Gli ibridi plug-in richiedono un cablaggio domestico speciale?

A new electric vehicle charging station is seen near San Francisco city hall in San Francisco, Calif. See more pictures of plug-in hybrids.Una nuova stazione di ricarica per veicoli elettrici si trova vicino al municipio di San Francisco a San Francisco, California. Vedi altre immagini di ibridi plug-in.Justin Sullivan/Getty Images

L’elettricità tende ad essere più economica della benzina, quindi ottenere un’auto che funziona senza elettricità in casa non solo può far risparmiare i viaggi alla stazione di servizio, ma può anche farvi risparmiare denaro. Ricaricare un ibrido plug-in, tuttavia, è un po’ più complesso che collegare il cellulare alla fine di una lunga giornata.

Tecnicamente, non è necessario modificare il cablaggio della casa per caricare un ibrido plug-in. La maggior parte dei kit sono forniti con kit che consentono di inserire la spina in qualsiasi presa standard. La spina in una semplice vecchia presa da 120 volt, quella che probabilmente avete già nel vostro garage, funziona per la ricarica di ibridi plug-in. Tuttavia, anche se la spina in una presa normale ricarica il vostro ibrido plug-in, potrebbe non essere l’opzione migliore.

La ricarica di un ibrido plug-in richiede molta energia, e se si inserisce la spina in una presa da 120 volt, beh, si può stare bene – o si può finire per sovraccaricare il circuito e far scattare l’interruttore. Potete evitarlo assicurandovi di avere un circuito dedicato per la ricarica del vostro ibrido plug-in se avete intenzione di usare una presa da 120 volt.

Articolo molto interessante
1983-1986 Chrysler LeBaron Mark Cross T&C Convertibile

Un altro aspetto negativo di una presa da 120 volt per la ricarica ibrida plug-in è che ci vuole più tempo che se si utilizza una sorgente più potente. Molte aziende automobilistiche raccomandano ai proprietari di ibridi plug-in di utilizzare una stazione di ricarica da 240 volt per ricaricare i loro ibridi plug-in. Queste stazioni devono essere installate da un elettricista autorizzato e costano circa 2.000 dollari, ma con una di esse si riduce il rischio di far saltare un circuito e si abbrevia il tempo di ricarica. Quindi, anche se non avete bisogno di un cablaggio speciale per ricaricare il vostro ibrido plug-in a casa, di certo non fa male.

Articoli correlati

  • 5 Ibridi plug-in — Arrivare presto
  • Come funzionano le auto ibride plug-in
  • Come caricare un veicolo ibrido plug-in
  • Che cos’è il credito per veicoli elettrici plug-in?
  • Gli ibridi plug-in sono migliori degli ibridi normali?
  • In che modo gli ibridi plug-in influenzeranno l’ambiente?
  • Come si confronta il chilometraggio degli ibridi plug-in con quello delle altre auto?

Fonti

  • Go Electric Drive. “Home Charging”. (25 luglio 2011) http://www.goelectricdrive.com/Charging/HomeCharging.aspx
  • Montoya, Ronald. “Sei pronto a comprare un EV?” Edmunds.com. 14 aprile 2011. (25 luglio 2011) http://www.edmunds.com/car-buying/are-you-ready-to-buy-an-ev.html
  • Energia del progresso. “Collega il tuo veicolo”. (25 luglio 2011) https://www.progress-energy.com/commitment/environment/what-you-can-do/plugmein.page

Lascia un commento