Discovery Channel continua a far girare l’Hot Rod americano

Vedi tutti i 1 fotoswpengineWordsSep 27, 2004

AMERICAN HOT ROD presenta Boyd Coddington, uno dei principali designer di hot rod e auto personalizzate della nazione e una leggenda indiscussa nella comunità dei rodin’, insieme allo staff di Boyd Coddington Hot Rods mentre concettualizzano, progettano, costruiscono e svelano una linea continua di hot rod all’avanguardia. AMERICAN HOT ROD seconda stagione in anteprima il venerdì sera dalle 22 alle 23 ET/PT.

Alcune delle auto di cui l’AMERICAN HOT ROD farà la cronaca sono: una Mustang fastback del 1965, scoperta in un vecchio fienile; due hot rod “battitore” in stile tradizionale (una coupé Model-T del 1926 tagliata a pezzi e una coupé della vecchia scuola del 1931) in una costruzione interna tra due squadre guidate dal patriarca, Boyd Coddington, e la giovane e testarda Bluebear; e una custom woody creata da Boyd e basata su una Ford del 1942. Inoltre, alla fine degli episodi di build-off, la squadra si mette in viaggio con le sue nuove creazioni in un avventuroso viaggio attraverso il paese per raggiungere l’NSRA Annual Street Rod Nationals a Louisville, Kentucky. Gli episodi della Ford Mustang del 1965 sono stati proiettati in prima mondiale il 1°, 8 e 15 ottobre; gli episodi di Rat Rod Build Off il 26 novembre, il 3, 10 e 17 dicembre; e gli episodi di Woody del 1950 sono stati proiettati in prima mondiale all’inizio del 2005.

Articolo molto interessante
Luglio 2010 Editoriale Bangin' Gears - Conquistare la paura

Il pubblico ha un resoconto di prima mano dell’emozione, dello sforzo e del conflitto che Boyd e il suo staff sperimentano, così come i risultati che la costruzione costruisce. “Il team di produzione di AMERICAN HOT ROD si è impegnato a fondo per catturare tutti gli aspetti dei nostri processi di progettazione, fabbricazione e finitura, nonché gli inevitabili problemi e gli ostacoli che fanno parte del lavoro quotidiano di personalizzazione”, dice Coddington, “Abbiamo aperto il nostro negozio a un pubblico televisivo nazionale per i prossimi due mesi e penso che gli spettatori saranno intrattenuti dai nostri sforzi e stupiti dai risultati”. Boyd non vuole rivelare troppi dettagli e rovinare il risultato, ma assicura agli spettatori che AMERICAN HOT ROD è carico di innumerevoli sorprese.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento