Dietro la ruota – Tempo di ibernazione?

Marzo 2014

Vedi tutte le 1 fotoRob FortierwriterJan 24, 2014

Spesso gli orsi non sono gli unici ad essere nascosti per l’inverno, in attesa del disgelo primaverile. Nelle regioni più fredde, molte delle nostre auto sono anche soggette al letargo.

Se da un lato credo nelle “aste calde per tutte le stagioni” e nelle usanze, dall’altro ci sono sicuramente dei tempi – e soprattutto dei luoghi – in cui non è sensato, se possibile, guidare veicoli d’epoca. Al di là delle pericolose condizioni stradali, che di per sé mi bastano per tenere chiusa in garage un’auto/camion con freno a tamburo, gli effetti che il blacktop stagionato (salato) ha sull’integrità strutturale di tali veicoli sono altamente indesiderati di per sé.

Quindi, in situazioni come queste, non è solo una questione di bambino, mamma e papà orso che trovano una grotta accogliente e la chiamano inverno. I veterani della pratica sanno che ci sono delle routine da seguire prima di rimboccare le coperte per la stagione, che hanno una grande influenza non solo su come il vostro veicolo gestisce i tempi morti del mese freddo, ma anche su come rispondono alla rinascita primaverile in attesa.

Ovviamente, il carburante è di estrema preoccupazione in questi giorni. Personalmente, rinuncerei del tutto agli additivi e prosciugherei completamente il vostro serbatoio/sistema. Qui non abbiamo a che fare con i mangiatori di erba, ma con componenti costosi. (I vostri altri fluidi a base di petrolio non dovrebbero richiedere un’attenzione simile.)

Articolo molto interessante
Scena per lettori

A seconda della vostra particolare configurazione elettronica (per quanto riguarda il computer), indirizzate la vostra batteria di conseguenza. Mi scollego sempre per la conservazione a lungo termine, utilizzando un caricabatterie di mantenimento per mantenere la batteria durante il non utilizzo. (Controllare le raccomandazioni specifiche del produttore della batteria per la conservazione.)

Per evitare qualsiasi possibilità di sbilanciamento delle gomme a strappo (cosa che non ho mai sperimentato personalmente), potreste considerare di togliere il peso dalle gomme sostenendole con supporti a martinetto o con altri metodi “sicuri”. In caso contrario, tenere d’occhio la pressione dell’aria durante i mesi di stoccaggio.

Sistemate la vostra auto nei suoi particolari dintorni. Se c’è umidità o se c’è una tendenza a potenziali perdite all’esterno, coprirla di conseguenza. Se c’è qualche possibilità di visita ai roditori, preparate delle “distrazioni” adeguate (le lascio alla vostra immaginazione). E se siete come me, non usate il suddetto veicolo immagazzinato come dispositivo per riporre altri oggetti sopra o, per quel che importa, in qualsiasi luogo vicino, specialmente se avete bambini o animali domestici nelle vicinanze!

Non c’è niente di peggio che risvegliare un tesoro in letargo solo per scoprire che non può essere immediatamente rimesso in uso a causa di negligenza, danni o altro. Fatelo bene, guidatelo subito.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

Articolo molto interessante
Corse di metà stagione - È metà stagione! - Dal posto di guida

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20141bonneville-utah-august-1973.jpg

Lascia un commento