Come viaggiare in Brasile come locale in autobus

Dal Rio delle Amazzoni alle cascate dell’Iguazú, il Brasile è ricco di paesaggi esotici. Impossibile che un viaggiatore si annoi, anche dopo mesi di viaggio. Il modo migliore per esplorare tutti gli aspetti del paese è naturalmente quello di viaggiare in autobus, soprattutto se si dispone di un budget ben definito. In Brasile, gli autobus sono un ottimo mezzo di trasporto e di solito sono dotati di aria condizionata, sedili reclinabili e servizi igienici a bordo. A seconda della compagnia, gli autobus possono essere di classi diverse e il prezzo del biglietto dipende ovviamente da questo. Alcuni autobus hanno anche la connessione Wi-Fi o offrono pasti a bordo.

Le numerose linee di autobus del paese possono portarvi praticamente ovunque, dalle grandi città come San Paolo e Rio de Janeiro alle autentiche zone rurali come Jericoacoara o Búzios. Viaggiare in autobus permette infatti di scoprire gemme nascoste che non vedreste se viaggiaste in aereo. È semplice: se si vuole allontanarsi dalle grandi città, prima o poi si dovrà prendere un autobus. Sarete poi circondati da brasiliani con i quali potrete fare amicizia e chiacchierare. Ecco alcune informazioni pratiche sui viaggi in autobus in Brasile, per aiutarvi a mimetizzarvi il più rapidamente possibile.

Pianificare il viaggio

Viaggiare in autobus è il metodo più semplice e popolare tra i turisti e la gente del posto, per questo è importante pianificare il viaggio in modo da poter avere il proprio posto sull’autobus.

Le principali stazioni degli autobus in Brasile hanno vari stand di compagnie di autobus che vendono biglietti per alcune città in determinate ore del giorno. Tuttavia, questo può essere difficile senza una conoscenza preliminare del portoghese. Internet è un’altra alternativa per pianificare il vostro viaggio. Se si cerca correttamente gli orari degli autobus, si risparmiano ore alla stazione degli autobus. Sapsbus offre molte fasce orarie per le grandi compagnie di autobus come Itapemirim, Expresso Brasileiro, 1001, Cometa, Kaissara, Util e altre: questo permette di pianificare l’intero viaggio e di prenotare i biglietti online. Pensate anche al tipo di autobus che volete prendere. Gli autobus in Brasile vanno da quelli economici e vecchi a quelli nuovi e con aria condizionata, con TV e WiFi. I prezzi dei biglietti variano di conseguenza. Fate la vostra ricerca online per scegliere il tipo di autobus che volete prendere e l’orario di arrivo a destinazione. In questo modo eviterete di dover scegliere in fretta una compagnia di autobus quando arriverete alla stazione degli autobus.

Articolo molto interessante
Come vedere i fiordi di Norvegia

Imparare le basi del portoghese

A prima vista, viaggiare in autobus in Brasile può sembrare difficile se la vostra conoscenza del portoghese è limitata, ma ci sono alcuni consigli per aiutarvi a superare la barriera linguistica quando viaggiate. Quando si è su un autobus o si cambia stazione degli autobus, è importante avere una conoscenza di base del portoghese in modo da poter comunicare con l’autista, i venditori di biglietti o i dipendenti della stazione degli autobus. Sebbene molte persone capiscano e parlino un inglese semplice, è sempre meglio conoscere alcune espressioni per viaggiare con leggerezza. Ecco alcune frasi per iniziare:

Oi – Pronto?

Onde está o ônibus par ________? – Dov’è l’autobus che va a ____________?

Onde está o banheiro? – Dov’è il bagno?

Preciso de buy minha passagem . – Devo comprare il mio biglietto.

Obrigado / a – Grazie ( uomo / donna )

Guarda i tuoi oggetti di valore

Anche se i brasiliani sono persone molto cordiali e oneste, a volte le rapine vengono commesse su autobus, soprattutto quelli che viaggiano di notte. Anche le stazioni degli autobus sono molto spesso prese di mira dai ladri. È importante rimanere vigili e attenti, soprattutto nelle stazioni degli autobus, dove i ladri si nascondono per aggredire le vittime a loro insaputa. Il modo migliore per evitare questo tipo di inconvenienti è quello di proteggere sempre le vostre cose e tenerle sempre vicino a voi (non nelle stive dell’autobus) e tenerle fuori dalla vista. In questo modo, non sarete visti come un potenziale bersaglio. Viaggiare leggeri, se possibile, vi risparmierà di dover mettere via le valigie che non potrete controllare. Portate dei lucchetti per le cerniere e assicuratevi che siano ben chiusi su un lato della borsa. Tenete con voi solo una piccola somma di denaro per gli acquisti e conservate i biglietti e le carte di credito in un luogo sicuro. Non vorrai mica rendere le cose più facili al borseggiatore, vero?

Essere preparati per un lungo viaggio

Vi abbiamo detto prima che il Brasile è un grande paese con molti posti da visitare. A causa della distanza tra ogni destinazione, i viaggi in autobus possono essere lunghi. Molto lungo. Anche se i paesaggi occuperanno la vostra mente per un po’, dopo un viaggio che può durare dalle 6 del mattino alle 20, potreste annoiarvi velocemente… o morire di fame (per così dire, ovviamente). Alcuni autobus offrono spuntini e acqua in bottiglia, e tutti gli autobus fanno fermate regolari nelle aree di sosta, ma se si tende ad avere fame durante i lunghi viaggi, si consiglia di portare con sé del cibo. E naturalmente qualcosa per passare il tempo: un libro, musica, ecc. Queste sono sempre una buona opzione.

Vista a finestra

Anticipare possibili cambiamenti

Anche se questo è raro, si possono comunque incontrare condizioni stradali e meteorologiche inaspettate lungo il percorso, così come un guasto o un problema meccanico. Ecco perché è importante essere preparati a questo tipo di fermate e ritardi inaspettati, a qualsiasi ora del giorno e della notte. Ricordo una volta in cui l’autobus su cui ero a San Paolo si è semplicemente rotto; abbiamo dovuto prendere un altro autobus che passava per arrivare puntuali a Rio. Quando prendete l’autobus per viaggiare in Brasile, preparatevi ad eventuali cambiamenti di programma e accettate di prendere un percorso diverso. È meglio essere preparati ad ogni eventualità, non si sa mai cosa hanno in serbo per voi gli autobus brasiliani…

Questo articolo è stato scritto da Kay Rodriguez di The Kay Day. Kay viaggia da solo da 3 anni. Ha preso il virus del viaggio quando ha venduto la sua auto per finanziare un viaggio di 3 mesi in America Centrale e nel Sud-Est asiatico.

Potete seguire le avventure di Kay sul suo blog e sui suoi account Facebook e Twitter.

Per cercare e prenotare i biglietti dell’autobus da e per il Brasile, andare su : Sapsbus.com

Hai mai preso l’autobus per viaggiare in Brasile e hai qualche consiglio o aneddoto che vorresti condividere?

Lasciateci un commento qui sotto!

Lascia un commento