete quindi due punti ad ogni estremità dell’auto da utilizzare per sviluppare una linea che sia ad angolo retto rispetto alla linea centrale dell’auto. Inserite una linea di gesso o stendete una corda su ciascuno dei segni della linea centrale ad ogni estremità dell’auto, formando una linea. Fate in modo che la linea sia abbastanza lunga da estendersi oltre la parte posteriore dell’auto. Se si utilizza una corda, è possibile tenere la corda in posizione con pesi di piombo di ricambio o blocchi di cemento. In questo modo, potete allungare la corda e i pesi la terranno ferma.

Articolo molto interessante
1971 Pontiac Judge Judge Convertible Fuel Tank Replacement

Passo 2a

Fate un segno a croce sulla linea centrale, da qualche parte dietro la parte posteriore dell’auto.

Passo 2b

Misurare la linea verso la parte anteriore dell’auto 96 pollici (8 piedi) e fare un altro segno sulla linea. Anche in questo caso, è possibile utilizzare del nastro adesivo per marcare. Ho sempre tagliato 1 piede dall’estremità del nastro in modo da poter effettuare una misurazione accurata usando il segno di 1 piede e il segno di 9 piedi.

Passo 3

Dalla linea che avete fatto al punto 2b, misurate due distanze, 10 piedi dal punto anteriore e 6 piedi dal punto posteriore, per formare un’intersezione su ogni lato dell’auto. Questi due punti saranno usati per costruire una linea che è esattamente ad angolo retto rispetto alla linea centrale dell’auto.

Passo 4

Stendere una corda o far saltare una linea di gesso su questi due punti di intersezione esterni. La linea che attraversa la linea di mezzeria dovrebbe essere direttamente sopra il punto posteriore di 8 piedi sulla linea di mezzeria. Se non lo è, ricontrollare tutte le misurazioni e ristabilire i punti di intersezione che formano la linea perpendicolare.

I triangoli formati a terra (se non l’avete ancora riconosciuto) sono 3-4-5 triangoli destri i cui lati sono stati raddoppiati. In geometria, per coincidenza, se un triangolo ha lati che misurano 3 unità, 4 unità e 5 unità per lato, è un triangolo destro. Abbiamo appena raddoppiato i numeri, e abbiamo ancora un triangolo retto. Questo è il modo più semplice per tracciare una linea perpendicolare.

Passo 5

Far cadere un filo a piombo dalla parte posteriore di ciascuno dei cappellotti dell’assale su ogni lato della parte posteriore e segnare un punto sul pavimento. Assicurarsi di utilizzare la stessa posizione su ogni lato dei mozzi posteriori. I mozzi stessi sono lavorati e sono i migliori da usare. Non utilizzare il retro del tubo dell’assale, specialmente se è del tipo originale fuso.

Queste misure dovrebbero essere le stesse. Regolare la lunghezza dei bracci di traino per squadrare l’estremità posteriore.

Articolo molto interessante
Revisione non così speciale del motore e della trasmissione

Posizione laterale posteriore

Oltre ad assicurarsi che l’estremità posteriore sia perpendicolare alla linea centrale della vettura, vogliamo anche assicurarci che sia posizionata correttamente tra i telai posteriori.

Uno dei metodi di regolazione della movimentazione che sono stati tramandati nel corso degli anni consiste nello spostare la parte posteriore da un lato o dall’altro per modificare il bilanciamento della movimentazione. Questa è un’altra correzione temporanea e inaffidabile che non dovrebbe essere necessaria se tutti gli altri componenti del telaio sono impostati correttamente.

Allineamento delle toppe di contatto dei pneumatici sul lato destro

Raccomando sempre di posizionare le ruote posteriori in modo che le due toppe di contatto dei pneumatici sul lato destro siano allineate. Questo perché nelle curve la maggior parte del peso è sulle gomme del lato destro e l’auto vorrà tracciare in linea con le gomme del lato destro dove vengono a contatto con il terreno. Indipendentemente da ciò che si crede, è importante sapere come il pneumatico posteriore destro traccia le tracce del pneumatico posteriore destro in relazione al pneumatico anteriore destro.

Misurare dalla linea centrale che avete creato al centro dei pneumatici anteriori e posteriori a destra. Assicuratevi che il gruppo pneumatico/ruota anteriore sia posizionato in modo che sia corretto in relazione al telaio dell’auto come sarebbe all’altezza di marcia, come abbiamo fatto con la parte posteriore. Regolare la lunghezza del panhard/J-bar per allineare il pneumatico posteriore destro a proprio piacimento.

L’intero processo dovrebbe durare circa un’ora circa. Questo è uno sforzo molto piccolo per assicurarsi che la vostra auto sia tracciata correttamente e che il disallineamento non interferisca con le prestazioni dell’auto. Ripetete spesso l’intero processo, soprattutto dopo aver baciato il muro o essere stati coinvolti in un incidente. Una volta convinti che la vostra auto è allineata, potrete poi concentrarvi sugli altri aspetti importanti della configurazione del vostro telaio.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20031a97958-hero.jpg

Lascia un commento