Estintore 101 – Sicurezza e installazione degli estintori

Installare la vostra bottiglia di fuoco nel modo giusto

Vedi tutte le 18 fotoJohn GibsonwriterJun 1, 2009

Come autista, non c’è paura più grande che cercare di uscire dall’auto mentre è inghiottita dalle fiamme. Ogni pilota ha visto quei video di piloti che si fanno prendere dal panico mentre cercano di uscire dall’auto per poi finire con ustioni di secondo o terzo grado. Mi ritrovo sempre a dire, mentre guardo quei video, Perché non tiri l’estintore?

Oserei dire che la maggior parte degli automobilisti non si preoccupa di quanto sia ben installata la loro bombola del fuoco. La maggior parte delle persone ha la mentalità che, finché passa attraverso la tecnologia, per me va bene. Il problema con questo tipo di pensiero è che quando succede il peggio e si va a fare affidamento sul proprio estintore, può funzionare o meno. Prendetevi qualche ora e assicuratevi che la vostra bombola sia installata correttamente in modo da non dovervi preoccupare che possa spegnere o meno un incendio.

La scelta della giusta bottiglia di fuoco è la prima decisione da prendere. Ad occhio nudo, qualsiasi bottiglia di fuoco andrà bene, ma è necessario scegliere quella giusta per il proprio tipo di applicazione. Il sistema che si sta installando nella nostra auto del progetto Circle Track ha una bottiglia da 5 libbre progettata per due porte che abbiamo deciso essere sufficiente per la nostra applicazione. La configurazione a due porte ci permetterà di avere una porta nella zona delle celle a combustibile e una vicino al sedile del conducente.

Vedi tutte le 18 foto

Se, tuttavia, stessimo usando un modello Late Model da 850 CV, a combustione di alcool, in stile fuorilegge, mi sentirei più a mio agio con tre porte per estintori. La terza sarebbe posizionata davanti al firewall vicino alla pompa del carburante per dare la massima protezione dagli incendi invisibili associati ai carburanti a base di alcol.

Articolo molto interessante
Registratore di dati GPS - MSD G2X

Se avessimo installato un sistema a tre porte, avremmo bisogno di una bottiglia da 10 libbre, dato che quella da 5 libbre non fornirà una pressione sufficiente a far funzionare tutte e tre le porte.

Anche il posizionamento della bottiglia del fuoco è cruciale: volevo metterla il più in basso possibile e il più a sinistra possibile. Le bottiglie di fuoco possono pesare fino a 10 libbre e questo è il peso che si può utilizzare per aiutare con il vostro setup.

Vedi tutte le 18 foto

L’installazione è la chiave per assicurarsi che la bottiglia funzioni correttamente quando il meccanismo di cottura viene tirato. Ogni bottiglia di fuoco è composta dalla bottiglia stessa, da un calibro e dal meccanismo di sparo. Abbiamo già parlato della bottiglia, quindi parliamo del calibro. L’indicatore vi dice se il vostro estintore è carico o meno. Se l’indicatore di livello è rosso, è necessario che la bottiglia sia ricaricata. Non correte rischi.

Il meccanismo di sparo è costituito da due spille da balia e dal percussore. Quando lo spinotto viene tirato o attivato, spinge un pezzo di acciaio affilato attraverso una sottile lastra di metallo che permette all’estintore di rilasciare le sue sostanze chimiche.

La maggior parte degli estintori funzionano per soffocare il fuoco rimuovendo l’ossigeno dalla zona circostante. Per questo motivo non si vuole puntare la porta dell’estintore verso la parte superiore del corpo del conducente. Non sarete in grado di respirare quando si spegne.

Per evitare questa situazione, abbiamo posizionato la porta nel vano del conducente dove sparerà al mio busto inferiore. Questo proteggerà anche il mio busto superiore, ma lo farà pur permettendomi di fuggire dal veicolo. Ora seguiteci mentre ispezioniamo e installiamo la nostra bottiglia di fuoco nel modo corretto.

Articolo molto interessante
Abbellimento della grande finestra

Vedi tutte le 18 foto

Ora dobbiamo installare il meccanismo di sparo in un luogo facilmente accessibile al conducente. Il luogo più semplice per farlo sulla maggior parte dei veicoli è il cruscotto. Ma anche i supporti per le gambe sul sedile funzioneranno. Per fare questo, abbiamo svitato il meccanismo di sparo e abbiamo praticato un foro di 3/8 di pollice nel cruscotto.

Questa è una posizione perfetta per il percussore. Notate come abbiamo preso una fascetta e l’abbiamo avvolta nel nastro adesivo. Questo permette all’autista di tirare facilmente il perno di sicurezza e il meccanismo di sparo.

Ora dobbiamo installare la porta dell’estintore posteriore e quella dell’estintore anteriore. Useremo uno splitter che spingerà il prodotto chimico verso il sedile del conducente e la parte posteriore dell’auto. Qui c’è tutto ciò di cui avremo bisogno. Noterete che abbiamo due diversi tipi di splitter. Lo splitter e il raccordo inferiore è un raccordo a compressione. Il raccordo superiore è un raccordo a svasatura. Entrambi hanno dei vantaggi, il raccordo a compressione non richiede di flangiare il tubo da 1/4 di pollice. Serrando il dado sul tubo, l’anello di compressione si sigilla alla porta dell’estintore. Mentre con il raccordo a svasatura, dovrete flangiare il tubo, ma esso sigillerà estremamente bene la porta e lo splitter.

Poi misureremo quanta linea ci servirà. Poi la taglieremo e la riaccenderemo.

Vedi tutte le 18 foto

Una volta misurato, useremo un piccolo tagliatubi per fare un taglio netto attraverso il tubo da 1/4 di pollice.

Articolo molto interessante
Sistemi frenanti ad alto rendimento - Azione frenante: Parte I

Con il tubo tagliato, dobbiamo piegarlo per tenerlo a filo contro il pavimento. Seguiamo la piegatura qui e ci mettiamo la curva a 90 gradi di cui abbiamo bisogno.

Le curve sono risultate perfette, e ora dobbiamo solo perforare la lamiera posteriore fino alla cella a combustibile e poi agganciare lo splitter.

Abbiamo trovato un posto perfetto per il porto. Una volta forata la lamiera, misureremo di nuovo la nostra linea, la taglieremo e la angoleremo, e poi attaccheremo il nostro raccordo alare.

Vedi tutte le 18 foto

Dobbiamo mettere il dado e la svasatura nel giusto ordine in modo da poter flangiare la nostra linea di estintori.

Questo strumento ci permetterà di svasare il tubo senza danneggiarlo.

Assicuratevi che l’attrezzo di svasatura sia centrato nel tubo e poi serratelo. Man mano che si stringe, il tubo si espanderà.

Vedi tutte le 18 foto

La curva e il bagliore sono venuti fuori alla grande. Ora non ci resta che attaccare il tubo e poi fissarlo alla lamiera.

Ecco come appare il porto dal fondo della cella a combustibile. E’ puntata direttamente alla cella a combustibile nel caso in cui si verifichi il peggio.

Infine, prenderemo diverse piccole staffe di fissaggio e le rivetteremo alla lamiera ogni 5 pollici circa. Questo farà in modo che la linea non si rompa o si sposti durante un incidente.

Vedi tutte le 18 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento