Grandi momenti in Hot Rodding

Vedi tutte le 1 fotoBill McGuirewriterApr 1, 2008

Lo staff di HOT ROD dà un’occhiata ai numeri preferiti della rivista negli ultimi 60 anni.

La copertina del numero di dicembre 1967 di HOT ROD presentava l’eroe della Corvette Zora Arkus-Duntov. Il dirigente della Chevrolet era seduto in mezzo a un gruppo di propulsori Chevrolet sperimentali, sopra un titolo di testa che gridava: “Dentro i motori segreti della Chevrolet! I motori misteriosi della fabbrica comprendevano un SOHC 427 e un 327 con testate a tre valvole, scritti in un racconto tecnico scritto dall’editore Jim McFarland.

Altre grandi storie nel dicembre del ’67: una prova su strada della AMC Javelin del ’68, questa è una 343 automatica; la scivolosa Camaro Trans-Am del ’67 di Smokey Yunick; la Corvair Funny Car di Doug Thorley e la “rimonta” di Don Garlits alla vittoria degli U.S. Nationals del ’67 in Indy. Un servizio tecnico di John Thawley ha mostrato come infilare una Chevy di grossa cilindrata in una Corvette dal ’57 al ’62, completa di supporti motore e frizione, mentre il centro colori di Eric Rickman ha mostrato la drag boat di Ron Tourt a 181 miglia orarie. A Hot Rod Mart c’è una piccola e pulita Ford coupé a cinque vetri del ’32 con motore Caddy V-8 per 1500 dollari.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

Articolo molto interessante
Il contingente dei boy scout dello Utah sceglie i corridori di Bonneville per le toppe simboliche

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites200849338062.jpeg.jpg

Lascia un commento