Come rimuovere un collettore di aspirazione

Riparare la vostra auto può sembrare intimidatorio, ma imparare a fare lavori meccanici facili vi farà risparmiare un sacco di soldi e fatica. Il collettore di aspirazione, di solito un pezzo di plastica senza parti mobili, è responsabile di fornire il flusso d’aria al motore a combustione interna della vostra auto [fonte: Juran ]. Senza flusso d’aria, la benzina non può essere accesa e la vostra auto non parte. Seguite i semplici passi qui sotto per rimuovere il collettore di aspirazione e far fare di nuovo le fusa alla vostra auto.

  1. Rimuovere il filtro dell’aria e il contenitore del filtro dell’aria. Prestare molta attenzione durante il processo di rimozione; sarà necessario ricollegare tutte le parti quando si sostituisce il collettore di aspirazione.
  2. Aprire la fascetta stringitubo con un cacciavite a testa piatta. Rimuovere il tubo del carburante del carburatore e le eventuali linee di aspirazione che sono attaccate al carburatore.
  3. Rimuovere le maglie fissate all’acceleratore rimuovendo le viti con il cacciavite.
  4. Allentare i dadi che tengono insieme il carburatore e il collettore di aspirazione. Si trovano ai quattro angoli del carburatore.
  5. Rimuovere il distributore allentando i bulloni di collegamento con una chiave inglese.
  6. Rimuovere il tubo flessibile superiore del radiatore dal collettore di aspirazione allentando le viti con il cacciavite a testa piatta.
  7. Allentare i bulloni che fissano il collettore di aspirazione al motore.
  8. Pulire la superficie del motore.
  9. Preparare il nuovo collettore di aspirazione per l’installazione controllando eventuali perdite dalle guarnizioni e applicando il sigillante per guarnizioni su entrambi i lati di ogni guarnizione.
  10. Montare il nuovo collettore di aspirazione in posizione accanto al blocco motore. Sostituire i bulloni, avvitandoli e fissando il collettore di aspirazione al motore.
  11. Reinstallare il tubo superiore del radiatore, il distributore, il carburatore, i collegamenti all’acceleratore, la linea del carburante del carburatore, le linee del vuoto e il filtro dell’aria [fonte: Morgan ].
Articolo molto interessante
Guideremo su autostrade sotterranee automatizzate?

Lascia un commento