È possibile montare un’auto con la colla?

Molte case automobilistiche, tra cui BMW, hanno utilizzato adesivi strutturali automobilistici al posto di bulloni o saldature per fissare i rivestimenti in plastica dei veicoli. Vedi la nostra galleria di immagini dei motori delle auto . Johannes Simon/ Getty Images

Quando si immagina la catena di montaggio in uno stabilimento automobilistico, probabilmente si immaginano saldatrici, rivetti, bulloni e viti che fissano insieme tutte le parti di un’auto. Potreste essere sorpresi di sapere che molte case automobilistiche usano la colla per incollare insieme alcune parti sui veicoli moderni. Questo non è il tipo di colla che si trova nello zaino di un bambino della scuola, o il tipo di colla per auto che si potrebbe usare per assemblare un modello in plastica – gli adesivi strutturali automobilistici sono materiali avanzati chiamati epossidici che possono essere personalizzati per aderire a quasi tutte le superfici e sopportare una vasta gamma di temperature estreme.

L’uso della colla nella produzione di auto non è un modo per tagliare gli angoli o fare un’auto inferiore. Gli adesivi moderni offrono molti vantaggi tecnici rispetto ai metodi tradizionali di fissaggio di due parti. Infatti, gli adesivi di solito formano un legame più forte dei materiali che stanno legando insieme. Gli adesivi potrebbero essere la chiave per costruire auto più leggere e più efficienti, e quando vengono utilizzati nuovi materiali come i compositi di carbonio, gli adesivi potrebbero essere l’unico modo per legarli, poiché i pannelli in fibra di carbonio non possono essere saldati insieme.

Articolo molto interessante
Nuovo studio: Come costruire batterie ad aria sottile per auto a emissioni zero

Pubblicità

Naturalmente, gli adesivi per auto non sono perfetti – ci sono alcune preoccupazioni ambientali e alcune applicazioni per le quali non funzionano molto bene. Quali sono gli adesivi che funzionano meglio per le diverse parti di un’auto? E come cambierà l’uso degli adesivi nell’industria automobilistica? Di conseguenza, vedremo auto meno costose? Se sì, saranno sicure? Continuate a leggere per scoprirlo.

Lascia un commento