Come viaggiare in autobus in Sud America

Il Sud America è un continente enorme, ma a differenza dell’Europa, non è collegato dalle ferrovie. I voli, anche all’interno di un singolo paese, sono spesso proibitivi. Questo rende il viaggio in autobus l’opzione di gran lunga più conveniente ed economica. Se viaggiate per un periodo di tempo qualsiasi in Sudamerica, vi troverete senza dubbio seduti su qualche lungo viaggio in autobus. Potreste anche trovarvi su un autobus notturno o su un viaggio di più giorni in autobus.

Viaggiare in autobus in Sud America non è difficile, ma ci sono alcune cose importanti da sapere prima di partire.

1. 2. Essere consapevoli che gli autobus variano per paese

La qualità, il prezzo e la relativa sicurezza di prendere l’autobus possono variare drasticamente da paese a paese in Sud America. In Cile e in Argentina, la maggior parte degli autobus per passeggeri ha sedili reclinabili di peluche, bagni, servizio pasti e persino un addetto. Al contrario, in Bolivia o in Paraguay, non è sorprendente trovarsi su un autobus affollato e surriscaldato con polli che strillano all’orecchio. Il prezzo del biglietto varia di conseguenza.

In ogni paese, di solito ci sono diverse classi di autobus tra cui scegliere, che variano anche in termini di prezzo e comfort. In alcuni paesi è meglio acquistare i biglietti in anticipo, mentre in altri è possibile acquistarli solo il giorno della partenza. Prima di intraprendere qualsiasi viaggio in autobus, vorrete fare qualche ricerca su cosa aspettarvi nel paese in cui viaggerete.

Plaza de Bolivar a Bogotà, Colombia

2. 2. Fai la tua ricerca sul percorso

Articolo molto interessante
Le migliori città per un viaggio in macchina in un college

Una volta che si sa più o meno dove si vuole andare, il passo successivo è quello di individuare un percorso praticabile.

Alcuni percorsi, come quello che va da Cusco ad Arequipa, sono molto popolari e si prenotano in fretta, mentre altri si effettuano solo una o due volte al giorno. Alcune zone del Sud America sono più difficili di altre, e in alcuni paesi è possibile che si debba procedere con più cautela su alcune linee di autobus e in certi momenti della giornata.

3. 3. Mantenere al sicuro i propri beni

Un problema da tenere d’occhio quando si tratta di viaggiare in autobus in Sud America è il rischio di furto. È un peccato, ma i ladri disperati prosperano su turisti disattenti con attrezzature costose. Assicuratevi di assicurare tutti i vostri oggetti di valore prima di uscire di casa, ma sappiate che il furto non è una conclusione scontata.

La cosa più grande che potete fare per tenere al sicuro la vostra roba è tenere sempre tutti gli oggetti di valore nel bagaglio a mano e in vostro possesso. I bagagli più grandi dovrebbero andare sotto l’autobus, ma non c’è modo di tenerli d’occhio, e i ladri sono noti per intrufolarsi nelle baie di carico e passare attraverso i bagagli.

Se potete, tenete il vostro bagaglio a mano in grembo durante il viaggio. Non mettetelo sotto il sedile di fronte a voi o nel vano sopraelevato, perché è facile per i ladri rubare le cose quando non guardate. Siate particolarmente vigili durante le fermate o quando arrivano i venditori ambulanti. Se avete intenzione di dormire, tenete le vostre cose attaccate a voi in qualche modo e tenetele sotto la coperta. Idealmente, dovreste sempre toccare la vostra borsa.

Articolo molto interessante
Sapsbus Selezionato per Accelerare l'evento C100

Inoltre gli autobus stessi, tenere i vostri effetti personali all’interno delle stazioni degli autobus. Alcune stazioni di autobus sono lontane dal centro della città. Sappiate dove andrete una volta arrivati in una nuova città o almeno come arrivarci.

Sul bus tra Argentina e Chila

4. 4. Pack What You’ll Need What You’ll Need

I lunghi viaggi in autobus (pensate a 5 o più ore) sono un po’ come correre una maratona in quanto possono davvero mettere alla prova la vostra resistenza fisica. Salite sempre sull’autobus preparati a tutto. Ecco alcuni must have:

Strati

Le temperature possono variare notevolmente durante i viaggi in autobus. Anche se siete ai tropici ed è pieno pomeriggio, è meglio portare un maglione e magari anche una coperta.

Dramamina

Lunghi e ventosi percorsi attraverso le Ande possono causare gravi disturbi del movimento anche a chi ha lo stomaco di ferro. Io consiglio i farmaci anti-nausea, ma in un attimo, molta acqua e chiudere gli occhi a volte aiuta.

Acqua e snack

Alcuni autobus fanno fermate di riposo, altri no. Alcuni permettono ai venditori di cibo di salire a bordo, altri no. Potreste non saperlo in anticipo, quindi portate con voi acqua e spuntini.

Cuffie o tappi per le orecchie

Con le distrazioni che vi circondano, può essere difficile fare un pisolino o semplicemente rilassarsi durante un viaggio in autobus. Assicuratevi di portare cuffie o tappi per le orecchie per godervi un po’ di pace.

Carta igienica

Il vostro autobus può avere un bagno, o può fare delle pause per il bagno. In ogni caso, non volete rimanere senza carta igienica.

Articolo molto interessante
Atelier & Saveurs Team Building Event

Piano per i ritardi

Non importa dove si viaggia in Sud America, è meglio aspettarsi quasi tutto e darsi un bel po’ di tempo per eventuali ritardi sul retro. Che si tratti di difficoltà meccaniche, traffico, frane o semplicemente l’atteggiamento lassista della regione nei confronti del tempo, i viaggi in autobus possono richiedere più tempo del previsto. Abituatevi a questa diversa misurazione del tempo e cercate di rilassarvi e di godervi il paesaggio.

Questo messaggio è stato scritto da Stephanie Yoder da Viaggio dei ventenni . Nel 2010, Stephanie ha lasciato il suo lavoro d’ufficio, scambiando la sua vita aziendale con avventure in tutto il mondo e viaggiando per l’Asia, l’Australia, l’Europa, il Nord e il Sud America. Da allora, ha scalato la Grande Muraglia Cinese, è stata sottoterra nel Colosseo, ha fatto snorkeling nella Grande Barriera Corallina e ha persino trovato l’amore con un altro blogger di viaggi lungo la strada.

È possibile seguire le avventure di Stephanie sul suo blog , così come su Facebook & Twitter .

.

Foto di Stephanie Yoder a Twenty-Something Travel

Cerca e prenota i tuoi biglietti per l’autobus e viaggia attraverso il Sud America direttamente su Sapsbus.com

Avete preso l’autobus in tutto il Sud America e avete qualche consiglio da condividere? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

Lascia un commento