Ecco chi si è iscritto alla HOT ROD Drag Week 2014 a partire da adesso, 24 aprile, CON FOTO

Vedi tutte le 1 fotoDavid FreiburgerwriterApr 24, 2014

Le iscrizioni alla Drag Week 2014, presentata da Gear Vendors, si aprono al pubblico in meno di due giorni – alle 9:00 di sabato 26 aprile. Tuttavia, quasi una settimana fa HOT ROD ha inviato un’e-mail ai primi tre classificati di ogni classe, più il vincitore della Spirit of Drag Week, e ha dato loro un link esclusivo per la registrazione anticipata. L’idea era di dare a queste persone una solida possibilità di iscriversi per difendere i loro titoli prima del tutto esaurito delle 260 iscrizioni disponibili. Ecco chi si è iscritto alla Drag Week 2014 finora. (Se siete registrati ma non vi vedete qui, non andate fuori di testa; potremmo averlo compilato prima che entraste nella lista).

Per prima cosa, tutti vogliono sempre sapere chi è stato il primo a registrarsi. Risposta: il ragazzo nella foto con la Chevy del ’55, Jim Forbes di Sierra Vista, Arizona, con l’auto che è arrivata seconda nella classe Gasser nel 2013. Ma questa volta si è registrato con una Chevy II nella stessa classe.

Ecco il resto.

Randy Heinselman , il terzo classificato del 2013 nella Street Race Big-Block NA nella sua Prugna Pazzo, AAR-lookin’ ‘Cuda

Dan Chisholm , vincitore del 2013 della classe Gasser nel malvagio Chevrolet del ’55

Jon Wischmann , difende la sua vittoria del 2013 nella Street Race Small-Block Power Adder nella sua Chevy Mustang del ’95 motorizzata

Mike Sporrong , il secondo classificato del Daily Driver 2013 in quel Silverado 4×4 motorizzato Duttweiler che è un regolare della Drag Week.

Bryant Goldstone , che è arrivato secondo nella Modified Power Adder nel 2013 con la sua leggendaria Chevelle del ’70 (in mostra)… ma questa volta si è registrato con la sua AMC Javelin per la classe Unlimited, e speriamo proprio che questa volta ce la faccia.

Articolo molto interessante
Un camion di copertura pieno di Trick Paint e consigli per il corpo

Mike Roy – cosa sarebbe la Drag Week senza la sua enorme Monte Carlo bordeaux? Ha vinto il Pro Street Power Adder nel 2013 e si è iscritto di nuovo alla stessa classe.

Shane McClelland , che nel 2013 si lamentava del fatto che avrebbe vinto la classe che voleva correre, ma lo abbiamo spinto nella Super Street Power Adder a causa di una sospensione anteriore a montante. Si è comunque piazzato terzo nella classe, e ci ha dato una delle più grandi impennate della Drag Week nella sua piccola, twin-turbo “Crusty Nova”.

Shawn Fink , un’altra Nova che ci ha regalato un’impennata di tutti i tempi nel 2013, e che è arrivata terza in Unlimited con la potenza di un piccolo blocco. Sarà di nuovo in Unlimited.

Mike Crow , il regolare della Drag Week che ha conquistato il secondo posto nella Street Race Small Block NA nel 2013, ma che ha cercato di ottenere più potenza per cercare di vincere la stessa classe nel 2014 con la sua Dart del ’69 con l’ormai famoso powershifting.

Chris Bishir ci ha impressionato con il suo LS-powered, turbo S10 l’anno scorso, e ha preso il secondo posto nella Street Race Small-Block Power Adder. Siamo felici di vederlo di nuovo con lo stesso camion, stessa classe.

Dave Barry ha ottenuto il secondo posto nella classe Super Street Small-Block NA del 2013, e si sta impegnando di più nel 2014 con la sua Chevy II del ’64.

Glen Hunter , che recentemente ha ospitato HOT ROD per una crociera nel centro di Manhatten con la sua Chevy E85 del ’56, si è classificato terzo nella Pro Street Power Adder nel 2013. Tornerà per divertirsi ancora di più con la stessa auto.

Articolo molto interessante
La Ford F-100 Supernationals 2011

George Gallimore ha portato la sua Monte Carlo del ’70 nel 2013, e si è classificato secondo nella Super Street Power Adder nella sua primissima esibizione alla Drag Week. Scommettiamo su più potenza nel 2014.

Lewis Martin è stato il terzo classificato lo scorso anno nella Street Race Big Block Power Adder, e sarà nella stessa lotta nel 2014 con la sua Chevelle del ’72.

Scott Abbott nel suo battitore Road Runner del ’70 è diventato un punto fermo alla Drag Week, e nel 2013 ha ottenuto una vittoria nel Daily Driver. Può farlo di nuovo nel 2014?

Curt Johnson ha dominato la Street Race Big-Block Naturally Aspirated nel 2013 con la sua tacca di Rat-motor’d Fox. Questa volta ha la stessa auto allestita per la Pro Street Power Adder. Dovrebbe valere la pena guardarla.

Tom Bailey! Sì, il vincitore dell’anno scorso, la Fastest Street Car in America, tornerà per il sangue nel 2014. Questa volta la sua auto potrebbe correre negli anni ’30, e ci aspettiamo che non sarà ancora facile per lui.

Bob Larson ha quel funky, 440-powered, ’38 Dodge-ish Dodge-ish hot rod che ha segnato il terzo posto nella classe Hot Rod. Siamo contenti che sia tornato.

Fred Cullon ha avuto la Chevy del ’41 giallo brillante che ha ottenuto il secondo posto nel concorso di classe Hot Rod del 2013. Questa volta sarà lui a vincere.

Rick Anderson e Project Ugly! L’ingegnere di Holley EFI ha corso a metà degli anni ‘9 nel 2013 nella sua Mustang del ’79, conquistando il terzo posto nella Street Race Small-Block Power Adder. Sa che c’è di più e spera di dimostrarlo nella stessa classe per il 2014.

Articolo molto interessante
1934 Ford Tudor Sedan - 43° NSRA Street Rod Nationals Indolore Performance/Street Rodder Top 100

Dave Ahokas nella sua Camaro Pro Mod ’68 non era sicuro di avere altro da dimostrare dopo aver finito la Drag Week per la prima volta nel 2013 – dopo averci provato per anni – e si è anche piazzato secondo assoluto. Ma si è registrato di nuovo, quindi supponiamo che ci sia un asso nella manica.

Greg Mayton ha portato una Cougar dell’87 alla Drag Week 2013 e ha ottenuto il terzo posto nella Modified Power Adder. Vedrete l’insolito Fox-body indietro per il 2014.

Brian Gebhart è arrivato terzo nella classe Gasser nel 2013 con il suo pickup “Barnyard Viper” D100 con potenza Mopar a blocco grande. Noi amiamo questo camion.

Todd Maschmeier ha registrato una Camaro in Modified Power Adder, suggerendo l’auto nitrosa da 7 secondi che ha vinto quella classe l’anno scorso… ma stiamo pensando/speriamo che sia un segnaposto per la registrazione e che vedremo un nuovo progetto per il 2014. In ogni caso, questo tizio sa come mettere in scena uno spettacolo.

Chi NON è registrato? Hmmm…Eddie Miller…Rick Prospero…TU?

CLICCA QUI PER LA SETTIMANA DRAG 2014 PAGINA NOTIZIE

CLICCA QUI PER LA SETTIMANA 2014 REGOLE, PROGRAMMA E INFO SPETTATORE

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20144drag-week-2013-1955-chevy-gasser-jim-forbes-rear-drag-strip.jpg

Lascia un commento