Domande e risposte con Matt Long: Su essere morsi dal bug del viaggio & dove trovare buone mangiate

Come parte del nostro obiettivo di rendere la vita più facile ai viaggiatori in autobus, ci teniamo in contatto con i viaggiatori che hanno avuto esperienze di prima mano in giro per il mondo. L’ultima volta, abbiamo presentato Michael Glass di Backpacker Travel.oggi, siamo felici di presentare Matt Long di LandLopers.

Matt Long

Quando Matt ha preso un brutto caso di bug del viaggio, ha deciso di curarlo visitando oltre 65 paesi in tutti e sette i continenti. Ora, condividendo le sue numerose esperienze e avventure con una nutrita schiera di lettori giornalieri, Matt scrive sul meglio che il mondo ha da offrire. Con sede a Washington, DC, ha anche il tempo di rispondere ad alcune delle nostre domande.

Antartide

1. Dove sei ora e dove sei diretto dopo? Passo molto tempo a casa quest’estate per recuperare il tempo perduto al lavoro e organizzarmi dopo una primavera molto attiva. Ricomincio tutto da capo alla fine di agosto, però, quando mi reco in Alberta, in Canada, per esplorare il Cowboy Trail e alcuni dei loro bellissimi parchi nazionali. Quest’autunno visiterò anche Milano, Italia, Malta, Giordania e Sri Lanka!

2. Come ha deciso di passare da un lavoro da 9 a 5 anni a quello di scrittore, redattore e fotografo di viaggi? Avevo lavorato per questo obiettivo per un paio d’anni quando ho perso il mio lavoro. Invece di cercare qualcos’altro, ho deciso che era un segno e l’ho usato come un’opportunità per passare a un blogger di viaggi a tempo pieno. Due anni dopo, ho imparato molto, ma finora tutto bene!

Articolo molto interessante
3 hack da utilizzare per la prenotazione online dei biglietti dell'autobus

Venezia

3. La sezione del tuo blog Good Eats è la mia preferita! Se potessi mangiare un solo pasto per il resto della tua vita, quale sarebbe e da quale paese sarebbe? È una domanda davvero difficile. Il cibo è una parte così importante dell’esperienza complessiva di viaggio e ho molti preferiti in tutto il mondo. La mia (attuale) preferita di sempre è l’anatra alla pechinese ben eseguita. Ho mangiato il pasto di una vita mentre ero a Taiwan e da allora l’ho provato qualche altra volta e, finché il pasto è eseguito bene, è il mio preferito. Mi viene già l’acquolina in bocca solo a parlarne, in effetti.

4. Infine, lei dice che il suo blog si rivolge a “ tutti, dal principiante al viaggiatore professionista. ” Quali sono i tuoi consigli e quali pensi che tutti i viaggiatori dovrebbero avere nella loro tasca posteriore?
1. Non pianificare troppo il tuo viaggio! Organizza alcune cose, ma tieni il programma libero e lascia spazio alla spontaneità.
2. 3. Confezionare i sacchetti Ziploc per usarli per tutto, dall’organizzazione dei bagagli a mano alla conservazione dei vestiti sporchi.
3. 3. Visitate i negozi di alimentari locali non solo per vedere cosa il territorio apprezza nel suo cibo, ma anche per le migliori offerte di snack, bevande, regali e souvenir legati al cibo.

Città del Capo

Grazie, Matt!

Articolo molto interessante
Cosa non mi è permesso portare su un autobus negli USA?

È possibile seguire le avventure di Matt sul suo blog , così come su Facebook & Twitter .

.

Foto di Matt Long a LandLopers

Lascia un commento