Corse dei lettori & Canne d’Epoca – Canne dei lettori

Vedi tutte e 5 le fotoKevin ElliottwriterAug 1, 2011

Dopo aver condiviso con noi il suo primo hot rod in Yesterday’s Young Guns nel numero di ottobre ’09, Bill Britsch ha pensato che ci sarebbe piaciuto vedere la prima auto di suo fratello Ludie del 1953, quando aveva 15 anni. Questo è Ludie con la giacca di pelle e Bill appoggiato al parafango. Ludie ha avuto la Ford convertibile a quattro porte del ’35 dal cugino dei fratelli a Pasadena per 150 dollari quando si è arruolato in Marina. Il loro padre la guidò a casa perché Ludie aveva appena ottenuto il foglio rosa.

Questa era una macchina per un liceale di allora, con il suo top bianco Carson e una Flathead ben funzionante con due 97 gemelle e due tubi. Bill dice: “Mio fratello era molto popolare a scuola. Ricordo che ogni volta mi ricordo di aver dovuto chiedere un passaggio a casa a qualcun altro perché la macchina era sempre piena di ragazze alla fine della giornata. Di solito si dirigeva verso la spiaggia per andare in crociera sullo Strand e verso il popolare drive-in in centro”.

Bill ha incluso anche questa foto della sua ultima corsa, una roadster in acciaio del ’32 su un telaio Total Cost Involved, 350/350/9 pollici e American Racing a cinque razze. Come dice lui, “Sono appena entrato nell’esclusiva categoria delle hot roders di oltre 70 anni, e mi sto divertendo più che mai”.

Articolo molto interessante
Migliorare l'atomizzazione del carburante - Enginologia

Fred Perrenoud non è stato esattamente disponibile con grandi quantità di informazioni sul suo ultimo progetto, completato dopo aver costruito una Mercury del ’50, che ha vinto il premio Lowered Lid al Goodguys Columbus, ma ha detto che è il suo autista quotidiano. La Chevy berlina a quattro porte del ’31, tagliata a pezzi, ha una 327 con tre ruote, e utilizza il telaio originale. Il resto lo potete vedere voi stessi!

Vedi tutte e 5 le foto

Una vera e propria coupé a due passeggeri LaSalle del ’36 di proprietà della famiglia, costruita nel ’36, è stato un progetto di sette anni per Chuck Lashley, costruito in casa con l’aiuto della mamma, del papà e dei tre figli. L’idea era quella di mantenere un aspetto esteriore apprezzabile, restaurato, ma che incorporasse un cambio e sospensioni aggiornate per migliorare il comfort e la guidabilità, pur differendo in modo significativo nello stile dalle tradizionali hot rod tradizionali e soprattutto dalle street rod ultra-pulite e ad alta tecnologia.

Le modifiche includono un Fatman Fabrications anteriore telaio stub con un rack manuale, 500ci Cadillac, e la trasmissione Turbo 400. Il posteriore è una Ford 8.8 di una Mustang 5.0 convertita in coilover e sospensioni personalizzate a quattro bracci triangolari.

Le parti della carrozzeria dell’auto sono state trasportate in una cabina di verniciatura a noleggio, dove il grigio perla bicolore e il nero smoking sono stati spruzzati da padre e figlio. Poi è stata riportata a casa per essere tagliata e lucidata.

Articolo molto interessante
Servizio postale Revs Up per i francobolli per auto sportive

Vedi tutte e 5 le foto

Invia per posta foto d’epoca di te e del tuo hot rod, insieme a informazioni dettagliate a: Rivista, Attn: Kev Elliott/Yesterday’s Young Guns, 1733 Alton Pkwy., Ste. 100, Irvine, CA 92606

Inviate le foto recenti della vostra attuale corsa a Kev Elliott/Readers’ Rods allo stesso indirizzo.

Inviare immagini digitali (500 KB o più grandi) a kevin.elliott@sorc.com

Non possiamo restituire il materiale inviato.

Si prega di includere il vostro numero di telefono.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201181108rc-01-o-readers-rides-vintage-rods-1953-ford-convertible-sedan.jpg

Lascia un commento