Dragstrip Demoni

La 14° edizione della gara annuale “Run And Gun” è stata evidenziata da una sparatoria sulla pista di Gateway International Raceway

Vedi tutte le 26 fotoDarrel ArmentphotographerMike BlakewriterMay 1, 2002

Run And Gun 01 è stata una celebrazione di quattro giorni di guida, ingegno meccanico, cameratismo e divertimento, all’ombra dell’Arco della Porta di St. Gateway International Raceway a Madison, Illinois, è stata ancora una volta l’area di allestimento, con quasi quattro dozzine di kit, chiavi in mano, replicar e disegni originali al quadrato per un triathlonautocross da corsa, un percorso stradale da campionato e una gara di dragstrip. I soliti top gun hanno fumato le gomme e hanno affrontato nuovi sfidanti e sfide.

Per ricapitolare l’azione come riportato nel Mar. 02 di Kit Car, questa è stata più di una corsa dei Serpenti, in quanto i Cobra sono stati combattuti da un gruppo di Corvette Grand Sports, una nuova Mustang GT350 replica, una nuova Mustang GT350, una Dragon di nuovo design, una S1 (auto di ispirazione Lotus), una Lister, una Dio, una Ferrari e una GT40. Prestazioni al top nelle prime due sedi incluse:

Autocross: Il vincitore assoluto Dennis Olthoff (Pro Big-Block) in 35,6 secondi con la sua Superformance Cobra; secondo è stato Dave Borden (Prepared Power Adder) in 36.201 con un Factory Five Snake; terzo è stato Bill Bonadio (Pro Power Adder) in 36.988 con il suo CARS Dio.

Corso di strada: Il tempo complessivo più veloce è stato Chuck Beck (Pro Small-Block) in 1:06.01 [misura?] con la sua Beck Development Lister; il secondo è stato John Gyann in 1:08.75 (Pro Small-Block) nel suo nuovo The Chassis Shop Mustang GT350; e il terzo è stato Dennis Olthoff (Pro Big-Block) in 1:09.73.

Mentre la corsa sul percorso stradale CART-IRL-NACSAR è, forse, l’attrazione principale di questo evento, la vera emozione viene dalla sparatoria sulla dragstrip e dalla competizione per il King of the Hill.

Questi talentuosi demoni della velocità hanno fatto girare la loro gomma, hanno fatto girare i loro formidabili propulsori e hanno accelerato per un quarto di miglio a velocità superiori a 130 miglia all’ora. La concorrenza era feroce.

Articolo molto interessante
1929 Ford Model A Two-Door Sedan - Goodguys West Coast Nationals Pleasanton - Indolore Performance/Street Rodder Top 100

La gara di dragstrip è suddivisa in due modi. In primo luogo, i piloti raccolgono i loro tempi migliori per guadagnare punti verso i trofei Top Dog per il Triathlon. Poi inizia il vero divertimento. I migliori piloti di ogni classe si incontrano testa a testa per la corsa tra le staffe per determinare il Re della collina.

Per i non iniziati, le corse tra le staffe sono una grande competizione che premia la coerenza di guida piuttosto che la vettura più veloce. Se la vostra auto viene chiamata per correre il quarto di miglio in 12 secondi e il pilota nell’altra corsia ha una macchina che la fa correre in 10 secondi, allora otterrete un vantaggio di 2 secondi su quel pilota. Durante la gara, non si può andare più veloce di quanto annunciato e non si può decollare prima di ottenere il via libera. Spesso, l’auto più veloce perde perché il pilota si è illuminato di rosso (è partito prima del semaforo verde) o è scoppiato (è andato più veloce del suo tempo annunciato). Il fattore finale è il tempo di reazione. Si vuole decollare il più vicino possibile al lampeggio del semaforo verde senza luci rosse.

Eseguire una luce perfetta significa che si è decollato il più vicino possibile all’avvistamento della luce verde senza decollare troppo presto. Un tempo di reazione di 0,500 secondi è una luce perfetta. Nessuno ha eseguito una luce perfetta l’anno scorso; nel 1999, tuttavia, Charles Howard ne ha eseguita una, e Stacy Pendergrass ne ha eseguita una in Run And Gun 2000.

Nella gara del miglior tempo, l’ex pilota della Can Am Chuck Beck ha fatto registrare il tempo più veloce nella sua Chevy-Powered Beck Development Lister da 350 CV; ha ottenuto un brillante 10.147 e.t. e ha vinto il Pro Small-Block su Randy Schranz e la sua Shell Valley Cobra alimentata a propano (10.777). Wayne Turpin ha fatto registrare il secondo miglior tempo a 10.466, vincendo il Prepared Big-Block nella sua Cobra da 500 CV. Turpin ha battuto Bob Selfs Contemporarys da 650 cavalli e 11.098 per vincere la classe.

Articolo molto interessante
Camion rosso Dodge Lil' Red Truck - Express Restoration

Rich Pickles e il suo contemporaneo da 550 CV hanno fatto registrare il terzo miglior tempo per vincere la Prepared Power Adder in 10.562, sconfiggendo Chappy Moodys 10.659 (700 CV L.A. Exotics Cobra).

Mike Miller ha segnato il quarto più veloce viaggio lungo la pista con un tempo di 10.562 nel suo GSR (Grand Sport Replica) Grand Sport, ottenendo gli onori di Pro Big-Block. Millers 500hp Vette ha superato Dennis Olthoffs 480hp Superformance Cobra, che ha corso 11,444.

Bill Bonadio ha vinto la classe Pro Power Adder nella sua CARS Dio da 325 CV con l’aiuto dell’azoto in 10.61, con la Factory Five Cobra da 670 CV di Greg LaPoints (10.931 e.t.). Allen Tork ha vinto la classe Street Big-Block nella sua FFR con motore Donavan da 600 CV con un tempo di 11.201. Tork ha battuto George Andersons con la MidStates Cobra da 550 CV, mentre Anderson ha corso la striscia in 11.901.

Bob Mustic ha vinto la classe dei Prepared Four/Six-Cylinder in 11.4 nella sua Johnex Cobra da 300 CV, mentre Steve Pass è stato il più veloce Street Power Adder a 11.427 nella sua FFR da 550 CV.

Mike Ciccotelli ha vinto il Prepared Small-Block in 11.748 con il suo Beck Lister da 350 CV. Ciccotelli ha preso la sua classe per più di un secondo, come Lewis Payne ha segnato un tempo di 12,795 nella sua CMC Cobra da 350 CV.

Scott Gage ha vinto Street Small-Block in 12.085 con la sua FFR da 400 CV e ha conquistato Bill Belchers 12.123 (375 CV Superformance). Cliff Cooksey ha vinto Street Four/Six-Cylinder in 15.2121 con la sua 100hp Superformance S-1.

La classe Quick 8 Pro si è ridotta a una sfida Vette contro Vette, con Mike Miller che ha battuto Jim Spencer a 10,529 (127,35 mph) a 11,87 (119,20 mph). Lo Street Quick 8 è stata una battaglia tesa che ha visto Steve Pass scivolare da Doug Reed con 11,70 (119,57 mph) a 11,78 (119 mph).

Articolo molto interessante
L'Imperatrice d'Oro 1949 Caddy Vert riporta i giorni di gloria di Kustoms con un ¿ K¿ K¿

Il Prepared Quick 8 si è concluso con una battaglia tra Bill Bonadio e Wayne Turpin. Bonadios Dio ha prevalso su Turpins Cobra quando Turpin si è illuminato di rosso e Bonadio è tornato a casa in 11.75.

La gara del Re della Collina era tesa. Dopo che Miller ha superato Clyde Bass al primo round, Allen Tork ha battuto Todd Biermann, Bill Bonadio ha battuto Doug Reed e Steve Pass ha avuto la meglio su Bob Self. Nel secondo round, Miller ha eliminato Tork e Bonadio ha superato Self.

L’ultimo round ha visto due non-Cobra al quadrato: Bonadios Maseratti Birdcage ispirato da Dio contro Millers Corvette Grand Sport. Bonadio ha chiamato alle 11.20 e Miller ha annunciato alle 10.50. Le luci dell’albero lampeggiavano e Bonadio fumava con un tempo di reazione di 0,570. Miller ha superato la linea di partenza in 0,774. Bonadios 11,225 e 112,62 mph è stato abbastanza buono per prendere la corona da Miller 10,679 e 126,47 mph.

Per Bill Bonadio, nella sua CARS Dio Tip 61, il titolo di 01 King of the Hill era suo. Ha battuto gli Snakes, le Vettes, e quattro dozzine di amici, concorrenti e compagni appassionati di kit car. Dice che tornerà nel 2002 per difendere il suo titolo.

Quest’anno Run And Gun tornerà a Gateway International il 16-19 settembre. Segnate il vostro calendario e partecipate alla sparatoria. Potresti essere il prossimo re dell’HillBonadio che ti aspetta e così sono più di quattro dozzine di altri piloti affamati di corona.

Per informazioni su Run And Gun 02 alla Gateway International Raceway il 16-19 settembre, contattare:

Gail Nungesser, Gateway International Raceway, 618/875-7540

Wayne Turpin, 812/477-2355

Holiday Inn Collinsville (albergo ospitante), 1000 Eastport Plaza Dr., Collinsville, IL 62234, 618/345-2800

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20025a50480-thumb.jpg

Lascia un commento