Guida al salone dell’auto: Dodge Challenger

Vedi tutte e 1 le fotoElana ScherrwriterJun 6, 2012

Molto è stato fatto dei dettagli del Challenger del 2015 “ispirato al 1971”, ma se non sei una persona Dodge, la sottigliezza di questi cambiamenti potrebbe esserti sfuggita. La Challenger E-body originale è stata prodotta solo per cinque anni (1970-1974), con le auto da collezione più popolari provenienti dalla produzione del 1970 e del ’71. Abbiamo pensato di fare un giro veloce intorno alla Challenger originale per darvi qualche modo di riconoscerle alle fiere automobilistiche, o di riconoscere le loro influenze nella nuova Dodge.

La Challenger 2015 è caratterizzata da spunti di stile del modello del 1971.

Si noti che questa non è una suddivisione completa di ogni opzione e non include edizioni speciali e componenti aggiuntivi per le prestazioni come i pacchetti T/A o SE. Questa è solo una lista di base di modi per distinguere gli anni principali se ne spiate uno in un vialetto o in una notte di crociera.

Diamo un’occhiata alla Dodge Challenger E-Body:

Front End:

La Challenger del 1970 è dotata di una griglia a “uovo in gabbia” incassata:

Nel 1971 la griglia è passata al bel design a doppio rettangolo

1972 e più tardi gli Challenger sfoggiano un rivestimento cromato curvo spesso definito “faccia accigliata”. Non essere triste, Challenger, sei ancora un prezioso E-body!

Luci laterali:

Articolo molto interessante
Short Track King Greg Pursley

Sia le Challenger del ’70 che quelle del ’71 sono dotate di tracciatori laterali incassati a incasso.

I successivi Challenger hanno luci rettangolari sporgenti.

Da dietro:

Nel 1970, le luci posteriori della Challenger formano un pannello completo sul retro della vettura, con una chiara luce di riserva al centro. Quindi l’era dello spazio!

Nel ’71 le luci di riserva di Challenger si sono spostate al centro delle luci di marcia/freno e un pannello in due parti verniciato ad argilla ha preso il posto centrale.

La Challenger ha chiuso la sua carrozzeria E con un design a quattro luci posteriori con luci rettangolari morbidamente arrotondate e un unico pannello tra i due, verniciato in argento argentato o nero a seconda del modello, anche se raramente i proprietari restaurano le auto in questo modo.

Ci sono diversi piccoli dettagli che sono cambiati rispetto al ’70-’74, come cofani, paraurti e distintivi, ma a meno che non si tratti di un’auto perfettamente restaurata, alcune di queste cose potrebbero essere state scambiate con veicoli precedenti o successivi nel corso della vita dell’auto e potrebbero non essere un modo accurato per determinare l’anno.

Avete altri suggerimenti per individuare i Challenger da aggiungere a questo post, o c’è una guida ai modelli che vorreste vedere? Fatecelo sapere nei commenti.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

Articolo molto interessante
Tu lo classifichi! 1967 Golfo Camaro

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2012\06\IMG-4409.jpg

Lascia un commento