HOT ROD Flashback: Giugno 06

Vedi tutte le 1 fotoMarlan DaviswriterFeb 9, 2009

Lo staff di HOT ROD dà un’occhiata ai numeri preferiti della rivista negli ultimi 60 anni.

Per il giugno ’06 HOT ROD ha dato ai suoi lettori non solo un ma due cartelloni di auto a una ma due anteprime (e un’estraibile). Uno presentava Miss Peak e Miss Spitfire in posa davanti alla Mustang GT personalizzata Peak/Splitfire del giugno ’06. L’altro, più grande, mostrava la Mothers ’56 Foose F100 custom Ford pickup.

Per quanto riguarda le caratteristiche, a giugno l’accento è stato posto sullo sguardo nostalgico. Proprio quando tutti pensavano che l’HOT ROD stesse andando fuori di testa in termini di esotica automobilistica, abbiamo messo insieme una grande questione retro-tecnologica. Per prima cosa abbiamo raccolto 13 delle più calde e classiche hot rod in stile gasser della West Coast per un massiccio saluto a un retro-tech che sta godendo di un’impennata di popolarità sulla West Coast. Abbiamo anche presentato la Dodge underslung roadster underslung di Richard Riddell, “costruita con molto sforzo ma non molto più di spiccioli” – 5.700 dollari per l’esattezza. Se non bastasse, abbiamo presentato la Ford Coupé del ’34 di George Antoline, una Ford Coupé del ’34, un corridore dei laghi aridi scavati nel letargo e resuscitati dopo 30 anni. Dice George: “Tutti dicono che non sono rimaste più le hot rod e che non ci sono più storie di vecchie auto trovate nei garage”. Beh, io non ci credo perché continuo a trovarle”.

Articolo molto interessante
GM Big Wig passa a Ligenfelter Performance

La grande esposizione tecnologica del mese è stata “When Good Cams Go Bad” di Marlan, che ha esplorato le ragioni per cui negli ultimi anni le videocamere flat-tappet stanno fallendo a un ritmo allarmante. Abbiamo dato un’occhiata a ciò che è andato storto e a come risolverlo utilizzando parti di qualità, tecniche di rodaggio adeguate e additivi e oli per motori dotati di ZDDP.

Continuando la nostra serie in più parti, la seconda parte di Paint and Body ha descritto in dettaglio i perché, i come e i dove per togliere tutta quella vecchia vernice e quel vecchio riempitivo dalla vostra auto. La seconda parte dell’HOT ROD Solstice ha riguardato la carrozzeria e il lavoro finale di integrazione della vettura. Nel frattempo, la Marine Tech ha mescolato il nuovo e il vecchio con il suo kit per adattare un soffiatore 6-71 della vecchia scuola (completo di carburatori) a un piccolo blocco LS ad alta tecnologia. Venduto come motore a cassa, il Super Gen della Marine Tech ha prodotto più di 600 CV su una pompa a gas senza piombo a 91 ottani.

Siamo andati anche dietro le quinte di Pinks, lo show numero uno di Speed Channel, per scoprire se è falso o legale. Il nostro verdetto: è sostanzialmente legittimo e nel complesso il programma è “il miglior show di auto in TV”.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

Articolo molto interessante
Hot Rodding Inspiration For The Day; Mustang Fastback del '66

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites2009216778947.jpeg.jpg

Lascia un commento