Ferrari 375 MM

Joe Nemechek drives in the 2001 Pop Secret Microwave Popcorn 400, a NASCAR Winston Cup series event.

ferrari 375 mm by scaglietti 0402 am
Vedi altre immagini Ferrari.
Nata per vincere le gare, ma una manciata di clienti che volevano scendere in strada a bordo di una delle auto sportive più veloci dell’epoca ordinarono una Ferrari 375 MM.

Con la Ferrari 375 MM, la Ferrari ha sfumato il confine tra le macchine da competizione e le auto da strada. Il suo cuore era uno spettacolare V-12 da 340 cavalli, progettato dalla Lampredi, 4522cc V-12, derivato dal motore 4,1 litri della Ferrari 340 America. Pinin Farina nella seconda metà del 1953 ricopriva il robusto telaio tubolare della 375 con due forme spettacolari: una carrozzeria berlinetta, l’altra spyder.

A poche settimane dalla loro apparizione in concorso, i clienti preferiti come Bao Dai, l’imperatore di quello che oggi è il Vietnam, hanno iniziato a chiedere una versione più comoda per la strada. La sua Ferrari 375 MM spyder (telaio 0450 AM) fu prodotta nell’estate del 1954 e sembra quasi identica a quella della concorrenza, salvo un parabrezza diverso e un interno più confortevole – ma difficilmente peluche -.

Anche la Ferrari 375 MM berlinetta era molto apprezzata, ed era probabilmente l’auto stradale più veloce del giorno. L’industriale francese Michel Paul-Cavallier ne ordinò una quasi identica alla versione da competizione, con un deflettore del vento montato sul cofano. Il cliente preferito, la Ferrari 375 MM di Enrico Wax, ricevette un interno più confortevole e parafanghi di forma diversa.

Articolo molto interessante
Introduzione alla Studebaker Lark 1959-1964

La Ferrari 375 MM è stata oggetto di due delle Ferrari più spettacolari mai realizzate.

Il primo fu il telaio 0456 AM, una berlinetta aerodinamica speciale che debuttò al Salone dell’Auto di Parigi del 1954 e che influenzerà per anni Pinin Farina e altri costruttori e designer. Road & Track ha definito l’esemplare unico “l’auto eccezionale del salone”. Il regista Roberto Rossellini era d’accordo. Poco dopo la chiusura della mostra, comprò la Ferrari e la usò spesso per accompagnare il figlio Roberto a scuola.

Il secondo era il telaio 0402 AM. Questa Ferrari 375 MM nasce come spyder Pinin Farina ma, a seguito di un incidente, il proprietario Rossellini la volle convertire in una coupé stradale. Il direttore commerciale della Ferrari, Girolamo Gardini, consigliò di mandarla al carrozziere locale Sergio Scaglietti, che ne fece una delle più belle Ferrari one-off di sempre.

ferrari 375 mm by scaglietti 0402 am

Questa Ferrari 375 MM di Scaglietti è elogiata
.
come una delle migliori Ferrari mai realizzate.

Conosci queste altre grandi Ferrari Road Cars:

166 MM250 GT SWB 365 CaliforniaTestarossa212 Inter400 Superamerica365 GT 2+2F40340 America250 GTE365 GTB/4 Daytona348375 America250 GT/L Lusso365 GTC/4456 GT375 MM330 GT 2+2512 BBi F355250 Europa GT500 Superfast400iF50250 GT Boano275 GTB/4308 GT4550 e 575410 Superamerica275 GTS308 e 328360 e F430250 GT CoupeDino 246 GTMondialEnzo250 GT Spyder California330 GTC288 GTO612 Scaglietti
.
Per altre fantastiche informazioni sulla Ferrari, date un’occhiata:

  • Come funziona la Ferrari
  • Ferrari Cars
  • Altre auto con motori Ferrari
  • Storia e biografie della Ferrari
  • Ferrari Immagini
  • Ferrari F1
  • Ferrari Sports Racing Cars
  • Ferrari 599 GTB Fiorano

Lascia un commento