CPP Mustang II Sei capocorda del kit freno a sei capocorda Installare – Six 4 Five

Kit di freni a sei tacchetti Mustang II “a prezzi accessibili” di CPP

Vedi tutte le 24 fotoRob FortierwriterNov 1, 2009

Per quelli di voi che si chiedono: “Perché mai qualcuno vorrebbe tornare al “six-lug”?”, allora il seguente articolo potrebbe non fare per voi. Tuttavia, per chiunque abbia un pickup GM dotato di IFS che vorreste far girare ruote di epoca simile (six-lug), continuate a leggere!

Fino ad ora, per far funzionare le ruote a sei spine degli anni ’30 e ’50, ovvero le artiglierie accessorie da 15 e 16 pollici su autocarri con frontale Mustang II, era necessario avere un kit di freni su misura, i rotori dei freni ricostruiti, oppure utilizzare adattatori per ruote in billet. Le ultime due opzioni lasciano troppo spazio all’errore (mancanza di superficie sufficiente sui rotori per ospitare il modello 6×5.5 per uno), e vi costerà un bel po’ di soldi farvi fare un set di freni. Grazie al CPP, niente di tutto ciò ha più importanza. Il loro nuovo kit MII a sei tappi non solo è conveniente, ma, come state per vedere, offre “più” freni rispetto ai rotori GM standard da 11 pollici che la maggior parte delle unità IFS aftermarket usa, e si inserisce ancora all’interno di una ruota OE 16×4 (ci può essere qualche variazione tra le ruote originali) senza richiedere alcuna modifica, come la levigatura verso il basso dei rivetti che tengono il centro della ruota al cerchio del cerchio.

Articolo molto interessante
Performance Clinic - Domande e risposte - Luglio 2013

Vedi tutte le 24 foto

Fin dall’inizio, avevo intenzione di far funzionare dei six-lugger sul mio ’39, così ho fatto fare alla Currie Enterprises gli assi nel rearend da 9 pollici con uno schema di 6×5,5 lug. Dato che il camion non sarebbe stato in circolazione a breve, non avevo fretta di affrontare i freni anteriori. Ma allo stesso tempo, non volevo finire in una situazione di “dual-pattern”, così ho chiesto a CPP se potevano progettare un kit, e così hanno fatto. Il loro progetto utilizza rotori Toyota Tacoma da 11 11/16 pollici (per facilitare la sostituzione), mozzi in billetta e pinze metriche Big Bore di CPP (insieme a staffe, cuscinetti, un tubo flessibile e hardware). Il kit accetta non solo le ruote a sei spine di serie che erano originariamente sul ’39, ma anche le nuove ruote per artiglieria a sei spine da 15 pollici della Wheel Vintiques. Per quanto riguarda le artiglierie GM da 15 pollici, non ne avevo una da provare, ma considerando che sono 3 pollici più larghe, è molto probabile che ci sia qualche interferenza tra l’interno della ruota e la pinza. Avevo a portata di mano un 15 pollici in stile solido, ma a causa della distanza posteriore di 3 pollici, si è strofinato sul bordo più esterno della pinza e sulla parte superiore della staffa della pinza. Un distanziatore per ruota da 3/8 pollici sembrava eliminare il problema, ma questo ha anche ridotto la quantità di filettature dei capocorda (la linea di confine non è sufficiente, ma c’è sempre la possibilità di installare capocorda più lunghi). A meno che non si disponga di una ruota con una minore distanza posteriore, si potrebbe andare meglio con un aftermarket 15 ed evitare qualsiasi potenziale problema di “estensione”.

Articolo molto interessante
Aggiornamenti del telaio Pontiac GTO

Vedi tutte le 24 foto

Anche se si può mascherare una ruota con un coprimozzo – che è quello che pensavo di dover fare prima che la CPP venisse in soccorso – se si ha un Mustang II sotto il proprio camion e si vuole far funzionare un sei-lugger, ora è possibile.

Vedi tutte le 24 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2009\11\0911clt-04-pl-cpps-big-bore-six-lug-brake-kit.jpg

Lascia un commento