Come si converte la coppia del motore in cavalli?

Avete mai guardato le specifiche di un motore in una rivista e visto qualcosa come “questo motore produce 300 libbre-piedi di coppia a 4.000 giri/min”, e vi siete mai chiesti quanta potenza fosse? Di quanti cavalli stiamo parlando? Si può calcolare quanta potenza in piedi produce questo motore usando un’equazione comune:

Il motore che produce 300 libbre-piedi di coppia a 4.000 giri/min produce [(300 x 4.000) / 5.252] 228 cavalli a 4.000 giri/min. Ma da dove viene il numero 5.252?

Pubblicità

Per passare da libbra-piedi di coppia a cavalli, è necessario effettuare alcune conversioni. Il numero 5.252 è il risultato dell’unione di diversi fattori di conversione in un unico numero.

In primo luogo, 1 cavallo è definito come 550 libbre al secondo (leggi How Horsepower Works per scoprire come hanno ottenuto questo numero). Le unità di misura della coppia sono libbra-piedi. Quindi, per passare dalla coppia alla potenza in cavalli, è necessario il termine “al secondo”. Si ottiene moltiplicando la coppia per il numero di giri del motore.

Ma il regime del motore è normalmente indicato in giri al minuto (RPM). Poiché vogliamo un “al secondo”, dobbiamo convertire i giri al minuto in “qualcosa al secondo”. I secondi sono facili – basta dividere per 60 per passare da minuti a secondi. Ora ciò di cui abbiamo bisogno è un’unità adimensionale per i giri: un radiante. Un radiante è in realtà un rapporto della lunghezza di un arco diviso per la lunghezza di un raggio, quindi le unità di lunghezza si annullano e si rimane con una misura adimensionale.

Articolo molto interessante
Come cambiare le spazzole tergicristallo

Si può pensare ad una rivoluzione come alla misura di un angolo. Una rivoluzione è 360 gradi di un cerchio. Poiché la circonferenza di un cerchio è (2 x pi x raggio), ci sono radianti a 2 pi in una rivoluzione. Per convertire le rivoluzioni al minuto in radianti al secondo, si moltiplicano i giri al minuto per (2-pi/60), che equivale a 0,10472 radianti al secondo. Questo ci dà il “al secondo” di cui abbiamo bisogno per calcolare la potenza in cavalli.

Mettiamo tutto insieme. Dobbiamo arrivare alla potenza, che è di 550 libbre al secondo, utilizzando la coppia (libbra-piedi) e il regime del motore (giri al minuto). Se dividiamo le 550 libbre per i 0,10472 radianti al secondo (regime del motore), otteniamo 550/0,10472, che è pari a 5.252.

Quindi, se si moltiplica la coppia (in libbre-piedi) per il regime del motore (in giri al minuto) e si divide il prodotto per 5.252, i giri al minuto vengono convertiti in “radianti al secondo” e si può passare dalla coppia alla potenza – da “libbre-piedi” a “piedi-piedi al secondo”.

Per gli articoli correlati sulla coppia, la potenza e i motori, consultare i link sottostanti.

Articoli correlati

  • Angolo del Quiz: Quiz del motore
  • Come funzionano i motori delle auto
  • Come funziona Horsepower
  • Come funzionano forza, potenza, coppia ed energia
  • Come funzionano i convertitori di coppia
  • Come funzionano le auto campione
  • Come funzionano le auto da corsa NASCAR
  • Per il traino, cosa è più importante, la potenza o la coppia?
Articolo molto interessante
Come testare l'alternatore per l'alimentazione dell'auto

Altri grandi link

  • Off-Road.com: Coppia e cavalli
  • RevSearch: Link informativi sul dinamometro del motore
  • Erbman’s Engine Emporium – articolo che descrive i fattori che influenzano le prestazioni del motore
  • Scienza dei motori

Lascia un commento