Gara Auto Tie Downs – Il basso verso il basso su Tie-Downs

Rendere il vostro rimorchio sicuro e divertente

Vedi tutte le 10 fotoKen FasolawriterCourtesy FeatherlitephotographerCourtesy Mac’s Custom Tie-DownsphotographerAug 1, 2000

Diciamocelo, la maggior parte dell’energia messa in un’auto da corsa ha a che fare con il farla andare più veloce, e la maggior parte del pensiero sul traino di quell’auto da corsa da pista a pista ha a che fare con quanto confortevole e fresco può essere fatto il vostro rimorchio. Il rimorchio ha abbastanza spazio per gli attrezzi, un saldatore, un salotto? Forse quest’anno avete aggiunto un frigorifero, uno stereo, l’aria condizionata o altre comodità.

Ma quanto tempo dovreste dedicare per assicurarvi di avere un sistema di aggancio efficiente e sicuro per la vostra auto da corsa, i cestini degli attrezzi e i pezzi di ricambio? Se siete come la maggior parte dei piloti, la risposta è “non molto”. Eppure, ogni anno i rimorchi, le auto e gli attrezzi vengono gettati in giro o fuori dal rimorchio, le spese inutili vengono assorbite e, in alcuni casi, si verificano dei disastri. Molti di questi casi si verificano perché l’auto da corsa e il rimorchio non sono stati legati correttamente, e la maggior parte di essi può essere evitata con un po’ di pensiero e di sforzo.

Secondo Mike Galvin della Featherlite Trailers, la sua azienda effettua tie-down solo per circa il 5 per cento dei rimorchi che vende. La maggior parte dei corridori sono fai-da-te e installeranno i propri sistemi di fissaggio, i binari e le cinghie. Per evitare un potenziale disastro, è importante che i piloti e i membri dell’equipaggio conoscano le basi di un sistema di aggancio.

La sicurezza prima di tutto Probabilmente non c’è niente di peggio che portare la propria preziosa auto da corsa ad una gara, incontrare una situazione di guida che richiede una sosta d’emergenza e vedere la propria auto da corsa passare a destra, senza un pilota dentro. Le auto da corsa e le attrezzature cadono dai rimorchi, e in quasi tutti i casi questi incidenti si sarebbero potuti evitare praticando le corrette procedure di aggancio.

Per legare correttamente un’auto e l’attrezzatura si inizia con l’equilibratura del rimorchio per ottenere il giusto peso della lingua (percentuale di peso sulla lingua). Questo sarà determinato dal tipo di rimorchio e dal vostro carico. Mentre diversi produttori hanno le loro raccomandazioni, una buona regola empirica è la seguente: per un rimorchio ad asse singolo o tandem con trazione del paraurti, il 10-15 percento del peso della linguetta; per una quinta ruota o un collo d’oca, il 15-25 percento. Naturalmente, i rimorchi a 18 ruote rientrano in una categoria a sé stante, e la distribuzione del peso, anche se importante, non è così critica come per un piccolo rimorchio, dove il carico è una percentuale molto più alta del peso complessivo (vedi la barra laterale “Linee guida per un corretto caricamento”).

Articolo molto interessante
Perni ruota e dadi per capocorda - You Big Lug

Quando un rimorchio rallenta, l’auto da corsa e l’attrezzatura vogliono continuare ad andare avanti. L’auto da corsa è particolarmente vulnerabile al movimento dinamico perché è su ruote. Questo è il momento in cui le cinghie e gli ancoraggi del sistema di aggancio fanno il loro lavoro. Un sistema di ancoraggio adeguato per un’auto da corsa incorpora quattro punti di ancoraggio e cinghie. Tuttavia, solo due delle cinghie sono di solito chiamate a gestire il peso e la sicurezza dell’auto in qualsiasi momento.

“Quando un camion e un rimorchio si fermano, le cinghie anteriori del sistema di aggancio si rilassano mentre quelle posteriori sono in tensione facendo tutto il lavoro”, dice Brown. “L’opposto avviene durante l’accelerazione. In una situazione di martinetto, gran parte del carico è laterale, cambiando di nuovo il carico sulle cinghie. Pertanto, per calcolare correttamente il carico di lavoro delle cinghie, bisogna considerare che solo due cinghie tengono la macchina, non quattro. Prendiamo il peso della macchina, diciamo 3.000 libbre, e lo moltiplichiamo per 3,3 per arrivare ad un carico di lavoro sicuro. Quindi, 3,3 volte 3.000 equivale a 10.000 libbre. E se due cinghie tengono ferma l’auto, devono avere la forza di sostenere più di 5.000 libbre ciascuna. Ecco perché usiamo cinghie e ancoraggi per 6.600 libbre su un’auto da 3.000 libbre”.

Vedi tutte le 10 foto

Tutti i produttori di rimorchi e di rimorchi per la legatura puntano rapidamente alla teoria del collegamento debole, ovvero il sistema è forte solo quanto l’anello più debole di ogni collegamento.

“Le vostre cinghie possono essere valutate ad una certa resistenza, ma se i vostri anelli a D o i vostri binari contengono solo la metà di quella quantità, questa è la valutazione del collegamento del sistema”, dice Paul Craig di Sooner Trailer Manufacturing. “Ogni componente di un sistema è valutato. Ma se una cinghia è valutata a 5.000 libbre, l’anello a D a 6.000 libbre, ma le viti dell’attacco dell’anello a D a 2.000 libbre, la valutazione di quel collegamento della cinghia di fissaggio sarà di 2.000 libbre”.

Le cinghie, i binari e i D-ring hanno tutti una classificazione, di cui ogni installatore e utente deve essere a conoscenza. Tale valutazione è influenzata anche dall’angolo della cinghia di fissaggio, che idealmente dovrebbe essere nell’intervallo 25-35 gradi. Ciò fornisce sia il fissaggio in avanti e a poppa, sia, in misura minore, il fissaggio in alto e in basso. Sono importanti anche i punti di fissaggio delle cinghie alla vettura.

“I punti di fissaggio dovrebbero essere all’asse o a qualche punto fisso sotto la sospensione”, dice Brown.

Articolo molto interessante
Come saldare i tubi a Tig

Un altro sistema per legare un’auto è quello delle cinghie per le ruote. Questo sistema può essere molto facile da usare, ma è importante che le cinghie siano usate correttamente. Una singola cinghia che tiene giù la ruota non è un buon metodo – le ruote possono perdere aria, e quando ciò accade il collegamento può diventare molto allentato, anche fino al punto in cui la cinghia cade dal pneumatico. Ricordate quella parte sulla macchina che cade dal rimorchio e che vi passa davanti?

Molto meglio sono l’uso di cofani per pneumatici – cinghie che tengono il pneumatico giù lungo la parte superiore e i lati. Questi cofani combinano la semplicità dei ganci a un punto di aggancio con la sicurezza dei sistemi di fissaggio sia anteriori che posteriori e laterali.

L’errore più comune Tutti i produttori di rimorchi e sistemi di aggancio hanno alcune buone storie di incidenti di aggancio, ma è emerso un tema comune su quanti incidenti si sono verificati. Questo tema è quello di un anello a D che si stacca dai suoi ancoraggi a vite.

“La qualità di un sistema di fissaggio spesso si riduce alla qualità dell’installazione, e l’errore numero uno che troviamo è quando la gente mette piccole, piccole viti di ritardo nel compensato quando si installano gli anelli a D o qualche altro attacco. Questo avviene sempre, soprattutto nelle assi del pavimento, spesso di compensato vecchio e indebolito”, dice Galvin di Featherlite.

Per quelli di noi che hanno visto un membro dell’equipaggio troppo muscoloso girare a manovella su un cricchetto, possiamo immaginare che un anello a D sia stato strappato via dal suo supporto.

I punti di attacco, come i D-ring e i sistemi di ringhiere, devono essere fissati con metodi che non compromettano i coefficienti di carico di questi attacchi. Questo di solito significa utilizzare bulloni passanti, piastre di supporto in metallo e traverse saldate sotto le tavole del pavimento ai punti del telaio. Ciò garantirà che l’attacco e la sua ferramenta non siano mai l’anello debole del sistema.

Versatilità Tenere ferme le auto e le attrezzature può essere un’operazione rapida, facile e sicura. Tuttavia, può anche essere ingombrante e scomodo. Una volta stabiliti i criteri di carico e di progettazione necessari per il vostro rimorchio, più facile sarà l’utilizzo del sistema e più probabilmente l’equipaggio seguirà le corrette procedure di aggancio.

Come tutto il resto nelle corse, anche la qualità dell’attrezzatura di legatura varia. Gli anelli a D, ad esempio, hanno una resistenza diversa, possono essere montati a filo o a incasso e possono essere fissi o rotanti. Le cinghie possono avere delle semplici estremità a gancio o dei ganci di sicurezza. Assicurarsi che non cadano da un punto di collegamento. Le cinghie stesse possono avere una notevole resistenza alla rottura.

Articolo molto interessante
Aria Condizionata per auto da corsa - Refrigerata come nessun altro

Vedi tutte le 10 foto

Forse i componenti più versatili disponibili sono i diversi sistemi di binari che vengono ora offerti dai produttori di rimorchi e attrezzature. I binari E in acciaio comunemente usati sono stati utilizzati per anni come un sistema generico di binari a fessura, che tiene giù diversi elementi di fissaggio e punti di collegamento. Il loro svantaggio è stato che sono difficili da montare a filo – anche se possono essere montati in superficie praticamente ovunque in un rimorchio – e hanno un numero limitato di attacchi.

Novità sul mercato sono alcuni sistemi a binario in alluminio slick, come quelli offerti da Mac’s Custom Tie-Downns. Questo sistema offre una varietà di binari a superficie o a incasso e connessioni a punto singolo. Ancora più importante, offrono un’ampia varietà di anelli e attacchi che forniscono un sistema completamente versatile con connessioni ad alta resistenza.

I produttori di rimorchi offrono ora sistemi di binari come questi installati nelle assi del pavimento, nelle pareti e persino nelle strutture del soffitto e del tetto. Grazie alla costruzione in alluminio, i binari durano molto meglio in applicazioni esterne.

Qualunque sia il sistema di aggancio che finisce sul vostro rimorchio, vale la pena di assicurarsi che sia all’altezza in termini di sicurezza, funzione e versatilità. Come per tutto ciò che riguarda le corse, sono stati fatti progressi nella qualità e nell’efficacia dei sistemi di aggancio. Trascorrete un po’ di tempo per assicurarvi di avere un rimorchio che tenga la vostra auto da corsa e l’attrezzatura dove volete.

Linee guida per un corretto caricamento: * Conoscere il peso lordo del rimorchio, insieme al peso a pieno carico. Assicuratevi di essere al massimo all’interno del veicolo e del gancio di traino raccomandato.

* Caricate il vostro rimorchio ben al di sotto del massimo per i primi due utilizzi con un nuovo impianto, o mentre state imparando.

* Tenete traccia del peso dei singoli articoli mentre li caricate. In caso di dubbio, indovinate in alto.

* Regolare il carico in modo da avere le percentuali di peso raccomandate.

* Fissare il rimorchio al veicolo trainante e notare quanto scende la parte posteriore. Se sembra eccessivo, controllare di nuovo le capacità di carico del veicolo trainante.

* In caso di dubbio, chiamare il produttore del rimorchio.

Vedi tutte le 10 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento