Consigli per la lavorazione dei metalli e aiuto tecnico per la lavorazione del corpo – Professor Hammer

Vedi tutte e 2 le fotoRon CovellwriterJul 1, 2008

Potete inviare le vostre domande via e-mail al Professor Hammer all’indirizzo covell@cruzio.com, o per posta al Professor Hammer, c/o CLASSIC TRUCKS Magazine, 1733 Alton Pkwy. Ste. 100, Irvine, CA 92606. Riceverai una risposta personale! Stamperemo il tuo nome e la tua città, a meno che tu non richieda diversamente. Ron Covell ha realizzato molti DVD sui processi di lavorazione dei metalli e offre una serie di workshop in tutta la nazione che coprono tutti gli aspetti della lavorazione dei metalli. Consultateli online all’indirizzo www.covell.biz, oppure chiamate per avere un programma aggiornato dei workshop e il loro catalogo gratuito di DVD. Telefono 800-747-4631, o 831-768-0705. Potete inviare una richiesta per posta a: Covell Creative Metalworking, 106 Airport Blvd. #105, Freedom, CA 95019.

Vedi tutte e 2 le foto

D. Voglio fare una nuova carrozzeria e farla cromata. Ho intenzione di usare l’ottone per le finiture, ma qual è il suo suggerimento per il materiale? Avete un video che mostra come piegare o curvare il calcio dritto una volta che ho creato la forma? Ho un amico macchinista che può fare un pezzo su misura, che è costoso, ma una volta fatto questo possiamo mettere su una macchina a controllo numerico per fare dei pezzi dritti perfettamente profilati. Poi il mio dilemma è riuscire a far curvare il taglio nel modo che voglio. I miei amici mi suggeriscono di iniziare con un pezzo più largo di lamiera di ottone e di ritagliare un pezzo curvo, poi profilare il bordo con la punta personalizzata. Oppure potrei semplicemente martellare e piegare i pezzi dritti, possibilmente usando un po’ di calore, per piegare il calcio dritto nei contorni desiderati? Qualsiasi aiuto sarebbe molto apprezzato.

Articolo molto interessante
Un collegamento dal gas: costruire un controllo affidabile dell'acceleratore

Steve lnnenkamp

Via Internet

A. L’ottone è un materiale molto bello con cui lavorare per realizzare finiture personalizzate, dato che piega e piastre cromate splendidamente. Anche se è certamente possibile tagliare pezzi curvi da un ampio pezzo di materiale piatto, e poi lavorare il profilo, questo non è un compito facile da fare, anche con un centro di lavorazione CNC. Il problema qui è che quasi certamente vorrete curve di raggio in continuo cambiamento, e mentre qualsiasi curva può essere espressa matematicamente, scoprirete che questo non è un compito banale da realizzare con la programmazione CNC. Realizzare curve a raggio rettilineo o costante è facile, ma ci vuole un software di fascia alta per programmare curve “spline” (raggio variabile).

Pertanto, la lavorazione di pezzi rettilinei con il profilo adeguato, e poi la piegatura a mano ai contorni desiderati può essere l’approccio più fattibile. Per questo compito, prenderete un pezzo di ottone e lo piegherete in modo “duro” (sul bordo). Questo è certamente possibile, ma ci vuole un’attenta preparazione. Una delle sfide con la piegatura di qualsiasi materiale nel modo più duro è che avrà la tendenza a torcersi, dato che il materiale cerca sempre di ruotare in modo che possa piegarsi nel modo più facile. Di solito contravvengo alla tendenza del materiale a torcersi serrando un’estremità del materiale su una superficie ampia e piatta, e mentre sto piegando, mi assicuro che il lato posteriore del materiale mantenga sempre il contatto con la superficie di appoggio.

Se le tue curve sono graduali, potresti essere in grado di farle a mano libera. Se accidentalmente si piega un’area in modo eccessivo, in genere è possibile rimuoverla senza problemi. Per le curve a raggio più stretto, probabilmente dovrete piegare il calcio su un qualche tipo di apparecchio. E ‘probabile che si può fare un apparecchio di compensato per questo. Il materiale che viene piegato sarà molleggio indietro molto, quindi il vostro apparecchio avrà bisogno di avere una curva a raggio più stretto rispetto alla parte finita. Ci sono un po’ di congetture qui, ma si può “prendere la forma che si vuole, tagliando di nuovo l’apparecchio ad un raggio un po’ più stretto ad ogni tentativo. Anche in questo caso, se si piega qualcosa in modo eccessivo, di solito non è troppo difficile ripararla, a patto che non si pieghi il calcio d’ottone.

Questa tecnica dovrebbe funzionare abbastanza bene per stock di ottone fino a circa 1 pollice di altezza, se ha bisogno solo di curve graduali. Per curve più strette, o per stock che è più alto, sarà probabilmente utile per annealizzare l’ottone prima di piegare. Questo può essere fatto facilmente riscaldandolo ad un colore rosso opaco. È necessario fare attenzione, perché se lo si ottiene troppo caldo, può sciogliersi, e se si riscalda in modo non uniforme, si può finire con alcune aree che sono più morbide di altre. Questo renderà molto difficile ottenere delle curve morbide, poiché le zone più morbide si piegheranno più di quelle che non sono state riscaldate così tanto. Un buon trucco per aiutare a riscaldare l’ottone in modo uniforme è quello di utilizzare una punta di riscaldamento a bocciolo di rosa sulla torcia, e di lavorare in una stanza buia, in modo da poter vedere più facilmente quando il materiale in ottone inizia a diventare di un colore rosso opaco. Fate molta attenzione a non piegare la barra di ottone quando è rosso caldo, perché è molto probabile che si rompa!

Se il vostro assetto sarà più alto di 1 1/2 pollici e mezzo, allora potrebbe essere meglio tagliare le curve da un grande foglio di ottone, e poi contornare i bordi. Mentre l’utilizzo di una fresatrice o di un centro di lavorazione CNC è un modo elegante per profilare il materiale rettangolare, può certamente essere fatto con un’accurata levigatura a mano e limatura! La foto in testa a questa colonna mostra come ho fatto, con un buon grado di controllo.

L’unico DVD che ho che mostra lo stock in flessione su un modulo con un raggio non costante è “Working with Tubing”. In questo DVD, faccio una forma di compensato, copro il bordo con una striscia di lamiera, poi riscaldo i tubi d’acciaio a caldo rosso, e li piego strettamente contro la forma. A differenza dell’ottone, l’acciaio può essere facilmente piegato a caldo.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

Articolo molto interessante
Boss Nove anime di colata

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2008\07\0807clt-01-pl-body-trim-metalworking-tips-tech-help-professor-hammer.jpg

Lascia un commento