Come verniciare le pinze dei freni

Dipingere le pinze dei freni di un colore diverso può davvero rendere la vostra auto più vivace e distinguerla da tutte le altre.Foto cortesia Brain Sullivan/istockphoto.com

Tu ami la tua auto. Oh, ami la tua auto. Ma forse è ora di cambiare. Niente di drastico, niente di costoso. Solo l’equivalente dell’auto di una manicure, un nuovo lampo di colore per il tuo fedele amico. Dipingerai le pinze dei freni.

Ci sono diversi modi per verniciare le pinze dei freni. È possibile acquistare un kit, che comprende una lattina o due di vernice, un reattore, un detergente spray e un pennello applicatore. Se i vostri freni hanno pinze grandi, o se volete creare una tonalità personalizzata mescolando i colori, probabilmente vorrete acquistare due kit (che funzioneranno comunque meno di 100 dollari in totale) [ fonte: G2].

Pubblicità

Alcune persone usano la vernice a spruzzo piuttosto che la vernice a pennello. Anche questo può funzionare, ma assicuratevi che sia vernice progettata per resistere alle alte temperature, come la vernice del blocco motore. Non usate la normale vernice spray, che si sfalda. Si consiglia di acquistare anche una bomboletta di vernice spray trasparente per la finitura ad alta temperatura.

Infine, dovete rispondere a questa domanda: Dove saranno i calibri quando li dipingerai? Il metodo più rigoroso prevede la rimozione delle pinze dall’auto. Poiché questo approccio è più complicato, alcuni scelgono di non farlo – cioè verniciano le pinze mentre sono ancora attaccate ai dischi dei freni. Tuttavia, questo aumenta il rischio di ottenere vernice su altre parti del freno – o sul corpo dell’auto. Se lasciate le pinze accese, ricordate che in ogni progetto un po’ di vernice finisce dove non ve lo aspettate. Lasciate tempo e materiali aggiuntivi per il mascheramento.

Articolo molto interessante
Come funzionano i carichi in sovrappeso

In questo articolo daremo un’occhiata a come togliere i vecchi tubi dei freni e inserire quelli nuovi. Ma prima, come vi preparate a questa procedura? E di quali strumenti avrete bisogno? Continuate a leggere – se riuscite a staccarvi dai campioni di vernice.

Lascia un commento