Comprensione dei crediti d’imposta 2006 sulle auto ibride

Pensate che il vostro ibrido vi aiuti a risparmiare solo alla pompa? Il vostro veicolo può anche darvi un’altra possibilità, un’agevolazione fiscale. Il giorno delle tasse si profila ancora una volta all’orizzonte – e, sì, tornerà anche l’anno prossimo. Avete acquistato un nuovo ibrido nel 2006? Ecco cosa dovete sapere sul nuovo “Credito Alternativo per Autoveicoli” dell’IRS per il 2006.

La nostra spiegazione dei nuovi crediti e delle nuove qualifiche vi aiuterà ad approfittare di questo nuovo vantaggio e ad ottenere il massimo dal vostro veicolo ibrido. Ci prendiamo la briga di decodificare il gergo fiscale e di tradurre i nuovi articoli e le nuove clausole dell’IRS in simboli del dollaro.

Fuori con il vecchio

In base alla legge sull’energia del 2005, è stato creato un sistema di credito d’imposta riveduto per le auto ibride e gli autocarri leggeri. Queste politiche sono entrate in vigore nel gennaio 2006 e saranno gradualmente eliminate e rivalutate nuovamente nel 2010. In sostanza, l’IRS sta addolcendo l’accordo per coloro che pensano di acquistare veicoli più efficienti dal punto di vista dei consumi

Definire un credito

.
Un credito riduce direttamente l’imposta dovuta. Sottraete l’importo del credito dalla vostra fattura fiscale finale. Ad esempio, se si guadagnano 30.000 dollari tassati al 10%, si devono 3.000 dollari. Un credito d’imposta di 200 dollari riduce le vostre tasse a 2.800 dollari.

.

Sì.
Definizione di una deduzione

.
Una detrazione fiscale viene sottratta dal vostro reddito prima di calcolare le imposte. Essa riduce il vostro reddito imponibile. Ad esempio, se guadagnate 30.000 dollari tassabili al 10%, siete di nuovo in debito di 3.000 dollari. Una detrazione fiscale di 200 dollari riduce il vostro reddito imponibile a 29.800 dollari. Questa deduzione vi fa risparmiare 20 dollari e riduce le vostre tasse a 2980 dollari.

Articolo molto interessante
1938 Cadillac Sixty-Special

La detrazione per il combustibile pulito ibrido in uscita ha permesso ai proprietari di detrarre fino a 2000 dollari dal loro reddito imponibile se hanno acquistato un veicolo ibrido prima della fine del 2005. Il nuovo sistema funziona in modo diverso e permette ai proprietari di combinare due diversi tipi di crediti, che vanno da 250 a 3.400 dollari, che vengono detratti dalla fattura fiscale finale. Il credito è nullo se la fattura fiscale scende sotto lo zero.

Come funziona
L’onere grava sui produttori di auto per dare la certificazione IRS che i suoi veicoli ibridi si qualificano per i crediti. Questo viene poi passato dal produttore al concessionario al cliente. Secondo il nuovo piano, solo un numero finito di veicoli si qualificano per ricevere il credito completo. Ad esempio, Toyota ha venduto 107.897 Prius nel 2005. Secondo le nuove regole fiscali, solo i primi 60.000 prodotti ibridi Toyota venduti sono idonei a ricevere il credito pieno.

Dopo la vendita di 60.000 esemplari di uno specifico modello ibrido, il credito d’imposta diventa disponibile ad un’aliquota ridotta. Per i sei mesi successivi alla vendita del 60.000esimo modello, è disponibile il 50% dell’importo del credito d’imposta. Per i sei mesi successivi, è disponibile il 25% del credito. Dopo un anno di crediti ridotti, l’incentivo non sarà più offerto per quel veicolo.

Articolo molto interessante
1963-1964 Salone Chrysler New Yorker

Chi si qualifica per cosa?
Insieme al nuovo sistema arrivano nuovi requisiti. L’importo esatto di un credito specifico si basa su una formula complessa determinata dal peso del veicolo, dal tipo di tecnologia ibrida, dal risparmio di carburante e dai dati sulle emissioni. Fondamentalmente, la combinazione dei due fattori seguenti è ciò che determina in gran parte quanto è il vostro credito d’imposta.

  1. Credito di conservazione: un veicolo ha diritto a un credito di 250 dollari se ci si aspetta che risparmi almeno 1.200 galloni di gas nel corso della sua vita (stimato dall’IRS a 120.000 miglia) rispetto a una media di consumo di carburante raccolta da veicoli di peso e classe simili. Per ogni ulteriore risparmio di 600 galloni di benzina, il veicolo guadagna 250 dollari in crediti d’imposta, fino a 1.000 dollari.

    .

  2. Credito per il risparmio di carburante: questo credito si basa anche sul risparmio di carburante del veicolo rispetto a veicoli simili nella sua classe. Un credito di 400 dollari viene assegnato se l’auto o il camion ottiene almeno il 25% di risparmio di carburante in più. Il credito aumenta di 400 dollari per ogni 25 percento di miglioramento successivo, fino a 2.400 dollari. Il credito combinato massimo è di 3.400 dollari.

Il punto è che si ottengono più soldi per l’acquisto di un’auto più efficiente dal punto di vista dei consumi. Utilizza il grafico qui sotto per calcolare il tuo credito d’imposta stimato.

2006 Grafico del credito d’imposta ibrido*

Veicoli ibridi

Classe del veicolo

Città MPG

Galloni annuali risparmiati

Credito totale

Chevrolet Silverado (2WD)

Pick-up

18

1.393

250 dollari

Chevrolet Silverado (4WD)

Pick-up

17

1.622

650 dollari

Ford Escape (2WD)

SUV compatto

36

3.155

2.600 dollari

Ford Escape (4WD)

SUV compatto

33

2.907

1.950 dollari

Honda Accord

Auto di medie dimensioni

25

1.697

650 dollari

Honda Civic

Auto compatta

49

2.348

2.100 dollari

Honda Insight (auto)

Auto compatta

57

1.498

1.450 dollari

Lexus RX (2WD)

Premium SUV di medie dimensioni

33

3.557

2.600 dollari

Lexus RX (4WD)

Premium SUV di medie dimensioni

31

3.316

2.200 dollari

Mercury Mariner

SUV compatto

33

2.907

1.950 dollari

Toyota Highlander (2WD)

SUV di medie dimensioni

33

3.557

2.600 dollari

Toyota Highlander (4WD)

SUV di medie dimensioni

31

3.316

2.200 dollari

Toyota Prius

Auto compatta

60

2.744

3.150 dollari

*Questo grafico rappresenta le stime dell’American Council For An Energy Efficient Economy.

Lascia un commento