Conversione a quattro porte – Fusione di Mercurys

Trasformare un’abitazione poco più grande in un’abitazione di lusso

Vedi tutte e 2 le fotoBrad OcockwriterMay 14, 2013

“E’ facile da fare” insiste Stockton, Georgia, customizer Chad Blotske (RollFastCustom@aol.com). “Convertire una berlina a quattro porte in una due porte è un affare facile per il fine settimana, purché si abbia tutta la roba. La linea della carrozzeria che gira intorno al finestrino posteriore è esattamente la stessa”.

OK, questo potrebbe essere un po’ ambizioso per un principiante, ma dopo aver parlato con il Ciad, visto il progetto finito, ed esaminato le istantanee a bassa risoluzione che ha scattato lungo il percorso, gli crediamo. [Nota dell’editore: il Ciad non avrebbe mai immaginato di pubblicare queste foto, che sono gravemente sottodimensionate per una corretta riproduzione da parte della rivista. Tuttavia, la storia è così buona che HRD ha abbassato a malincuore i suoi standard fotografici – solo questa volta per condividerla con i lettori (e Chad ha imparato a impostare la sua macchina fotografica alla massima risoluzione, sempre!] Questa è davvero una delle ricostruzioni radicali più dirette e meno costose che abbiamo mai visto. Come sapete, la Mercury del ’49’51 a due porte è l’apice della “kustom”. Il problema è che è così praticamente da quando queste auto erano nuove, anche prima che James Dean siglasse l’accordo in Rebel Without a Cause (1955). Più di sessant’anni di incidenti, ruggine e personalizzazioni sbagliate hanno mandato la maggior parte di esse agli sfasciacarrozze per la frantumazione e il riciclaggio. Di quelli che sono sopravvissuti, la fornitura di due porte è ben scelta a questo punto, come per altri stili di corpo popolari. Le “più porte” indesiderate sono relativamente abbondanti, naturalmente, e gli esemplari puliti hanno un prezzo notevolmente inferiore rispetto alle loro controparti a due porte. Così il Ciad è stato veloce a scattare questo ’51 pulito, nonostante le sue porte eccessive. Una carcassa di una Merc Merc del Michigan del ’50 da 200 dollari e un buon paio di porte della due porte di un amico erano tutto ciò di cui aveva bisogno per eseguire la trasformazione a basso costo. “Odiate fare a pezzi qualsiasi carrozzeria d’epoca, specialmente una Mercury”, ammette, “ma qualsiasi due porte a prezzi accessibili di solito sono così brutte che nessuno le comprerà”.

Articolo molto interessante
Sostituire l'headliner per i veicoli Mopar - Sigillare il soffitto

Non verseremmo una lacrima per il donatore arrugginito del Michigan. È proprio come tante auto d’epoca che abbiamo visto negli sfasciacarrozze: troppo lontane per essere utilizzabili. Fortunatamente, però, anche i peggiori cestini sono tipicamente marciti solo in parte lungo i quarti di pannello; il tetto e i finestrini sono spesso intatti. Mentre nessuno vuole costruire un’auto attorno al tetto e ai finestrini e fabbricare tutto ciò che si trova al di sotto della linea di cintura, il metodo del Ciad si avvale di auto di tipo “otherwise-throwaway hulk” per contribuire a creare un’auto altamente desiderabile da un’altra quattro porte, vista da un altro punto di vista. Vedere una fusione così riuscita e poco costosa ci ispira a iniziare a battere i cespugli per una Merc mangiata dalla ruggine o un altro donatore cancerogeno a due porte che è stato lasciato da vagabondi in cerca di corpi solidi. Trovare una quattro porte completa e compatibile di un’annata simile per la fusione sarà relativamente semplice. Qualcuno con competenze e strumenti di base per la carrozzeria può combinare le due cose per una frazione del costo dell’acquisto o della costruzione di un popolare coupé o hardtop. La prova è in questa elegante usanza Merc le cui umili origini sono virtualmente impercettibili, anche incredibili, fino ad oggi.

3 7 11 15 19 23 24 Dal retro, le linee dell’area del lunotto posteriore – molto difficile da eseguire su un flusso di mercurio tritato meravigliosamente. ” />

Articolo molto interessante
1971 Pontiac Judge Judge Convertible Fuel Tank Replacement

Suggerimenti utili

Il costruttore Chad Blotske ha offerto questi consigli aggiuntivi per chiunque contemplasse questa conversione:

  • Il meccanismo di chiusura della porta per una ’50/’51 Merc è lo stesso, mentre il meccanismo – e la corrispondente chiusura nello stipite – è diverso da quello di una ’49. Quindi se una delle vostre auto è una ’49, e l’altra è una ’50/’51, dovrete modificare il meccanismo in modo che corrisponda.
  • Le finestre posteriori del ’49/’50 sono diverse da quelle del ’51: Il vassoio portapacchi si abbina ai finestrini, quindi se si mette un tetto del ’50 su un corpo del ’51, è necessario cambiare anche il vassoio portapacchi.
  • Le cerniere a quattro porte sono le stesse di quelle a due porte, ma quelle a quattro porte sono di solito in condizioni migliori. Poiché le porte posteriori sono più leggere e più corte, hanno messo meno stress alle cerniere, e le persone non si sono aggrappate ad esse mentre salivano e scendevano, come avrebbero fatto accedendo al sedile posteriore della carrozzeria a due porte.
  • L’allungamento delle porte a quattro porte per montare una carrozzeria a due porte è possibile anche se problematico nella zona dello stipite del montante B. L’area dello stipite sul retro della porta e la corrispondente area sul montante B sono diverse tra i modelli a due e quattro porte.
  • Le modanature a due porte per interni in vernice stanno diventando scarse, costringendo il Ciad a combinare due serie di modanature a quattro porte per creare modanature a due porte.
Articolo molto interessante
Guida all'acquisto del sistema di raffreddamento 2013

Vedi tutte e 2 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20135four-door-conversion-merging-mercurys-finished-mercury-promo.jpg

Lascia un commento