Come può una velocità urtare l’elettricità del raccolto?

Car Safety Image Gallery A car passes over a large speed bump on Coto de Caza Drive in Coto de Caza, Calif. See more car safety pictures. Car Safety Image Gallery Un’auto passa sopra un grosso dosso di velocità su Coto de Caza Drive a Coto de Caza, Calif. Vedi altre immagini sulla sicurezza delle auto . Foto AP /Reed Saxon

C’è stato un tempo in cui i dibattiti sui dossi ruotavano intorno alla questione se una comunità avesse o meno bisogno di dossi per rallentare gli automobilisti su una certa strada. La sicurezza era la questione chiave. Ora, una nuova questione chiave si sta facendo strada nella discussione: la questione se i dossi possano o meno raccogliere energia inutilizzata da un’auto.

Molte discussioni sull’energia che coinvolgono i veicoli si concentrano su come ridurre il consumo di carburante o il costo energetico complessivo del funzionamento di quel veicolo. Le tecnologie delle auto ibride sembrano concentrarsi sulla riduzione della quantità di carburante utilizzato da un’auto o sui modi per creare energia (per l’auto) implementando sistemi come la frenata rigenerativa. Ma l’uso di un veicolo per creare energia per un dispositivo esterno non ha ricevuto altrettanta attenzione. Quindi come potrebbe funzionare?

Pubblicità

Quando un veicolo si avvicina a un dosso di velocità, la maggior parte dei conducenti preme sul pedale del freno per rallentare la macchina. L’impianto frenante dell’auto consuma energia che viene trasferita alle pastiglie dei freni e poi nel calore. Ci vuole molta energia per rallentare o fermare un’auto. Inoltre, il dosso stesso riceve energia attraverso il peso del veicolo che entra in contatto con esso.

Articolo molto interessante
Le auto a energia solare si impadroniranno mai delle strade?

Alcuni ingegneri e aziende tecnologiche vogliono raccogliere l’energia che viene utilizzata per rallentare i veicoli sui dossi stradali e utilizzarla per alimentare cose come semafori, semafori autostradali o anche per inviarla a una rete elettrica da utilizzare nelle case e nelle aziende della comunità. L’idea è quella di raccogliere l’energia che viene sprecata quando il veicolo supera il rallentatore.

Lascia un commento