Costruzione di una carrozzeria Ford Roadster del 1927

Parte 2 – La realizzazione del ponte delle tartarughe

Vedi tutte le 2 fotoRon CovellwriterMay 6, 2013

Nell’ultima puntata, ho costruito un dollaro di legno per aiutare a fare una carrozzeria Ford Roadster del ’27. Questa volta, farò la parte posteriore della carrozzeria, il turtle deck.

Ricapitolando, lo scopo principale di un dollaro è quello di fornire un obiettivo a cui mirare mentre si modellano i pannelli in lamiera. Alcune aree di questo dollaro sono state rinforzate in modo che il metallo possa essere martellato direttamente contro di esso. Come vedrete, questo sarà molto utile per alcuni dettagli, come le flange sui bordi dei pannelli, e il bordo superiore raggiato dei lati del ponte delle tartarughe.

Ho iniziato con il pannello più semplice, quello sotto il ponte. Questo pannello ha una flangia da 1-1/4 di pollice su tutti i lati, così ho iniziato tagliando un pezzo di metallo di circa 3 pollici sovradimensionato per consentire le flange, più un po’ di materiale extra. La lega che sto usando è alluminio 3003 H-14, spessore 0,062 (1/16 di pollice). Questa è una scelta popolare per lavori come questo, dato che è un materiale bello e facile da formare, ideale per la saldatura.

Il primo strumento che ho usato è stata una ruota inglese, che è un ottimo strumento per la sagomatura di pannelli a bassa corona. Questo lavoro potrebbe essere fatto con un martello pneumatico per la piallatura, ma una ruota inglese lo rende facile e veloce, e una volta che si sono padroneggiati i corretti schemi di tracciamento con la macchina, non è troppo difficile ottenere una bella corona uniforme su tutto il pannello.

Una volta che il pannello è stato correttamente sagomato, il lavoro di bordo è stato il successivo. Ho formato le flange su questo pezzo martellando il metallo a destra contro la forma a martello. Per fare un lavoro corretto di questo, sono stati fatti dei blocchi di bloccaggio. Questi impediscono al metallo vicino alla flangia di cambiare forma, ed evitano che i morsetti lascino segni sul metallo. Ho ricotto i bordi con una torcia all’acetilene per facilitare la formazione delle flange.

Poi ho affrontato il pannello sopra il decklid, il pannello “tulipano”. Questo è un po’ più piccolo del primo, ma più difficile da formare perché ha una curva inversa; è convesso da un lato all’altro, ma concavo da davanti a dietro. Anche in questo caso, ho fatto la sagomatura con una ruota inglese, ma la procedura per fare una curva inversa è diversa – la maggior parte del lavoro è fatta allungando i bordi. Ho ruotato questo pannello con molta attenzione, risolvendo le aree problematiche man mano che andavo. E’ difficile correggere la forma di una curva inversa se la curva si allunga troppo.

Dopo che il pannello è stato modellato, è stato tagliato a misura, e ho messo una perlina da 5/16 pollici sul bordo anteriore. Il T does't stock hanno questo dettaglio, ma voglio avere una perlina che corre tutto intorno all’apertura dell’abitacolo sulla mia auto. Per questo ho usato la mia bordatrice Lazze a trazione elettrica, ma anche una macchina manuale funzionerebbe. Poi, le flange sugli altri tre bordi del pannello sono state formate martellando contro il buck, proprio come il pannello inferiore.

I lati del ponte delle tartarughe erano i prossimi, e queste sono parti complesse da realizzare. Sono piatti sui lati, ma hanno una curva a raggio graduato sul bordo superiore. Inoltre, ogni pannello ha una perlina dritta sul bordo interno, una perlina curva intorno all’apertura del pozzetto, più i bordi flangiati, e una rientranza per il pozzetto.

Articolo molto interessante
Scegliere un anello

Il bordo superiore dritto è l’unico che potrebbe essere piegato su un freno in lamiera. I riflessi sul pannello mostrano quanto sia stato modellato senza problemi.

Il "tulip" pannello sopra il decklid è il prossimo. Questo pannello ha una curva inversa, quindi si usa una speciale tecnica di tracciamento con la ruota inglese, allungando i bordi.

Il pannello viene controllato ripetutamente contro il dollaro e la forma viene regolata fino a quando non si adatta con precisione.

Sul bordo anteriore del pannello viene utilizzata una bordatrice. Il pannello originale non aveva questa perlina, ma I'm estende questa caratteristica tutto intorno all’apertura dell’abitacolo.

Ora il pannello è marcato contro il buck, in modo che i bordi possano essere rifilati per la flangiatura. Questo pannello avrà una flangia da 1-1/4 di pollice su tre lati.

Le flange si formano per martellamento contro il dollaro. It's essenziale utilizzare un blocco di bloccaggio per mantenere il bordo liscio e per eliminare la marcatura dai morsetti.

Qui's la flangia terminale dopo la martellatura. It's al 90 per cento liscia a questo punto, e un po’ di lavoro con il martello e il carrello e la levigatura la finiranno.

Qui's il pannello con tutti i bordi completati.

Il pannello laterale sarà composto da tre pezzi: la parte superiore, il lato e il vano ruote. Qui I'm usando il nastro adesivo per tracciare la rottura tra il pannello superiore e quello laterale.

La carta viene utilizzata per creare un modello per il pannello laterale in alluminio. Riesco a sentire la linea del nastro attraverso la carta, e I'm usando una penna per segnare la carta per la rifilatura.

Si esegue un layout per il pozzetto delle ruote. I'm attacca qui temporaneamente un perno centrale per assicurare che il perno intorno all’apertura del pozzetto sia fatto con precisione.

Si tratta di una macchina Dake Universal, dotata di stampi per bordatura. Questo è un ottimo modo per formare una perlina in un pannello grande e scomodo come questo. Notare il tavolo di supporto sotto il lavoro.

Qui's la perlina finita sul pannello laterale del ponte delle tartarughe. L’uso di un perno centrale ha eliminato ogni congettura per questo dettaglio cruciale.

Gli stampi per bordatura nella macchina Dake sono stati modificati per lavorare su un pannello flangiato. Qui I'm formando la perlina sul pannello superiore.

Qui si può vedere il cordone formatosi proprio sul bordo della flangia. Successivamente, I'utilizzerà un termoretraibile e una barella per sagomare il pannello in modo che corrisponda al profilo del buck.

Dopo che il bordo è stato correttamente sagomato, viene temporaneamente fissato al buck con delle viti. I'm utilizzando un utensile di calafataggio qui per lavorare il metallo verso il basso strettamente contro il dollaro.

Dopo aver eliminato i pannelli laterali, ero pronto a formare le perline per le aperture del vano ruote. Recentemente ho preso una macchina Dake “Universal”, simile a una Pullmax, e ho pensato che questo sarebbe stato un modo ideale per formare questo importante dettaglio. Ho usato stampi costruiti in officina per realizzare la perlina, e invece di manovrare a mano libera la curva, ho deciso di guidare il pannello da un perno centrale, assicurando che il raggio della perlina fosse assolutamente vero. Dopo aver trovato il centro del pozzetto, ho avvitato una piastra di fissaggio temporanea al pannello. Questa piastra ha un foro di 1 pollice, che ho posizionato al centro del raggio del pozzetto. La macchina Dake ha una guida regolabile su cui questa piastra può scivolare. Ho anche fatto un tavolo per la macchina per tenere il pannello a livello mentre viene guidato attraverso le matrici. La perlina è stata fatta in due passaggi, e i risultati sono stati eccezionali!

Articolo molto interessante
Guida per scrocconieri: Acquista un Mopar 83⁄4 Centersection

I pannelli superiori erano i prossimi. Ho piegato una flangia da 1 pollice su pezzi di metallo lunghi 42 pollici. Queste flange si adattano contro il bordo interno del dollaro, in modo che i bordi flangiati sui pannelli trasversali li incontrerà. Gli stampi di bordatura sono stati modificati per adattarsi sopra la flangia su questi pannelli, e ho fatto passare ciascuno di essi attraverso la macchina, producendo una bella perlina croccante.

Poi ho usato una barella e un restringitore, come l’Eastwood, per sagomare questi pannelli in modo che si adattino al dollaro. Una volta che si adattano perfettamente, ho ricotto il bordo esterno dei pannelli, e poi ho usato viti per muro a secco per tenere le flange interne saldamente contro il dollaro. Ho usato un calafataggio in legno per iniziare a lavorare il pannello contro il bordo superiore curvo del dollaro. Poco tempo dopo, con un po ‘di uso di una barella, un restringitore, e un martello corpo, ho avuto una misura quasi perfetta.

Recentemente ho preso in prestito una pistola rivettatrice da un amico, equipaggiata con speciali utensili con punta in plastica di TM Technologies. Ho deciso di usare questa per far rotolare il bordo del lato del ponte delle tartarughe sopra la forma a martello, e ha fatto un lavoro fantastico. È molto più veloce e più liscia della martellatura a mano.

Ho usato questo stesso strumento per formare il bordo del pannello del vano ruote, lavorando su un’altra forma a martello, e poi ho tagliato il pannello laterale per adattarlo al vano ruote, e li ho saldati insieme usando una saldatrice Miller TIG. Questa saldatura del bordo è stata un po’ difficile da pulire, ma dopo circa un’ora di lavoro con alcune levigatrici e lime, il primo lato è stato completato.

Poi ho unito il pezzo laterale a quello superiore. Sono stati saldati a puntina prima, e poi il giunto è stato lavorato con un martello e un carrello per mettere a punto l’allineamento. Una volta che tutto era a posto, ho saldato il giunto con la saldatura TIG. Ho ottenuto una piccola distorsione dalle saldature su queste lunghe cuciture, così ho fatto un po’ di restringimento a caldo al centro del pannello per eliminare la “lattina di olio” che si è sviluppata. Dopo aver raddrizzato il pannello, ho rifinito tutto in metallo, e i riflessi della superficie appena limata hanno mostrato quanto fossero veri e coerenti tutti i contorni.

Con i lati del mazzo di tartarughe finiti, li ho uniti alle traverse, e ho messo il dollaro per il mazzo di mazzancolle in posizione per controllare la misura. Con tutto quello che sembrava buono finora, ho usato la ruota inglese per modellare la pelle per la tuga, controllando periodicamente la misura rispetto al dollaro.

Dopo che il pannello è stato correttamente sagomato, ero pronto a flangiare i bordi. Il bordo superiore era dritto, così ho fatto quella flangia su un freno in lamiera. Per garantire che i lati del decklid corrispondessero perfettamente all’apertura, ho inciso la posizione delle flange dall’interno con un punzone di trasferimento.

Articolo molto interessante
Cablaggio Hot Rod

Ho deciso di formare le ultime tre flange in un modo che non avevo mai provato prima; usando una bordatrice con un dado “ribaltabile” (a punta) in alto, e una ruota per skateboard in basso. Questo attrezzo fa una leggera ma precisa piega sul bordo del metallo, e lascia una linea nitida alla base della flangia. Successivamente, con le matrici piatte installate, ho fatto passare il pannello attraverso la macchina a mano libera più volte, affilando l’angolo della flangia ad ogni passaggio. Finché ho mantenuto il bordo della piega esattamente allineato con la matrice, questo ha funzionato molto bene, e le mie poche oscillazioni minori sono state facilmente corrette con un attento lavoro con martello e carrello.

Dopo la flangiatura, il decklid è stato provato in posizione, e con alcune piccole regolazioni, il montaggio è stato eccellente. Guardate attentamente le foto che accompagnano questo articolo; dovrebbero chiarire molti dei dettagli. Restate sintonizzati per il prossimo segmento.

Ron Covell ha realizzato un DVD per accompagnare questo articolo, mostrando ogni passo in modo molto più dettagliato. Viene dimostrata un’ampia gamma di tecniche, e il continuo commento di Ron, unito alla grande fotografia ravvicinata, toglierà il mistero da questo complicato progetto. Potete ordinare da Covell Creative Metalworking online all’indirizzo www.covell.biz, o chiamare il numero (800) 747-4631.

È necessario un file convesso nell’area della curva inversa vicino alla parte anteriore del pannello. Ora si può avere una buona idea di quanto sia stato levigato il pannello.

I pannelli laterali sono montati sui pannelli trasversali, e il dollaro per il sottocoperta è controllato per l’adattamento. Tutto sembra a posto, quindi inizierò a girare la pelle del mazzancolle.

La sagomatura del mazzo è completata per circa due terzi a questo punto, e la sto controllando rispetto al dollaro per vedere dove effettuare le regolazioni finali.

L’ultimo passo sta formando la sottile curva inversa nella parte anteriore del mazzo. Il pannello è posto a testa in giù nella ruota inglese per questa operazione.

I bordi vengono fatti passare attraverso una bordatrice in preparazione alla flangiatura. Sto usando un dado di ribaltamento sulla parte superiore, e una ruota di skateboard in uretano sulla parte inferiore.

Successivamente, vengono posizionati degli stampi piatti nella macchina, e il pannello viene fatto scorrere più volte con pressione verso l’alto, portando l’angolo della flangia fino a 90 gradi.

La flangia inferiore è contrassegnata per ultima. Ho bloccato il pannello in posizione, e ho spruzzato Dykem sulla superficie per evidenziare la linea lasciata dal punzone di trasferimento di 7/16 pollici di diametro.

Dopo aver rifilato il pannello a 1/2 pollice dalla linea, viene accuratamente tracciato sulla linea di riferimento, utilizzando la matrice di ribaltamento e la ruota inferiore in uretano.

Con la flangiatura completata, il decklid viene testato per l’accoppiamento. Dopo alcune piccole regolazioni, si può vedere che si adatta perfettamente, e i contorni si adattano perfettamente.

Vedi tutte e 2 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201351304sr-01-building-a-1927-ford-roadster-body-wooden-buck-body.jpg

Lascia un commento